Foto del docente

Eleonora Franchi Scarselli

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/01 ELETTRONICA

Curriculum vitae

Formazione.  Laureata in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Bologna nel 1986, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica presso la stessa Università nel 1992. 

Carriera accademica. Dopo essere stata dal 1994 ricercatore presso l' Università degli Studi di Bologna per il settore scientifico disciplinare ING-INF/01 - Elettronica, il 20 gennaio 2005 ha preso servizio come Professore Associato presso la stessa Università.

Attività didattica. Dal 1998 svolge con continuità attività didattica nell'ambito dei corsi di studio del Settore dell'Informazione della Scuola di Ingegneria  (prima Facoltà di Ingegneria) dell'Università di Bologna, inizialmente per supplenza e dal 2005 come titolare di insegnamenti. Attualmente tiene i corsi di Elettronica dei Sistemi Digitali LM e Laboratorio di Elettronica dei Sistemi Digitali LM per il corso di Laurea Magistrale in Ing. Elettronica.  E' stata membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Elettronica, Telecomunicazioni e Tecnologie dell'Informazione fino all'a.a. 2016-2017. Dal 2008 è responsabile di scambi Erasmus con  Tampere University of Technology, Institut Polytechnique de Bordeaux, Technische Universitat Berlin, e Delft University of Technology.

Attività scientifica. Afferisce, dalla sua della sua costituzione, al  Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Sistemi Elettronici per l'Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni Ercole de Castro (ARCES). L'attività scientifica è svolta nell'ambito della progettazione, realizzazione e collaudo di circuiti e sistemi elettronici e negli anni ha riguardato differenti tematiche:  calcolo analogico per elaborazione di immagini, circuiti analogici programmabili per l'approssimazione di funzioni non lineari (basati su logica fuzzy), circuiti in tecnologia CMOS a RF per applicazioni alla telefonia mobile, integrazione 3D di circuiti CMOS per la realizzazione di System-in-Package, progetto di piattaforme biologiche per la caratterizzazione di singole cellule, progetto di elettrodi attivi per EEG (elettroencefalogrammi) per applicazioni di imaging dell'attività del sistema nervoso centrale. Attualmente incentra la sua ricerca su tematiche di progettazione di nodi energeticamente autonomi per applicazioni IoT (Internet of Thinghs) in ambito domotica sia a livello di sistema che a livello circuitale e di progettazione di moduli digitali programmabili (embedded FPGA).

Le attività di ricerca sono state svolte nell'ambito di progetti nazionali (MADESS II, PRIN 1998-2000, PRIN 2000, FIRB PNR 2001-2003, PRIN 2005) e europei, principalmente delle piattaforne JTI ENIAC, o in collaborazione con STMicroelectronics. Dal 2016 è membro del consiglio scientifico del Laboratorio congiunto fra STMicroelectronics e ARCES. E' co-autore di 8 brevetti internazionali.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.