Foto del docente

Giulia Favaretto

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Architettura

Settore scientifico disciplinare: ICAR/19 RESTAURO

Curriculum vitae

Giulia Favaretto (Venezia, 1988) si laurea con lode in Architettura nel 2013, discutendo una tesi in Restauro Architettonico alla Facoltà di Architettura dell'Università di Bologna. Dallo stesso anno è abilitata all'esercizio della professione di Architetto e svolge attività di collaborazione alla didattica presso i Laboratori di Restauro Architettonico del Dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna. Dal 2015 è borsista presso il Dottorato in Architettura dell'Università di Bologna e svolge le proprie ricerche anche presso lo Study and Documentation Centre di Villa Tugendhat a Brno e la Bauhaus Foundation a Dessau. Nel 2019 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Architettura con la dissertazione "Modernità e Restauro. Materialità e divenire dell'architettura razionalista forlivese nello scenario del restauro del patrimonio del XX secolo" (ICAR/19). Dal 2019 è docente a contratto e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna dove, dal 2022, è Ricercatrice RTD-A.

È autrice di volumi, articoli e saggi sui temi del restauro del patrimonio del XX secolo, della conservazione dei materiali autarchici, dell'architettura razionalista forlivese e del rapporto tra Modernità e Restauro. Tra le sue pubblicazioni, la monografia "Materiali autarchici. Conservare l'innovazione" (Il Poligrafo 2021). Parallelamente a questi ambiti di indagine, il suo percorso di ricerca approfondisce i temi legati alla relazione fra il miglioramento del comportamento energetico e la tutela del patrimonio costruito. È componente dei gruppi di ricerca "Architettura razionalista" e "Microclimate analysis and risk assessment for preventive conservation of Historic Buildings" del Dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna.

È relatore in convegni nazionali e internazionali, tra cui DOCOMOMO (Lisbona 2016, Lubiana 2018, Tokyo 2021), REHAB (Braga 2017), CONCRETE (Termoli 2016, Matera 2018), SIRA (Roma 2016, Bologna 2018, Genova 2020), AISU (Napoli 2017, Bologna 2019, Pavia 2020), AAIS (Sorrento 2018), GEORES (Milano 2019) e Scienza e Beni Culturali (Bressanone 2014-2019, Venezia 2020).

Ha partecipato a concorsi internazionali di progettazione nel campo del restauro (tra questi, quello dedicato al Convitto Femminile di Tirana, 2015). Tra le sue collaborazioni, le mostre "Le Corbusier. Sette architetture" (IUAV, Venezia 2015), "Cesare Valle. Un’altra modernità: architettura in Romagna" (ATRIUM, Forlì 2015) e "Borghi of Italy - #NO(F)EARTHQUAKE" (Evento Collaterale della 16. Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia. CEA-UniBo-IUAV, Venezia 2018). Nel 2015 ha ottenuto, presso l'Università di Bologna, una borsa di studio nell'ambito di un progetto di ricerca finalizzato alla documentazione di Palazzo Borsari a Finale Emilia e, nello stesso anno, ha curato la revisione finale delle "Linee di Indirizzo per il Restauro del Moderno" (ATRIUM, Forlì 2015). Nel 2018 è stata la candidata del Dottorato in Architettura dell'Università di Bologna alla Three Minute Thesis (3MT). Dal 2019 ha fatto parte del progetto europeo BECK "Integrating education with consumer behaviour relevant to energy efficiency and climate change at the Universities of Russia, Sri Lanka and Bangladesh" (Erasmus+), nell'ambito del quale ha sviluppato il MOOC "Climate Change Risk Assessment for the Heritage Buildings". Nel 2020 è docente anche presso il Master di I Livello “MIXR - Master in Innovation in eXtended Reality” (UniBo, EON Reality - Worklife Innovation Hub, Bologna). Nell'a.a. 2020-2021 è inoltre docente a contratto anche presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell'Università di Parma. Dal 2021 fa parte del progetto europeo 4CH "Competence Centre for the Conservation of Cultural Heritage" (Horizon 2020).

Dal 2017 è membro della Società Italiana per il Restauro dell'Architettura (SIRA) e dell'Associazione Italiana di Storia Urbana (AISU). Dal 2018 è inoltre membro del gruppo italiano del Centro Internazionale per la Conservazione del Patrimonio Architettonico (CICOP Italia) e del Committee for Documentation and Conservation of buildings, sites and neighbourhoods of the Modern Movement (DOCOMOMO Italia).

