Foto del docente

Domenico Casadei

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/32 CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI

Curriculum vitae

NOTIZIE BIOGRAFICHE

Domenico Casadei si è laureato con lode in Ingegneria Elettrotecnica presso la Facoltà  di Ingegneria dell'Università  di Bologna. Ha svolto la propria attività  di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica della stessa Università  a partire dal 1975.

Attualmente è professore ordinario del Settore Scientifico Disciplinare ING-IND/32, “Convertitori, Macchine e Azionamenti Elettrici”. Ha pubblicato oltre 220 lavori scientifici su atti di Congressi e su Riviste Internazionali.

Le tematiche di ricerca riguardano principalmente: la modellistica dei sistemi  elettromeccanici, gli attuatori lineari, il controllo vettoriale delle macchine elettriche, i sistemi di trazione elettrica, i convertitori a matrice, le tecniche di modulazione dei convertitori statici, i sistemi di condizionamento della potenza, gli azionamenti elettrici di tipo multifase, la diagnostica delle macchine e degli azionamenti elettrici, i sistemi di conversione per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

E' stato Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell'Università  di Bologna dal 2004 al 2010. Attualmente è Responsabile del Laboratorio LEMAD “Laboratory of Electrical Machines and Drives”,  Coordinatore del Corso di Dottorato in Ingegneria Elettrotecnica dell'Università di Bologna, Presidente del Gruppo Nazionale di Ricercatori del SSD ING-IND/32.

E' Senior Member of the IEEE Industrial Electronics Society, Member of the IEEE Power Electronics Society and Member of the European Power Electronics Society.

E' stato nominato “IEEE Fellow” per contributi scientifici sul controllo diretto di coppia e sui convertitori a matrice negli azionamenti elettrici.

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

General Co-Chairs of “SDEMPED 2011” , the 8th IEEE International Symposium on Diagnostics for Electrical Machines, Power Electronics& Drives. Bologna, Italy

Dal 2008 al 2011 è stato membro dell'Executive Council dell'EPE, Associazione Europea sull'Elettronica di Potenza e Azionamenti Elettrici.

E' stato Conference Chairman di “ELECTROMOTION 2001” , the 4th International Symposium on Advanced Electromechanical Motion Systems.

Dal 1994 è membro dell'Editorial Board dell'International Journal “ ELECTROMOTION”.

 E' membro dei Comitati scientifici delle seguenti Conferenze Internazionali sponsorizzate dalla Società IEEE: ENRGYCON, EPE-ECCE Europe, ICCEP, ESARS, SPEEDAM.

E' revisore delle seguenti riviste:

IEEE Transaction on Industrial Electronics,

IEEE Transaction on Power Electronics,

IEEE Transaction on Industrial Applications

IEEE on Energy Conversion

BEST PAPER AWARD per il lavoro intitolato “ Double Frequency Sliding and Wavelet Analysis for Rotor Fault Diagnosis in Induction Motors under Time-Varying Operating Condition”, presented at the 8th IEEE Symposium on Diagnosis for Electrical machines, Power Electronics& Drives, IEEE-SDEMPED, Bologna, Italy, 2011.

BEST PAPER AWARD per il lavoro intitolato “Experimental characterization of electrical faults in doubly fed induction machine for wind power generation”. IEEE-PELINCEC “05, Cracow, Poland, 2005 .

ATTIVITÀ DIDATTICA

Ha partecipato alla organizzazione del Master Europeo in Advanced Power Electrical Engineering “MAPEE”, in collaborazione con le Università di Amiens , Aalborg , Oviedo, Leuven , Cluj-Napoca.

E' attualmente coinvolto nel progetto “ALMATONG”, a Double Bachelor and Master Degree Program in Automation Engineering between Tongji University (Shanghai, China) and the University of Bologna (Bologna, Italy).

Dal 1985 al 1992 ha svolto il corso di Macchine e Impianti Elettrici per il Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica della Facoltà  di Ingegneria di Bologna.

Dal 1993 ha svolto, presso la stessa Facoltà, i corsi di Azionamenti Elettrici (CdL Elettrica, CdL Meccanica, CdL Elettronica, CdL Automazione), Modellistica dei Sistemi Elettromeccanici (CdL Informatica, CdL Automazione) e Dinamica degli Azionamenti Elettrici (CdL Elettrica).

Ha svolto attività  didattica presso le Facoltà  di Ingegneria di Cesena, Reggio Emilia e Modena nel settore delle Macchine e degli Azionamenti Elettrici.

 Ha promosso ed attivato programmi di scambio studenti (Erasmus/Socrates) con varie Università Europee: Università di Amiens, Università  di Aalborg, Università  di Odense, Università di Throndeim, Università  di Saragoza, Università di Budapest, Università di Oviedo, Università di Leuven,  Università  di Cluj Napoca.

 Il sottoscritto ha partecipato alla organizzazione ed allo svolgimento di alcuni tutorial nell'ambito dei seguenti congressi internazionali organizzati dall'IEEE:

ISIE “97, Guimaraes, Portogallo, 1997, “ The Direct torque control of induction motor drives

IECON “97,  New Orleans, Louisiana, 1997,  “DTC-based strategies for induction motor drives”;

ISIE '98 Pretoria, South Africa, 1998, “Direct torque control of an induction motor: theoretical analysis and experimental results”;

IECON 98, Aaken, Germania, 1998, “Direct torque control of an induction motor: theoretical analysis and experimental results”;

EPE 2003, Toulose, Francia, 2003, “Direct torque control of an induction motor”

E' stato invitato presso l'Università  di Aalborg in Danimarca a tenere le seguenti lezioni:

Contributions to the development of Direct Torque Control applied to induction motors. Lecture presented at the Institute of Energy Technology, Aalborg University, Denmark, December 6, 1996.

