Foto del docente

Davide Gori

Ricercatore a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie

Settore scientifico disciplinare: MED/42 IGIENE GENERALE E APPLICATA

Temi di ricerca

Parole chiave: Prevenzione e Sanità Pubblica Obesità Infantile Metodologia epidemiologica Revisioni sistematiche Scoping Reviews Stringhe di ricerca

Attività di ricerca come epidemiologo finalizzate all'individuazione dei meccanismi di insorgenza dell'allergia nella prima infanzia fino all'età adulta. (DOI: 10.1016/j.jaci.2015.08.050; 10.1183/23120541.00150-2016; 10.1016/S2213-2600(18)30052-3).

Attività di ricerca come epidemiologo finalizzate alla costruzione di una rete Europea di coorti per approntare database e studi congiunti riguardanti la salute per le coorti di nati Europee e valutando i dati esistenti delle coorti, registri e banche dati al fine di approntare azioni di ricerca mirate a livello europeo. (DOI: 10.1093/ije/dyx007; 10.1093/ije/dyu260; 10.1016/j.jaci.2013.12.1082).

Attività di ricerca come epidemiologo finalizzate (con incarico alla raccolta, gestione e analisi dei dati raccolti precedentemente al baseline e al follow-up dei bambini a 8 anni) alla gestione della coorte Co.N.ER. (Coorte di nati in Emilia-Romagna). Tale coorte è stata arruolata presso l'Ospedale universitario di Bologna, da luglio 2004 a dicembre 2005 con la finalità di studiare malattie del neonato e dell’infante. PI: Prof.ssa Maria Pia Fantini I fondi sono stati ottenuti dal programma speciale (Programmi speciali - Art.12 bis, comma 6 D.lgs.229/99 Sanitario e della Vigilanza sugli Enti) finanziato dal Ministero della Salute. L'approvazione per lo studio è stata ottenuta dal comitato etico dell'Ospedale S.Orsola-Malpighi nell'aprile 2004 (52/2004/U/Tess) con emendamento di estensione ad hoc della precedente approvazione CE (EM49/2012/U). La collaborazione è esitata in 1 articolo (DOI: 10.1183/13993003.01016-2015) su riviste internazionali e in un atto di convegno (49° Congresso nazionale SItI, 2016).

Incarico di epidemiologo nell'ambito della convenzione di ricerca siglata fra ASL di Imola e Università di Bologna (Rep. 106/2017) e siglata dalle parti in data 5 Giugno 2017 dal titolo: “Progetto Imola in Forma (P.I.F.)” In particolare, prestazione d'opera intellettuale per attività legate allo svolgimento del progetto B.I.F (Bimbo In Forma) con implementazione di un ambulatorio dedicato alla presa in carico del bambino sovrappeso e obeso presso la Azienda Sanitaria Locale di Imola. La collaborazione è esitata in 1 articolo (DOI: 10.1002/osp4.111) su riviste internazionali.

Ho collaborato alla stesura di molti progetti scientifici e di ricerca, ha attivamente partecipato alla stesura del progetto “PRIN” HEWIC, con capofila l’Università di Bologna e presentato in data 20 Dicembre 2015.

Ho collaborato alla stesura del Progetto OMNIA-P, con capofila l’università di Bologna e incardinato nei programmi di finanziamento H2020, progetto passato al primo step nel Dicembre 2014 e successivamente non finanziato nel secondo step.

Partecipazione ad attività di ricerca collegate alla revisione della letteratura negli ambiti dell’obesità infantile e della nutrizione.

Partecipazione ad attività di ricerca collegate alla possibile associazione fra volumi di interventi per carcinomi del tratto Gastrointestinale ed esiti assistenziali a breve e lungo termine.

Attività di supporto, raccolta ed elaborazione dati per il rischio calore e mortalità nel contesto della AUSL di Bologna nel periodo Maggio-Settembre 2012.

Attività di ricerca sugli indicatori bibliometrici e definizione di stringhe di ricerca per l’eziologia di determinate malattie sia in ambito epidemiologico e della medicina del lavoro, sia nell’ambito clinico ed endocrinologico