Foto del docente

Claudia Patrignani

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita

Settore scientifico disciplinare: FIS/01 FISICA SPERIMENTALE

Curriculum vitae

Laurea in Fisica dell'Università di Roma "La Sapienza" nel 1986;

Dottorato di Ricerca in Fisica dell'Università' di Genova nel 1990 (III ciclo);

Borse di studio post-doctoral dell' I.N.F.N. dal 1990 al 1992.

Ricercatore Universitario presso l'Università di Genova dal 1-03-1993 al 1-11-2015; presso l'Università di Bologna dal 2-11-2015.

Abilitazione alla prima e alla seconda fascia per il settore 02/A1 nella tornata 2012 della ASN.

Mi occupo di fisica delle particelle sperimentale. Il mio principale interesse di ricerca sono le proprietà degli stati adronici con quark pesanti (b and c), inclusi gli stati legati di quark e antiquark b-bbar e c-cbar indicati come bottomonio e charmonio.

Una lista regolarmente aggiornata delle mie pubblicazioni, e delle metriche bibliografiche, è reperibile in http://www.researcherid.com/rid/C-5223-2009.

 

 

Partecipazione scientifica alle collaborazioni e contributi principali:

 

  • LHCb (CERN-CH): dal 2010

    Scopo dell'esperimento è lo studio di adroni contenenti quark b e c prodotti nelle reazioni pp ad LHC per studiarne le proprietà e la violazione di CP

    Autore principale di due articoli sullo studio dello stato finale B+→ ppK+ e determinazione dei rapporti di decadimento in pp degli stati del charmonio e di un articolo sull'osservazione dei decadimenti Bs→ηc h+h- . Mi sono occupata della ricerca di stati esotici in B0→ηc K+π-. Ho partecipato alla revisione interna di numerosi articoli

Responsabilità:

    • componente dell'Editorial Board per il biennio 2014-2016

     

     

  • BaBar (SLAC-USA): dal 1994

    Scopo principale dell'esperimento era la misura della violazione di CP nei mesoni B prodotti dal decadimento della Y(4S). Il campione di dati raccolto ha consentito una grandissima varietà di misure, fra cui molte riguardano le proprietà di adroni contenenti quark c e b.

    Ho contribuito alla decisione di prendere dati all'energia della Y(3S) e poi alla Y(2S) negli ultimi quattro mesi di presa dati dell'esperimento.

    Autore principare ad alcuni articoli sui decadimenti della Y(4S) in stati del bottomonio, allo studio dei decadimenti adronici delle Y(3S) e Y(2S), al test dell'universalità dei decadimenti leptonici della Y(1S).

    In qualità di convener ho seguito la maggior parte delle analisi sui nuovi stati del charmonio e del bottomonio, in particolare ho contribuito significativamente all'osservazione della ηb, alla ricerca della hb, alla scoperta delle Y(4260) e Y(4350), alla ricerca di Higgs leggeri nei decadimenti radiativi delle Y(nS), oltre a partecipare alla revisione interna di numerosi altri articoli.

Responsabilità:

    • Chair del Publication Board (2009-2010) e componente del Publication Board (2007-2010)

    • Convener del Quarkonium Analysis Working Group (dal 2005),

    • convener della Task-Force per i dati alle Upsilon(nS) (2007-2009),

    • convener della Task-Force sui nuovi stati (2005-2007).

    • Chair di due search committee del Physics Coordinator (2007 e 2011).

    • componente del search committee dello Spokeperson (2009)

 

 

  • Particle Data Group(PDG): dal 2001

    gruppo che produce una rassegna biennale di riferimento per il settore che riassume la conoscenza delle proprietà delle particelle elementari e delle loro interazioni.

    Dall'edizione del 2002 il PDG adotta il metodo da me suggerito per determinare i rapporti di decadimento degli stati ψ(2S) e χcJ(1P).

    Ho firmato come primo autore l'edizione 2016 della Review of Particle Physics

    Responsabilità:

    • componente del Meson team, mi occupo prevalentemente delle sezioni sul charmonio e bottomonio.

    • Co-autore di due review.

 

 

  • Quarkonium Working Group (QWG): dal 2001

    E' un working group internazionale di fisici sperimentali e teorici interessati allo studio di stati legati di quark pesanti.

