Foto del docente

Cristina Dallara

Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/04 SCIENZA POLITICA

Curriculum vitae

Posizione attuale e percorso scientifico/professionale

Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior), in SCIENZA POLITICA, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna.

Idonea alle funzioni di professore associato di Scienza Politica (14/A2) dal 04/02/2014 al 04/02/2020, Abilitazione Scientifica Nazionale 2012.

Dal 2011 al 2016, Ricercatore a tempo indeterminato presso Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari, Consiglio Nazionale delle Ricerche (Bologna). Settore concorsuale: Scienze e Metodologie Politologiche.

Dal 01/09/2011 al 31/08/2012, Jean Monnet Post-doctoral Fellow presso il Robert Schuman Centre for Advanced Studies - European University Institute, Fiesole (FI). Global Governance Programme, Professore referente: Miguel Poiares Maduro. Direttore: Stefano Bartolini.

Dal 01/11/2009 al 30/10/2011, Titolare di assegno di ricerca Senior (2 anni), Dipartimento di Scienza Politica, Università di Bologna (con interruzione per maternità).

Dal 15/10/2007 al 15/10/2009, Titolare di borsa di studio biennale post-dottorato Dipartimento di Scienza Politica, Università di Bologna.

Dal 15/05/2006 al 15/10/2007, Titolare di assegno di ricerca (18 mesi) Dipartimento di Scienza Politica, Università di Bologna (interrotto anticipatamente per inizio borsa di studio).

2006 - Dottorato di ricerca in Scienza della Politica conseguito il 20 aprile 2006 presso l'Università di Firenze. Tesi: L'Unione Europea e la promozione della rule of law in Romania, Serbia e Ucraina. Le riforme dei sistemi giudiziari e le politiche anti-corruzione nei tre paesi. Supervisori: Professor Carlo Guarnieri e Professor Leonardo Morlino.

2001- Laurea in Scienze Politiche, Indirizzo Politico-Amministrativo, Percorso Organizzazione e Lavoro, conseguita il 23 novembre 2001, votazione 110 e lode, presso la facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Bologna. Tesi di laurea in Scienze dell'Amministrazione (corso avanzato). Titolo: Politiche simboliche e apprendimento collettivo. Le Giornate Senz'Auto in Italia e Francia. Relatore: Professor Giovan Francesco Lanzara.

Coordinamento e partecipazione a progetti di ricerca internazionali (selezione dei principali)

2015. Responsabile scientifico (insieme a Silvia Bolgherini) del progetto Trasferimento delle funzioni, fattore dimensionale ed esperienze di fusioni: una prospettiva intersettoriale (e del relativo Seminario di Studio) Finanziato da ANCI/Ministero dell'Interno (finanziamento 15.000 euro).

2014. Coordinatore (con Rosa Rossi) del progetto per la creazione di un nuovo gruppo di ricerca su “Bridging Formal and Informal Actors and Practices of Democratic Reforms in South-East-Europe.” selezionato da EISA (European International Studies Association) per la Research Session, Exploratory Symposia 2014.

Collaboratore al progetto “Inter-American system of human rights”. Cordinatore University of Andes, Bogota-Colombia.

Membro Unità di ricerca Bologna-Forlì, progetto "La costruzione dell'agenda di policy in Italia: istituzioni, partiti e gruppi di interesse" cofinanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca (PRIN-2009). Coordinatore: Prof. G. Capano.

Membro del Coordinators' Board, progetto "Menu for Justice", Erasmus Academic Networks, Life Long Learning, Programme Call 2009, European Commission.

National reporter, progetto "Independence of the judiciary in the OSCE area". Minerva Research Group on Judicial Independence (Heidelberg Max Planck Institute), finanziato da OSCE Office for Democratic Institutions and Human Rights (ODIHR).

Membro Unità di ricerca di Bologna, progetto "La qualità delle democrazie in Europa", cofinanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca (PRIN-2007). Coordinatore nazionale: Prof. L.Morlino; coordinatore locale: Prof. C. Guarnieri.

