Foto del docente

Guido Todaro

Professore a contratto

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Tutor didattico

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (. Dott. Guido Todaro per Unibo.pdf 223KB )

Posizione attuale: Professore a contratto di Procedura Penale - Tutor per l'insegnamento di Procedura Penale II presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali "E. Redenti".
Diploma di maturità scientifica, indirizzo sperimentale, bilingue e con piano nazionale di informatica, conseguita presso il liceo scientifico statale "A. Guarasci" di Rogliano nel luglio del 2000, con votazione finale di 100/100.
Laurea in giurisprudenza, conseguita in data 12 luglio 2005 presso l'Università di Bologna con la votazione di 110 e lode. Superamento di tutti gli esami di profitto con voto di 30 e lode. Tesi in procedura penale dal titolo "Gli indizzi di colpevolezza per l'applicazione delle misure cautelari". Relatore Prof. Giulio Illuminati.
Titolo di Dottore di ricerca in Diritto e Processo Penale, conseguito in data 27 maggio 2009 presso l'Università di Bologna, con tesi dal titolo "L'utilizzabilità degli atti nella fase investigativa. La prova per le indagini preliminari". Relatore Prof. Giulio Illuminati. Giudizio sintetico della Commissione: ottimo.
Nell'ottobre 2005, primo nella graduatoria relativa alla prova di ammissione alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali "E. Redenti" di Bologna, la cui frequenza è stata sospesa (c.d. rinuncia impropria) per consentire quella dei corsi di dottorato.
Pitman Qualifications English for Speakers of Other Languages, conseguito presso il Chester College, Inghilterra.
Nel settembre/ottobre 2005, inizio della pratica professionale (forense e notarile) conclusa nel 2007.
Nel dicembre del 2005, vincitore con borsa del Dottorato di ricerca in diritto e processo penale, nell'Univerità di Bologna.
Nell'aprile/giugno 2008, attività di studio e ricerca presso il Max-Planck-Institut di Friburgo.
Nell'ottobre del 2008, conseguimento dell'idoneità all'esercizio della professione di Avvocato.
Nel 2008/2009, qualifica di Professore a contratto con svolgimento di attività di supporto alla didattica e di tutorato per numero complessivo di 90 ore, presso l'università di Bologna, Facoltà di Giurisprudenza.
Nel gennaio 2009, iscrizione all'Albo degli Avvocati di Bologna ed inizio dell'attività forense.
Dal 2009 ad oggi, svolgimento dell'incarico di Tutor a contratto per l'insegnamento di diritto processuale penale nel secondo anno, presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali "E. Redenti" di Bologna.
Nel 2009/2010, frequenza e superamento del X Corso di aggiornamento e formazione del penalista abilitante all'iscrizione nell'elenco dei difensori d'ufficio di Bologna.
Nel 2009/2010, frequenza e superamento della Scuola di 1° livello di formazione dell'avvocato penalista e corso di deontologia e tecnica del penalista.
Nel 2010, iscrizione nell'elenco dei difensori d'ufficio di Bologna.
Nel 2010/2011, attività di tutorato denominata Procedura penale, presso la Facoltà di Giurisprudenza, corso di studio in giurisprudenza, Università di Bologna.
Attività di collaborazione alla rivista Cassazione penale.
Nel 2011, frequenza e superamento del Corso di aggiornamento e perfezionamento in diritto minorile penale, abilitante all'iscrizione nell'elenco dei difensori d'ufficio per impuatati minorenni.
Nel 2011/2012, vincitore di un assegno di ricerca in Procedura penale nell'Università di Bologna. Assegnista di ricerca post-dottorato.
5 maggio 2011, Relatore nel corso dell'incontro "La prova e gli aspetti processuali: la difesa della vittima maggiorenne e minorenne", tenuto nell'ambito dell'attività di seminari di aggiornamento sulla normativa sostanziale e processuale in materia di violenza sessuale, organizzati dalla Fondazione forense bolognese di concerto, tra gli altri, con l'Università di Bologna.
Nel 2013, vincitore di un assegno di ricerca in procedura penale nell'Università di Bologna. Assegnista di ricerca post-dottorato.
18 gennaio 2013, Relatore nel convegno "Difesa e libertà nel procedimento cautelare personale" organizzato dal Consiglio dell'ordine degli avvocati di Tempio Pausania.
19 gennaio 2013, Relatore nel convegno "Accusa e difesa nel procedimento cautelare personale" organizzato dalla Camera penale di Nuoro.
28 gennaio 2013, Relatore nel convegno, "Difesa e libertà nella disciplina delle misure cautelari personali" organizzato dall'Università di Bologna, Dipartimento di Scienze giuridiche.
12 aprile 2013, Relatore nel convegno, "L'immane concretezza della vittima : 'Buone pratiche' e sviluppi normativi alla luce della direttiva 2012/29/UE in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato", organizzato dall'Università di Bologna.
21 giugno 2013, Relatore nel convegno, "Il giudizio abbreviato alla luce del giusto processo", organizzato dalla Scuola Superiore di Studi Giuridici dell'Università di Bologna in collaborazione con la Fondazione Forense Bolognese e la Scuola Superiore dell'Avvocatura.
7 novembre 2013, Relatore nel convegno, "La protecciònde la Vìctimaen la nueva Directiva de la UE y su Estatuto Procesal", organizzato dall'Università di Siviglia, presso la sala del Paraninfo.