Duty-cycle space vector: a general approach for the modulation of power onverters. Lecture presented at the Institute of Energy Technology, Aalborg University, Denmark, March 23, 2007.

ATTIVITÀ DI RICERCA

Ha partecipato in questi ultimi anni a diversi progetti di ricerca finanziati prima dal MURST e successivamente dal MIUR-MUR.

In particolare il sottoscritto ha partecipato in questi ultimi anni ai seguenti progetti di ricerca:

M.U.R.S.T 40%, dal 1992 al 1994, Azionamenti elettrici innovativi per l'automazione industriale ed il trasporto a guida vincolata;

M.U.R.S.T 40%, dal 1995 al 1996, Qualità ed efficienza nelle conversioni elettroniche ed elettromeccaniche di potenza;

CNR, Progetto Finalizzato Trasporti 2, dal 1992 al 1996, Veicoli a guida vincolata con sostentazione e/o propulsione non convenzionale;

e più recentemente ai seguenti progetti

Progetto pluriennale di ricerca su fondi dell'Ateneo di Bologna, finanziamento 1997, Studio, progettazione e realizzazione di un prototipo di Micro-Smes per la gestione ottimale dell'energia elettrica in ambiente industriale perturbato;

Progetto di interesse nazionale MIUR-PRIN, finanziamento 1997, Soluzioni per la trazione elettrica su gomma nel rispetto della compatibilità elettromagnetica ed ambientale: analisi energetiche e valutazioni economiche;

Progetto di interesse nazionale MIUR-PRIN, finanziamento 1999, Sistema integrato con veicoli a propulsione elettrica per la mobilità collettiva e singola dei disabili in ambiente urbano"

Il sottoscritto è coordinatore nazionale del Progetto di interesse nazionale MIUR-PRIN, finanziamento 2005, Azionamenti con motori sincroni ad alta coppia per generazione eolica e propulsione navale.

 Ha partecipato al Progetto Finalizzato Trasporti 2, CNR, Veicoli a guida vincolata con sostentazione e/o propulsione non convenzionale.

 Ha partecipato al progetto europeo INCO-COPERNICUS dal titolo: Demonstration and use of cogeneration technologies through the generation of electric and heat energy by high speed turbine generators sets.

ha partecipato al Progetto Europeo MARIE CURIE TOK-IAP, No MTKI-CT-029986 dal titolo: PREdictive MAIntenance and Diagnostics of railway power trains, PREMAID, coordinato da ALSTOM TRANSPORT SA (FR).

Durante il servizio prestato presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell'Università degli Studi di Bologna, il sottoscritto ha partecipato attivamente con altri ricercatori del Dipartimento a diverse attività  relative a contratti e convenzioni con Aziende private, nei settori delle macchine elettriche e degli azionamenti elettrici. In diversi casi ha assunto la responsabilità dell'attività  di ricerca.

 Ha collaborato nell'ambito delle seguenti convenzioni:

Convenzione D.I.E. - ELETTROMECCANICA LUCCHI: Progetto e realizzazione di un azionamento elettrico innovativo con motore asincrono per la propulsione di un carrello elettrico sollevatore,

Convenzione D.I.E. – APRIMATIC; Progetto e realizzazione di un attuatore lineare di tipo diretto per movimentazione di sistemi per apertura e chiusura impiegante un particolare tipo di motore lineare a corrente continua privo di contatti striscianti.

E' stato responsabile scientifico delle seguenti convenzioni:

Convenzione D.I.E. - MASE GENERATORS;  Dimensionamento di una gamma di generatori sincroni sia monofase che trifase senza spazzole e con possibilità di regolazione elettronica;

Convenzione D.I.E – TAMAGNINI; Ottimizzazione della geometria rotorica di un motore brushless a tecnica sinusoidale;

Convenzione D.I.E. - ELETTRONICA SANTERNO; Progetto di un azionamento con motore asincrono a controllo diretto di coppia ;

Convenzione D.I.E. – AMRE; Studio di fattibilità per la realizzazione di un azionamento con motore asincrono per veicolo elettrico industriale;

Convenzione D.I.E. -  SPAL; Progettazione di azionamenti brushless per applicazioni  automobilistiche.

Convenzione D.I.E. – GD; Analisi di tipologie di motori lineari tubolari a magneti permanenti;

Convenzione D.I.E.-  SIMEL; Studio e progettazione di una famiglia di motori tubolari a magneti permanenti per applicazioni industriali;

Convenzione D.I.E. -  CARER; Analisi di un azionamento elettrico con motori sincroni per applicazioni di trazione elettrica industriale;

Convenzione D.I.E. - MAGNETI MARELLI; Studio e Progettazione di due macchine elettriche coassiali installate in una trasmissione ibrida per trazione automobilistica;

Convenzione D.I.E. – SIMEL; Studio e progettazione di attuatori lineari di tipo tubolare a magneti permanenti ;

Convenzione D.I.E. - FERRARI GS, Italy, Modelling of Kinetic Energy Recovery System- KERS; 

 Nell'ambito dei Progetti Regionali PRRIITT- Misura 4 - Azione A - Laboratori di Ricerca e Trasferimento Tecnologico, fa parte dei Laroratori:

ERG    - Laboratorio per la ricerca e il trasferimento tecnologico nel settore energia,

LARER- Laboratorio di Automazione della regione Emilia Romagna.

Ha pubblicato oltre  220 lavori scientifici su rivista o su atti di congressi Internazionali.

L'attività  di ricerca è principalmente focalizzata sulle seguenti tematiche:

1) Macchine Elettriche

2) Azionamenti Elettrici

3) Elettronica di Potenza

4) Azionamenti Elettrici Multifase

5 ) Diagnostica delle Macchine Elettriche

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.