 

Titoli

Dottorato di Ricerca in Architettura (2015-2019). Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, XXXI ciclo. Tesi: “Modernità e Restauro. Materialità e divenire dell'architettura razionalista forlivese nello scenario del restauro del patrimonio del XX secolo” (ICAR/19). Supervisore: prof. arch. Marco Pretelli. Co-Supervisori: prof. arch. Ruggero Tropeano (Università della Svizzera italiana, Accademia di architettura di Mendrisio), prof. arch. Eugenio Vassallo (Università Iuav di Venezia). Coordinatore Dottorato: prof. arch. Annalisa Trentin. Valutazione finale: Eccellente con dignità di pubblicazione.

Iscrizione all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Forlì-Cesena, sezione A - settore Architettura, n. 1383 (2015).

Abilitazione all’esercizio della professione di Architetto (2013).

Laurea Specialistica a ciclo unico in Architettura (2007-2013). Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Facoltà di Architettura “Aldo Rossi”, Cesena. Tesi: “L’insediamento minerario di Formignano. Progetto di conservazione e valorizzazione dell’esistente all’interno di un parco naturalistico” (ICAR/19). Coautore: Isotta Castagnoli. Relatore: prof. arch. Andrea Ugolini. Correlatori: prof. arch. Ernesto Antonini, prof. arch. Tessa Matteini. Votazione: 110/110 e lode.

Maturità scientifica (2002-2007). Liceo Scientifico Statale “G.B. Benedetti”, Venezia.

 

Convegni e seminari in Italia e all'estero

16th International DOCOMOMO Conference: “Inheritable Resilience: Sharing Values of Global Modernities”. Tokyo, 29 agosto-2 settembre 2021. Relatore.

XXXVI Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: “Gli effetti dell’acqua sui beni culturali. Valutazioni, critiche e modalità di verifica”. Venezia, 17-19 novembre 2020. Relatore.

Giornata di Studio: "SIRA Intrecci: contaminazioni, incontri, sinergie. Sinergie per il territorio: il restauro incontra le scienze sociali". Genova, 9 ottobre 2020. Relatore.

Convegno Internazionale AISU: “La città e la cura. Spazi, istituzioni, strategie, memoria”. Pavia, 10-12 settembre 2020. Relatore.

Convegno: "Ruskin 200, 'Unto this Last'. Memories on John Ruskin". Firenze, 29 novembre 2019. Relatore.

Ciclo di Incontri: "Il restauro dell'architettura moderna: teoria e prassi. Modulo 4: interventi a scala urbana". Modena, 22 novembre 2019. Relatore.

IX Congresso AISU: "La città globale. La condizione urbana come fenomeno pervasivo". Bologna, 11-14 settembre 2019. Relatore.

XXXV Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Il patrimonio culturale in mutamento. Le sfide dell'uso". Bressanone, 1-5 luglio 2019. Relatore.

2nd International Conference of Geomatics and Restoration: “GEORES 2019”. Milano, 8-10 maggio 2019. Relatore.

Convegno Internazionale: "The Matter of Future Heritage". Bologna, 23 novembre 2018. Relatore.

II Convegno Nazionale SIRA: "Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione". Bologna, 21-22 settembre 2018. Relatore e componente della segreteria organizzativa.

15th International DOCOMOMO Conference: "Metamorphosis. The Continuity of Change". Lubiana, 28-31 agosto 2018. Relatore.

XXXIV Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Intervenire sulle superfici dell'architettura tra bilanci e prospettive". Bressanone, 3-6 luglio 2018. Relatore.

XIV Congresso Internazionale di Riabilitazione del Patrimonio: "La conservazione del patrimonio artistico, architettonico, archeologico e paesaggistico" - V Incontro Internazionale CONCRETE: "Concrete. Architettura e Tecnica". Matera, 18-20 giugno 2018. Relatore e componente della segreteria scientifica.

International American Association for Italian Studies Conference: "AAIS Conference 2018". Sorrento, 14-17 giugno 2018. Relatore.

VIII Congresso AISU: "La città, il viaggio, il turismo. Percezione, produzione e trasformazione". Napoli, 7-9 settembre 2017. Relatore.

XXXIII Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Le nuove frontiere del restauro. Trasferimenti, contaminazioni, ibridazioni". Bressanone, 27-30 giugno 2017. Relatore.

3rd International Conference on Preservation, Maintenance and Rehabilitation of Historical Buildings and Structures: "REHAB 2017". Braga, 14-16 giugno 2017. Relatore.