15 MARZO 2014: RELATORE NEL CONVEGNO “CUSTODIA CAUTELARE E SOVRAFFOLLAMENTO CARCERARIO”, ORGANIZZATO DALL’AIGA SEZIONE DI RIMINI DI CONCERTO CON IL CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI RIMINI

GENNAIO 2015: MEMBRO DEL COMITATO DI REDAZIONE DEL “COMMENTARIO BREVE AL CODICE DI PROCEDURA PENALE”, a cura di Conso-Illuminati, II ed., Cedam, 2015.

25 SETTEMBRE 2015: RELATORE NEL CONVEGNO “PROFILI DI RESPONSABILITÀ PENALE IN MATERIA DI PROTEZIONE CIVILE: IL RUOLO DEI SOGGETTI ISTITUZIONALI E DEGLI ORGANISMI DI VOLONTARIATO”, ORGANIZZATO DALL’AGENZIA REGIONALE DI POTEZIONE CIVILE DELLA EMILIA-ROMAGNA NELL’AMBITO DELLA FIERA REMTECH 2015, FERRARA.

 

SETTEMBRE 2015: VINCITORE DI UN ASSEGNO DI RICERCA IN PROCEDURA PENALE NELL’UNIVERSITÀ

DI BOLOGNA. ASSEGNISTA DI RICERCA POST-DOTTORATO.


Ha partecipato a progetti di ricerca cofinanziati dal MIUR: "La prova dichiarativa nello spazio giudiziario europeo: mutuo riconoscimento e prospettive di armonizzazione (anno 2005), "Le impugnazioni penali nel prisma del giusto processo" (anno 2007). Ha inoltre partecipato alle linee programmatiche relative ai rapporti tra nuove tecnologie e tutela dei diritti della persona nel processo penale, nonché allo svolgimento di lezioni e seminari rivolti agli studenti del Corso di Laurea in giurisprudenza ed ai discenti della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali "E. Redenti" di Bologna.

Nel 2018, è diventato Avvocato Cassazionista superando la relativa prova.

Dal 2019 ad oggi risulta vincitore del Modulo didattico La Difesa, espletando il relativo ruolo di Professore a contratto di Procedura Penale presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali di Bologna.

E' autore di circa 50 pubblicazioni in materie giuridiche apparse sulle Principali Riviste Scientifiche di settore, tra cui un Libro edito da Giuffrè nel 2012 sulla Difesa nel procedimento cautelare personale e una curatela di un Volume sul problema del Sovraffollamento carcerario.

E' Relatore in diversi Convegni.


Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.