Membro del team di ricerca, progetto "Governo locale ed unioni di comuni: tre esperienze emiliano-romagnole nel contesto italiano ed europeo", Progetto di ricerca dell'ISTITUTO CATTANEO (Bologna) su finanziamento della Regione Emilia Romagna

Scientific expert, progetto "Quality management in courts and in the judicial organizations", Selected expert study funded by Council of Europe-Cepej, Research director: P.Langbroek

Assegnista di Ricerca, Unità di Bologna, progetto "Dopo l'allargamento: europeizzazione, adeguamento istituzionale e democratizzazione nei possibili futuri membri dell'Unione europea" cofinanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca (PRIN-2005). Coordinatore nazionale: Prof. L.Morlino; coordinatore locale: Prof. C.Guarnieri

Collaboratore al progetto di ricerca "Evaluating EU promotion of democratic Rule of Law: Morocco, Romania, Serbia-Montenegro, Turkey and Ukraine", Coordinato dal Prof. Leonardo Morlino (Università di Firenze) in collaborazione con la Stanford University (AA 2003/ 2005).

Collaboratore a progetto presso l'ISTITUTO DI RICERCA SOCIALE (Irs) di Milano dal 2003 al 2005. Le ricerche svolte presso l'IRS hanno riguardato in particolare: valutazione dei programmi europei di intervento per lo sviluppo regionale in materia di Fondi Strutturali Europei (LeaderPlus); assistenza alla stesura di rapporti di bilancio sociale partecipato per enti locali in Emilia Romagna; consulenza per i progetti dei Cantieri della PA (FORMEZ-Ministero della Funzione Pubblica) analisi sulle agenzie di sviluppo locale in Emilia Romagna studio di fattibilità per la gestione unitaria delle aree protette della Provincia di Parma

Attività didattica presso atenei e istituti esteri di alta qualificazione

Agosto-Settembre 2015 Visiting Professor per seminari al dottorato in Sociétés, Politique et Santé Publique, presso il Centre Emile Durkheim - Science politique et sociologie comparatives (CED), Science Po – Bordeaux . 

Dal 2/2015 al 5/2015, Incarico di insegnamento presso Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese di "Organizational Theory and Behaviour" (40 ore)

Dal 16/06/2014 al 16/08/2014, Tutor per lo stage curriculare di laureati magistrali in studi internazionali di Venice International University/Univesità Cà Foscari.

Dal 02/2014 membro del Collegio dottorale (comité de suivi de thèse) nel Dottorato in Sociétés, Politique et Santé Publique, Centre Emile Durkheim - Science politique et sociologie comparatives (CED), Science Po – Bordeaux (Supervisee: Bartolomeo Cappellina).

Dal 01/2014 al 05/2014 Lecturer in “Global Governance: The EU as international actor” presso la Venice International University, Venezia (Corso di 40 ore in lingua inglese).

Dal 03/2013-08/2013. Coordinatore scientifico della SUMMER SCHOOL IN PUBLIC POLICY 2013, “Make EU-making evaluation effective and useful", patrocinata dallo Standing Group in Politiche Pubbliche della Società Italiana di Scienza Politica presso l'Università di Firenze (10-15 giugno 2013).

Dal 2/2011 al 5/2011, Incarico di insegnamento presso Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese di "Organizational Theory and Behaviour" (20 ore)

Dal 10/2010 al 12/2010, Incarico di insegnamento Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese di "Organizational Theory and Behaviour" (40 ore)

Dal 10/2009 al 12/2009, Incarico di insegnamento Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese di "Organizational Theory and Behaviour" (20 ore)

Dal 2/2009 al 5/2009, Incarico di insegnamento Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese su "Europe in XX century: from dictatorships to democracies" (40 ore)

Dal 01/2009 al 02/2009, Short term visiting scholar presso l'Institute des Hautes Études sur la Justice, Paris.

Dal 02/2009 al 03/2009, Short term visiting scholar presso Universitè Libre de Bruxelles, Centre d'étude de la vie politique (CEVIPOL), Bruxelles.

Dal 10/2008 al 12/2008, Insegnamento Boston College, Undergraduate Study Abroad Programme, Parma (IT), Corso in lingua inglese su "Europe in XX century: from dictatorships to democracies" (20 ore)

Attività didattica in atenei italiani e scuole di alta formazione

AA. 2015-2016, Titolare Modulo 2 nel corso di “Teoria dell'Organizzazione” (40 ore) Università di Bologna, Scuola di Scienze Politiche, Sede di Bologna.

AA 2014-2015, Docente incaricata nei moduli di “Analisi delle organizzazioni” e “Valutazione delle organizzazioni” presso la Scuola Superiore della Magistratura, sede di Firenze (Scandicci), Corsi di Formazione obbligatoria per i magistrati aspiranti dirigenti .