2° Convegno Nazionale dei Dottorati Italiani dell'Architettura, della Pianificazione e del Design: "La ricerca che cambia". Venezia, 1-2 dicembre 2016. Tavolo dei rappresentanti dei dottorandi.

I Convegno Nazionale SIRA: "RICerca/REStauro". Roma, 26-27 settembre 2016. Relatore.

IV Incontro Internazionale CONCRETE: "Concrete. Architettura e Tecnica". Termoli, 22-23 settembre 2016. Relatore.

14th International DOCOMOMO Conference: "Adaptive Reuse. The Modern Movement Towards the Future". Lisbona, 6-9 settembre 2016. Relatore.

XXXII Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Eresia ed ortodossia nel restauro. Progetti e realizzazioni". Bressanone, 28 giugno-1 luglio 2016. Relatore.

Seminario: "La critica italiana e le culture del progetto (1945-1960): strumenti, temi, attori". Bologna, 8 giugno 2016. Presentazione poster.

XXXI Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Metalli in architettura. Conoscenza, conservazione, innovazione". Bressanone, 30 giugno-3 luglio 2015. Relatore.

XXX Convegno Internazionale Scienza e Beni Culturali: "Quale sostenibilità per il restauro?". Bressanone, 1-4 luglio 2014. Presentazione poster.

 

Attività di ricerca all'estero

Bauhaus Foundation - Dessau, Germania (novembre-dicembre 2017). Visiting PhD Student. Riferimento: Monika Markgraf.

Study and Documentation Centre, Villa Tugendhat - Brno, Repubblica Ceca (ottobre 2017). Visiting PhD Student. Riferimento: Lucie Valdhansová.

 

Gruppi di ricerca

"Architettura razionalista". Ambiti: cultural & living heritage. Settori ERC: SH5_9 History of art and architecture; SH5_11: Cultural heritage, cultural memory. Dipartimento di Architettura, Università di Bologna. Responsabile scientifico: prof. arch. Marco Pretelli.

"Microclimate analysis and risk assessment for preventive conservation of Historic Buildings". Ambiti: climate & energy challenges; cultural & living heritage. Settori ERC: SH3_2 Environmental change and society; SH5_11: Cultural heritage, cultural memory. Dipartimento di Architettura, Università di Bologna. Responsabile scientifico: prof. arch. Marco Pretelli.

 

Progetti di ricerca e convenzioni

Progetto europeo (2021-2022): 4CH "Competence Centre for the Conservation of Cultural Heritage" (Commissione Europea, Horizon 2020). Assegnista di ricerca su "Analisi e mappatura di casi virtuosi europei per la costruzione di un competence centre" (rep. n. 139/2021, prot. n. 833 del 10/09/2021). Università di Bologna, Dipartimento di Architettura. Coordinatore: Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). Responsabile del Progetto per UNIBO DA: prof. arch. Danila Longo. Gruppo di ricerca: prof. arch. Ernesto Antonini, prof. arch. Micaela Antonucci, prof. arch. Andrea Boeri, prof. arch. Jacopo Gaspari, prof. arch. Valentina Gianfrate, prof. arch. Giovanni Leoni, prof. arch. Danila Longo, prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Leila Signorelli, prof. arch. Beatrice Turillazzi, prof. arch. Andrea Ugolini, dott. arch. Saveria Olga Murielle Boulanger, dott. arch. Giulia Favaretto, dott. arch. Martina Massari, dott. arch. Serena Orlandi, dott. arch. Serena Pagliula, dott. arch. Rossella Roversi, dott. arch. Giulia Turci.

Progetto europeo (2019-2021): BECK "Integrating education with consumer behaviour relevant to energy efficiency and climate change at the Universities of Russia, Sri Lanka and Bangladesh" (Unione Europea, Programma Erasmus+, Grant Agreement n. 2018-2489/001-001). Assegnista di ricerca su "Multidisciplinary MOOC modules on consumer behaviour relevant to energy efficiency and climate change in the field of heritage buildings" (rep. n. 90/2019, prot. n. 790 del 22/07/2019). Università di Bologna, Dipartimento di Architettura. Coordinatore: Vilnius Gediminas Technical University (Lituania). Responsabile del Progetto per UNIBO DA: prof. arch. Marco Pretelli. Gruppo di ricerca: prof. arch. Ernesto Antonini, prof. Massimo Bianchi, prof. arch. Andrea Boeri, prof. arch. Jacopo Gaspari, prof. arch. Danila Longo, prof. arch. Marco Pretelli, dott. arch. Giulia Favaretto, dott. Tommaso Rovinelli.

