Foto del docente

Francesca Lugli

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/02 CHIMICA FISICA

Curriculum vitae

La Dr. Francesca Lugli ha conseguito la Laurea in Chimica con lode presso l'Università di Bologna nel 2001. Ha svolto il Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche presso il gruppo di chimica computazionale del dipartimento “G. Ciamician” dell'Università di Bologna, conseguendo il titolo di dottore di ricerca nel 2006.

Dal 2006 al 2019 ha svolto la sua attività accademica come titolare di assegni di ricerca presso il gruppo di chimica computazionale del Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” di Bologna.

Dal 2020 è Ricercatrice a tempo determinato (junior) nel settore disciplinare CHIM/02, presso al Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” di Bologna.

La Dr. Lugli ha trascorso diversi periodi di ricerca all'estero: nel 2001 in UK presso l’Università di Exeter (prof. P.W. Fowler), nel 2011 e 2012 in Germania presso l’Institute for Computational Physics dell’Università di Stoccarda (prof. C. Holm). Nel 2002 ha inoltre svolto uno stage aziendale in Olanda presso il dipartimento di Molecular Design & Informatics dell’azienda farmaceutica Organon N.V. Akzo-Nobel.

Durante la sua carriera accademica, la Dr. Lugli ha lavorato principalmente allo sviluppo e all’ applicazione di modelli teorici per lo studio di sistemi complessi (bolle, gocce, proteine, cellule, etc) utilizzando metodi computazionali di simulazione atomistica, coarse-grained e del continuo.

Scuole e congressi internazionali

Ha presentato i risultati della propria attività scientifica in molti congressi nazionali e internazionali, con presentazioni orali e diversi poster.

Partecipazione a progetti di ricerca

Ha partecipato attivamente a progetti nazionali (PRIN 2009, Alma-IDEA 2017) e internazionali (FP6-NMP BIODOT, FP7-NMP i-ONE).

Attività didattica e di supervisione

Da Ottobre 2020 è titolare dell’insegnamento “Abilità Informatiche per la chimica” (Modulo 2), all’interno del corso di Studi di Chimica e Chimica di Materiali.

Nel 2008 ha svolto un incarico di docenza nell’ambito del progetto DISTEF – Dispositivi Integrati per registrare la Storia Termica del Farmaco, per un Corso di formazione sul tema “Nanotecnologie applicate al packaging industriale”.

Dal 2006 ad oggi è stata co-relatrice di diverse tesi di laurea triennali e magistrali.

Attività di referaggio

Dal 2006 ad oggi ha svolto attività di referaggio per diverse riviste scientifiche internazionali (Journal of Physical Chemistry, Journal of Biological Physics, Biopolymers, Advanced Materials, Journal of Chemical Information and Modeling, …).

Finanziamenti

  • Alma Idea 2017 – Grant Junior finanziato dall’Ateneo di Bologna per la Ricerca di Base. Finanziamento vinto in qualità di Componente del Gruppo di Ricerca col progetto dal titolo “Biopolimeri fluorescenti e aggregazione proteica: un approccio multidisciplinare” (collaborazione con Dr. Damiano Genovese e Dr. Mirko Zaffagnini)
  • HPC-Europa2 Transnational Access Programme per l’accesso alle infrastrutture europee per il calcolo ad alta prestazione (2012). Finanziamento vinto col progetto dal titolo “Dynamics of the self-assembly of multiple active Brownian particles”.
  • HPC-Europa2 Transnational Access Programme per l’accesso alle infrastrutture europee per il calcolo ad alta prestazione (2011). Finanziamento vinto col progetto dal titolo “Investigating the Propulsion Mechanism of Catalytic Microswimmers: a Dissipative Particle Dynamics Approach”.

Riconoscimenti

  • Retro-Copertina di Soft Matter: Volume 12 del 21 Aprile 2016 pagine 3471–3656
  • Copertina di Phys. Chem. Chem. Phys. Volume 9 del 2007, pagine 2447-2456

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.