Da Dicembre 2013 a Gennaio 2014, Responsabile del "Laboratorio di valutazione delle politiche pubbliche" (10 ore) nell'ambito del corso di Metodologia delle Scienze Sociali, Laurea magistrale in Politica, Amministrazione e Organizzazione, Prof.Sapignoli.

Marzo 2013-Luglio 2013. Coordinatore scientifico e docente della SUMMER SCHOOL IN PUBLIC POLICY 2013 “Make EU-making evaluation effective and useful", organizzata dallo Standing Group in Politiche Pubbliche della Società Italiana di Scienza Politica presso l'Università di Firenze (10-15 giugno 2013).

25 maggio 2012 e 1°-6 luglio 2012. Docente presso la SUMMER SCHOOL IN PUBLIC POLICY 2012, "Gli strumenti di policy", organizzata dallo Standing Group dell'Associazione Italiana di Scienza Politica presso il POLITECNICO di MILANO, Milano.

AA.2009-2010, Titolare del Corso di "Organizzazione e Comportamento Giudiziario" (Studenti Lavoratori, 25 ore). Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Sede di Forlì.

AA 2006-2007, Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Tutor per il corso di laurea triennale in Scienza Politica. Assistenza didattica ai corsi di Scienza Politica (Prof. Di Virgilio) e Sistema Politico Italiano (Prof. Guarnieri).

AA 2005-2006, Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Tutor per il corso di laurea triennale in Scienza Politica. Assistenza didattica ai corsi di Scienza Politica (Prof. Di Virgilio) e Sistema Politico Italiano (Prof. Guarnieri).

AA 2004-2005, Università di Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, Tutor per il corso di laurea triennale in Scienza Politica. Assistenza didattica ai corsi di Scienza Politica (Prof. Di Virgilio) e Sistema Politico Italiano (Prof. Guarnieri).

PUBBLICAZIONI (marzo 2016)

Monografia o trattato scientifico

Dallara C and Piana P. (2015), Networking the rule of law. How change agents reshape the judicial governance in the EU, Farnham-England , Ashgate.

Dallara C. (2014), Democracy and Judicial Reforms in South-East Europe - Between the EU and the Legacies of the Past [http://academia.edu/3790256/Democracy_and_Judicial_Reforms_in_South-East_Europe_-_Between_the_EU_and_the_Legacies_of_the_Past], Series: Contribution to political science, Springer International, Heidelberg. ISBN 978-3-319-04419-4.

Dallara C (2010). L' Unione Europea e la promozione della rule of law in Romania, Serbia e Ucraina. Le riforme dei sistemi giudiziari e le politiche anti-corruzione nei tre paesi. Bologna: Dupress, ISBN: 978-88-9545-145-9

Dallara C (2009). Uniunea europeana si promovarea statului de drept in Romania, Serbia si Ucraina. Reformele sistemelor judiciare i politici anticorupþie. Iasi:Editura Institutul European, ISBN: 978-973-611-598-1.

Baldini G, Bolgherini S, Dallara C, Mosca L (2009). Unioni di Comuni. Le sfide dell'intercomunalità in Emilia-Romagna. BOLOGNA: MISURE / ISTITUTO CATTANEO, ISBN: 978-88-904357-0-6

Curatela di volumi collettanei

Bolgherini S. e Dallara C. (2016), La retorica della razionalizzazione. Il settore pubblico italiano negli anni dell'austerity. BOLOGNA: MISURE / ISTITUTO CATTANEO

Dallara C (a cura di) (2010). External and internal factors of democratiziation in the Western Balkans. vol. L, p. 5-144, Bruxelles: Institute de Sociologie, Université libre de Bruxelles, ISBN: 2-87263-031-7

Coman R, Dallara C (a cura di) (2010). Handbook on judicial politics. Iasi:Editura Institutul European, ISBN: 978-973-611-713-8

Contributi in volume (Capitolo o Saggio)

Dallara C. and Ionescu I. (2014), The EU-driven foreign influences on legislations in Romania, in Lupo N. and Scaffardi L. (2014), Comparative Law in Legislative Drafting: The Increasing Importance of Dialogue amongst Parliaments. The Hague: Eleven International Publishing.