Convenzione quadro (2016-2019): "Convenzione quadro per la collaborazione a progetti di ricerca, indagini documentarie, organizzazione eventi, pubblicazioni" (rep. n. 72/2016, prot. n. 753 del 19/12/2016). Componente del gruppo di ricerca. Università di Bologna, Dipartimento di Architettura - Associazione ATRIUM (Architecture of Totalitarian Regimes of the XX Century in Europe's Urban Memory). Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli.

Convenzione (2015-2016): “Concorso di idee per la sistemazione e la progettazione di nuovi arredi urbani in Piazza del Popolo a Cesena”. Collaborazione alla redazione del bando per il concorso di idee “Piazza del Popolo a Cesena: dal mercato al futuro” (12/04/2016). Università di Bologna, Dipartimento di Architettura - Comune di Cesena. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Valentina Orioli.

Progetto di ricerca (2015): "Esecuzione di ricerche d'archivio relative a Palazzo Borsari a Finale Emilia; rielaborazione di grafici e disegni forniti dal responsabile della ricerca nonché loro integrazione mediante rilievi in situ". Vincitrice della borsa di studio (rep. n. 15/2015, prot. n. 142 del 25/03/2015). Università di Bologna, Dipartimento di Architettura. Riferimento: prof. arch. Andrea Ugolini.

 

Mostre

"Casa Bufalini: un laboratorio aperto per ripensare la città" (UniBo, Cesena, 30 marzo-16 giugno 2019). Curatela. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini, prof. arch. Sara Di Resta.

"Borghi of Italy - #NO(F)EARTHQUAKE" (Evento Collaterale della 16. Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia. CEA-UniBo-IUAV, Venezia, 26 maggio-25 novembre 2018). Esposizione. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli, prof. ing. arch. Paolo Faccio, prof. ing. Anna Saetta, prof. ing. Marco Savoia.

"In Casa del Popolo. Idee progettuali e rappresentazioni di un patrimonio storico" (UniBo, Bologna, 19 ottobre-5 novembre 2016). Esposizione e curatela. Riferimento: prof. arch. Francesco Ceccarelli, prof. arch. Antonio Esposito.

"Laboratorio urbano di Casa Bufalini. Idee e progetti" (UniBo, Cesena, 8 ottobre 2016). Curatela. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Sara Di Resta.

"Le Corbusier. Sette architetture" (IUAV, Venezia, 14 dicembre 2015-10 gennaio 2016). Esposizione e collaborazione alla curatela. Riferimento: prof. ing. arch. Paolo Faccio, prof. arch. Sara Di Resta, dott. arch. Paola Scaramuzza.

"Cesare Valle. Un’altra modernità: architettura in Romagna" (ATRIUM, Forlì, 18 settembre-25 ottobre 2015). Sezione: ATRIUM e il Restauro del Moderno. Esposizione e curatela. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli.

 

Workshop

"La ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 2016. Realizzazione della nuova scuola materna San Carlo/Prato Fiorito e della nuova scuola media Dante Alighieri a Spoleto" (UniRoma3 e UniBo, Bologna, 2017). Riferimento: prof. arch. Ernesto Antonini, prof. arch. Jacopo Gaspari.

"Un laboratorio aperto per l'immaginazione in piazza Maggiore" (UniBo, Bologna, 2016-2017). Riferimento: prof. arch. Valentina Gianfrate.

"Battiferro 2016. Studio ed evoluzione di una Casa del Popolo bolognese" (UniBo, Bologna, 2016). Riferimento: prof. arch. Francesco Ceccarelli, prof. arch. Antonio Esposito.

 

Ruoli editoriali

Ruolo editoriale nel volume: S.F. Musso, M. Pretelli (coordinamento di), Restauro: Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione, 12 voll., Quasar, Roma 2020, ISBN 978-88-5491-017-1 / eISBN 978-88-5491-016-4.

Ruolo editoriale nella rivista: S. Caccia Gherardini, M. Pretelli (a cura di), Memories on John Ruskin. Unto this last, numero monografico di “Restauro Archeologico”, 2 voll., special issue, 2019, ISSN 1724-9686 / eISSN 2465-2377.

 

Redazione di linee di indirizzo

"Linee di Indirizzo per il Restauro del Moderno" (ATRIUM, Forlì, 2015). Curatela della revisione finale. Riferimento: prof. arch. Marco Pretelli.

