Foto del docente

Giuseppe Savioli

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Aziendali

Settore scientifico disciplinare: SECS-P/07 ECONOMIA AZIENDALE

Temi di ricerca

1. Operazioni di gestione straordinaria delle imprese;

2. Bilancio di esercizio e consolidato;

3. Accordo di Basilea II;

4. Forme di gestione e governance delle imprese di servizi pubblici locali.

 



Il primo filone di ricerca delle operazioni di gestione straordinaria ha ad oggetto lo studio delle operazioni di aggregazione aziendale, con particolare riguardo alle scelte strategiche che le determinano, alle modalità attuative, ai criteri di valutazione del capitale economico, alle modalità di contabilizzazione secondo la disciplina nazionale e i principi contabili internazionali (IFRS 3). I principi contabili nazionali e internazionali sono al centro anche del secondo filone di studio: il bilancio di esercizio e il bilancio consolidato delle imprese. L'informativa di bilancio delle imprese, considerate singolarmente e a livello di gruppo, viene indagata sia nella struttura sia nei contenuti, allo scopo principale di mettere in luce come la diversa “logica” alla base dei principi contabili nazionali e dei principi contabili internazionali (IAS-IFRS) impatta sull'informativa di bilancio a livello formale e sostanziale. L'accordo di Basilea II, in vigore dal 1° gennaio 2008, si collega ai precedenti temi di studio in relazione alla volontà di esaminare come le informazioni esposte nei bilanci (anche nelle forme riclassificate) e nei relativi allegati possano incidere sulla valutazione delle imprese ad opera delle banche in occasione della richiesta di finanziamenti e, conseguentemente, sull'esito più o meno favorevole delle trattative e sulle condizioni di finanziamento applicate. L'ultimo filone di ricerca riguarda le forme di gestione e la governance delle imprese di gestione dei servizi pubblici locali e, particolarmente, dei servizi pubblici locali a rilevanza economica, alla luce delle riforme dell'articolo 113 del Testo Unico degli Enti Locali che si susseguono da alcuni anni. L'oggetto di studio è rappresentato, in questo ambito, sia dalle modalità di gestione dei rapporti fra gli enti locali e le aziende partecipate (o, più in generale, le società di gestione dei servizi), sia dai mutamenti che da alcuni anni interessano gli assetti di molte imprese di gestione (operazioni di privatizzazione, fusioni, scissioni, ecc.), nella prospettiva di una maggiore efficacia sociale ed efficienza economica della loro gestione. Tutte le tematiche di ricerca sono affrontate attraverso un puntuale approfondimento teorico e mirate indagini empiriche (metodo di ricerca induttivo-deduttivo), allo scopo di verificare continuamente le proposizioni ritraibili dai principi generali dell'economia aziendale con il reale comportamento delle imprese.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.