Dallara C. and Amato R. (2013), Building blocks for legal and judicial training: proposals to identify and assess new training needs. in PIANA D, LANGBROEK P, BERKMANAS t, HAMMERSLEV O & PACURARI O (eds), Legal education and judicial training in Europe. p. 255-280, The Hague: Eleven International Publishing, ISBN: 978-94-6236-055-6.

Dallara C. (2013) Corruzione in L. Morlino, D. Piana, F. Raniolo (eds), La qualità della democrazia in Italia. 1992-2012, Bologna, Il Mulino, pp. 217-232.

Coman R and Dallara C (2012). Judicial independence in Romania. In: SEIBERT-FORT A. (ed). Judicial independence in transition. p. 835-881, BERLIN HEIDELBERG: Springer, ISBN: 978-3-642-28298-0, doi: 10.1007/978-3-642-28299-7

Dallara C. (2012). The Definition of 'Best Judicial Practices' by European Judicial Networks and Commissions. In: VAUCHEZ A. (ed). The Fabric of International Jurisprudence: An interdisciplinary encounter. EUI WORKING PAPERS, p. 21-31, Fiesole (FI):European University Institute Robert Schuman Centre for Advanced Studies, ISSN: 1028-3625

Dallara C. and Vauchez A. (2012). Courts, Social Changes and Judicial Independence. In: Global Governance, Policy Briefs. EUI WORKING PAPERS, vol. 2, p. 1-6, Fiesole (FI):European University Institute Robert Schuman Centre for Advanced Studies, ISSN: 1028-3625

Dallara C. (2011). Il sistema giudiziario. In: CAPANO G. e GUALMINI E. (a cura di). Le pubbliche amministrazioni in Italia. p. 119-148, BOLOGNA:Il Mulino, ISBN: 978-88-15-23241-0

Dallara C. (2011). I trapianti giuridici tramite l'allargamento della UE: il caso della Romania. In: SCAFFARDI L. Parlamenti in dialogo: l'uso della comparazione nella funzione legislativa. p. 29-48, NAPOLI: Jovene Editore, ISBN: 9788824320498

Dallara C. (2010). Introduction. In: DALLARA C (ed). External and internal factors of democratization in the Western Balkans. vol. L-1, p. 5-11, Bruxelles:Institute de Sociologie, Université libre de Bruxelles, ISBN: 2-87263-031-7

Dallara C. and Marceta I. (2010). Serbia in search for stability and accountability. In: MORLINO L. and SADURSKI W. (eds). Democratization and the European Union. Comparing Central and Eastern European Post-Communist Countries. p. 123-146, LONDON and NEW YORK: Routledge, ISBN: 978-0-415-56044-3

Coman R. and Dallara C. (2010). Judicial reforms within the European Studies: from the first research design on Europeanization to the second one. In: COMAN R. and DALLARA C. (eds). Handbook on judicial politics. p. 279-310, Iasi:Editura Institutul European, ISBN: 978-973-611-713-8

Dallara C. and Vrabec J. (2010). Quality management in the judicial system of Slovenia. In: LANGBROEK P. Quality management in courts and in the judicial organizations in 8 Council of Europe member States. LES ÉTUDES DE LA CEPEJ, p. 148-180, ISSN: 1999-3358

Dallara C. (2009). Serbia: borderline democracy?. In: MAGEN A.and MORLINO L. (eds). International Actors, Democratization and the Rule of Law: Anchoring Democracy?. p. 156-188, LONDON and NEW YORK: Routledge, ISBN: 978-0-415-45102-4

Dallara C. (2009). Tra norma e prassi: profili istituzionali e organizzativi delle unioni. In: Baldini G., Bolgherini S., Dallara C. e Mosca L. Unioni di Comuni. Le sfide dell'intercomunalità in Emilia-Romagna. p. 83-114, BOLOGNA: MISURE / ISTITUTO CATTANEO, ISBN: 978-88-904357-0-6

Baldini G., Bolgherini S., Dallara C. e Mosca L. (2009). Le Unioni di Comuni: oltre la politica?. In: Unioni di Comuni. Le sfide dell'intercomunalità. p. 162-167, BOLOGNA:MISURE / ISTITUTO CATTANEO, ISBN: 978-88-904357-0-6

Dallara C. (2007). Challenges to the democratic judicial reform in Serbia: Legacy of the past, political actors interests and the EU vagueness. In: COMAN R. and DE WAELE J.M. (eds). Judicial reforms in Central and Eastern Europe Countries. p. 217-248, BRUGE:Vanden Broele Editions, ISBN: 978-90-8584-679-6