 

Concorsi di progettazione nel campo del restauro

Concorso internazionale per il restauro del Convitto Femminile di Tirana: "Project - idea of rehabilitation of the building of Supreme Court - Redesigning the new headquarters of the Supreme Court and the School of Magistrates" (Studio Valle Roma - II classificato, 2015).

 

Attività didattica

a.a. 2021-2022: Professoressa a contratto di Teorie e Storia del Restauro (23800/4cfu), componente del corso integrato Storia e Restauro (70230/12cfu, docenti: prof. arch. Matteo Cassani Simonetti, prof. arch. Giulia Favaretto). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura. 

a.a. 2020-2021: Professoressa a contratto di Teorie e Storia del Restauro (23800/4cfu), componente del corso integrato Storia e Restauro (70230/12cfu, docenti: prof. arch. Matteo Cassani Simonetti, prof. arch. Giulia Favaretto). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2020-2021: Professoressa a contratto di Teoria e Storia del Restauro (4cfu), componente del corso integrato Storia dell’Architettura Moderna e del Restauro (10cfu, docenti: prof. arch. Carlo Mambriani, prof. arch. Giulia Favaretto). Università di Parma, Laurea triennale in Architettura Rigenerazione Sostenibilità.

a.a. 2019-2020: Professoressa a contratto di Teorie e Storia del Restauro (23800/4cfu), componente del corso integrato Storia e Restauro (70230/12cfu, docenti: prof. arch. Matteo Cassani Simonetti, prof. arch. Marco Pretelli, prof. Antonella Clementoni, prof. arch. Giulia Favaretto). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2019-2020: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2019-2020: Lezione “Ontology for Architectural Restoration” (Bologna, 23 gennaio 2020) nel Master di I Livello MIXR - Master in Innovation in eXtended Reality, modulo Urban, Architecture and Cultural Heritage (responsabile scientifico: prof. arch. Danila Longo), corso Cultural Heritage Protection and Conservation (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Matteo Cassani Simonetti). Università di Bologna, EON Reality - Worklife Innovation Hub.

a.a. 2019-2020: Lezione "Preserving 20th century heritage. Conservation and adaptive reuse in different experiences" (Ravenna, 21 novembre 2019) nel corso Conservation Theory of Historic Buildings and Heritage Conservation M (docente: prof. arch. Marco Pretelli). Università di Bologna, Campus di Ravenna, Laurea Magistrale in Ingegneria dei processi e dei sistemi edilizi.

a.a. 2018-2019: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2018-2019: Lezione sul restauro dell'architettura contemporanea (Cesena, 9 maggio 2019) nel corso Storia e Restauro (docenti: prof. arch. Giovanni Leoni, prof. arch. Marco Pretelli). Università di Bologna, Campus di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2018-2019: Lezione "Preserving 20th century heritage. Conservation and adaptive reuse in different experiences" (Milano, 15 novembre 2018) nel corso Architectural Preservation Studio (docente: prof. arch. Andrea Canziani). Politecnico di Milano, Laurea Magistrale in Architecture - Built Environment - Interiors.

a.a. 2017-2018: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2017-2018: Lezione sul restauro dell'architettura contemporanea (Cesena, 10 maggio 2018) nel corso Storia e Restauro (docenti: prof. arch. Giovanni Leoni, prof. arch. Marco Pretelli). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2016-2017: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2015-2016: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2015-2016: Tutor didattico del corso Laboratorio di Laurea "Progetto, Storia e Restauro” (docente: prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2014-2015: Tutor didattico del corso Laboratorio di Restauro Architettonico (docenti: prof. arch. Marco Pretelli, prof. arch. Sara Di Resta). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2014-2015: Tutor didattico del corso Laboratorio di Laurea "Progetto, Storia e Restauro” (docente: prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

a.a. 2013-2014: Tutor didattico del corso Laboratorio di Laurea "Progetto, Storia e Restauro” (docente: prof. arch. Andrea Ugolini). Università di Bologna, sede di Cesena, Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura.

 

Società scientifiche e Associazioni

SIRA - Società Italiana per il Restauro dell'Architettura: socio aggregato (dal 2017).

AISU - Associazione Italiana di Storia Urbana: socio ordinario (dal 2017).

CICOP Italia - Centro Internazionale per la Conservazione del Patrimonio Architettonico: socio aggregato (dal 2018).

DOCOMOMO Italia - Committee for Documentation and Conservation of buildings, sites and neighbourhoods of the Modern Movement: socio individuale (dal 2018).

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.