Dallara C. (2007). Judicial reforms in transition: Legacies of the past and dominant political actors in post-communist countries. In: Working Paper Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari. vol. 1, p. 1-33, CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche, ISBN: 978-88-97439-00-4

Dallara C. and Velicogna M. (2007). Introduction to the Summary Reports. In: FABRI M (ed). Information and Communication Technology for the Public Prosecutor's Office . p. 285-296, Bologna:CLUEB Editore, ISBN: 978-8849130379

Articoli in riviste

Dallara C. (2016), Ten years of EU-driven judicial reforms in Southeastern Europe: EU leverage and domestic factors at stake. In SOUTHEASTERN EUROPE, Brill (Leiden), Vol. 40, Issue 1. Accepted for publication on 2015 September 16th. (Fascia A, Settore 14/A2).

Dallara C. e Verzelloni L. (2015), Dalle riforme processuali agli aspetti organizzativi: come analizzare la durata irragionevole dei processi civili? in PARADOXA (Special Issue a Cura di J.O.Frosini, Una giustizia sbilanciata), IX, N°2, pp. 34-47.

Dallara C. (2015). Powerful resistance against a long-lasting personalized battle: The impact of Berlusconi on the Italian judicial system. In MODERN ITALY, VO. 20, ISSUE 1, (Fascia A, Settore 14/2).

Dallara C., Pederzoli P. e Sapignoli M. (2014), I gruppi di interesse nel settore giustizia. Struttura, risorse organizzative e strategie di lobbying. In RIVISTA ITALIANA DI POLITICHE PUBBLICHE, Issue 1, p. 437-466. (Fascia A, Settore 14/2).

Dallara C. (2012). Misurazione delle prestazioni e informatizzazione dei servizi nei sistemi giudiziari. Un bilancio dall'Italia all'Europa. POLIS, vol. 1, p. 101-130, ISSN: 1120-9488, doi: 10.1424/36855 (Fascia A, Settore 14/C1 ‐ C2 ‐ D1).

Dallara C. (2010). La Romania in Europa: Adesione senza integrazione? La criticità del settore giudiziario e anti-corruzione. RIVISTA ITALIANA DI SCIENZA POLITICA, vol. 1, p. 83-112, ISSN: 0048-8402 (Fascia A, Settore 14/2).

Ng G Y, Velicogna M, Dallara C (2008). Monitoring and Evaluation of Court System: A Comparative Study. LES ÉTUDES DE LA CEPEJ, p. 1-59, ISSN: 1999-3358.

Ng G Y, Velicogna M, Dallara C (2008). Monitoring and evaluation of courts activities and performance. INTERNATIONAL JOURNAL FOR COURT ADMINISTRATION, vol. 1, p. 58-64, ISSN: 2156-7964.

Dallara C. (2005). La politica europea di promozione della rule of law in Romania e Serbia-Montenegro. RIVISTA ITALIANA DI POLITICHE PUBBLICHE, vol. 2, p. 33-65, ISSN: 1722-1137 (Fascia A, Settore 14/2).

Recensioni

Arolda Elbasani (eds.), European Integration and Transformation in the Western Balkans. Europeanization or Business as Usual? [http://italianpoliticalscience.com/2013/12/16/book-review-european-integration-and-transformation-in-the-western-balkans/], New York, USA: Routledge, Routledge/UACES Contemporary European Studies Series, 2013, in Italian Political Science, Volume 8/2013.

Arolda Elbasani (eds.), European Integration and Transformation in the Western Balkans. Europeanization or Business as Usual? [http://italianpoliticalscience.com/2013/12/16/book-review-european-integration-and-transformation-in-the-western-balkans/], New York, USA: Routledge, Routledge/UACES Contemporary European Studies Series, 2013, in Common Market Law Review, Forthcoming.


 

 

 

Ai sensi dell’art. 15 co. 1 lett. c) del Decreto Legislativo 33/2013 ed in ottemperanza delle disposizioni del D.P.R. 445/2000 il sottoscritto CRISTINA DALLARA nato a REGGIO EMILIA il 15-04-1977 

Dichiara di svolgere incarichi e/o avere titolarità di cariche di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione e/o di svolgere attività professionali, come di seguito specificati:

Formatore presso SCUOLA SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA nelle giornate di: 04/03/2015; 16/04/2015; 26/05/2015; 10/06/2015;