    Sono una dei proponenti iniziali del working group. Ho coordinato il capitolo sui decadimenti del primo report del QWG e ho contribuito anche ad altri capitoli.

 

 

  • E835 (FNAL): 1993-2004 e E760 (FNAL-USA): 1987-1996

    I due esperimenti si proponevano di studiare gli stati del charmonio formati in annichilazioni protone-antiprotone mediante l'uso di un bersaglio di idrogeno gassoso posto all'interno dell'accumulatore di antiprotoni.

    Ho studiato i criteri di identificazione per elettroni e fotoni singoli, ho partecipato alla misura di masse e larghezze degli stati χc(1P), dei rapporti di decadimento della ψ(2S), alla ricerca dello stato hc nei modi di decadimento J/ψπ0 e ηcγ. Ho contribuito significativamente a numerosi altri risultati, in particolare la misura delle distribuzioni angolari nei decadimenti della ψ(2S) e delle χc(1P).

    Responsabilità:

    • responsabile della ricostruzione, simulazione e dell'identificazione degli elettroni

 

 

  • NA27 (CERN-CH): 1984-1987

    L'esperimento si proponeva di studiare adroni contenenti il quark c nell'interazione di un fascio di pioni con i protoni di una camera a bolle ad idrogeno.

    Per la mia tesi di laurea ho effettuato misure della sezione d'urto di produzione dei mesoni D±, di alcuni rapporti di decadimento inclusivi ed esclusivi che sono stati oggetto di pubblicazione da parte dell'esperimento.

 

 

Altre attività:

Referee per Physics Letters B (dal 2002), Physical Review D e Physical Review Letters (dal 2009)

Referee per la sigla RD_FA, studi e sviluppi di R&D per future macchine acceleratrici,  (fino al 2019) e per la sigla RD_MUCOL (dal 2020) per gli studi relativi al progetto di muon collider della Commissione Scientifica Nazionale 1 dell'INFN

 

Attività di divulgazione:

Responsabile per la sezione INFN di Bologna delle attività legate alla Notte dei Ricercatori (dal 2018)

Ho partecipato a "Science Invaders", a diverse edizioni delle Masterclass organizzate per studenti delle superiori e a Unijunior rivolto a studenti delle elementari e medie

 

Seminari e scuole:

  • 'Charmonium Physics above the DDbar threshold' (seminar),

    Università di Torino, September 25, 2012

  • 'Charmonium branching ratios determination' (lecture)

    Topical Seminar School on Heavy Quarkonia at Accelerators, October 8-11, 2004 , ITP Beijing

 

 

Organizzazione di workshop e conferenze

Componente del comitato scientifico e organizzativo dei 14 workshops del QWG (Quarkonium Working Group).

Convener della sessione parallela "Hadron spectroscopy and exotics" ad ICHEP'06 (Moscow 2006).

Chair dell'Informal Workshop on Charmonium Spectroscopy (Genova, 2001)

Chair del BaBar Workshop on New States (SLAC, 2005).

Componente del comitato organizzatore dell'8-th Meeting on B-physics, Genova 6-7 Febbraio 2012.

Componente del program committee di LHCP 2018 (Bologna 4-9 giugno 2018).

 

 

Presentazioni a conferenze:

  • 'Meson Spectroscopy',

    PWA7, 23-27 September 2013, Camogli (Italy)

  • 'E835 experiment', (invited talk),

    2nd PANDA Physics Workshop, March 18-19 2004, LNF, Frascati (Italy).

  • 'E835 results on psi2S-> Jpsi X decays' (parallel session),

    QWG2, September 20-22, 2003, Fermilab, Batavia, IL (USA).

  • 'The study of charmonium states in pbar p annihilation by experiment E835 at FNAL' (invited review talk),

    HADRON03, August 31-September 6, 2003, Ashaffenburg (Germany).

  • 'E835 at FNAL: Charmonium Spectroscopy in pbar p Annihilations ' (invited review talk),

    LEAP2000, Biennial Conference on Low Energy Antiprotons, 20-26 August 2000, Venezia (Italy).

  • 'Preliminary Results on Charmonium states from FNAL-E835' (plenary talk),

    1998 Rencontres de Physique del la Vallee d'Aoste, 1-7 March 1998, La Thuile, Aosta Valley (Italy).

  • 'Charmonium spectroscopy in pbar p annihilations' (invited review talk),

    Conference on Production and Decay of Hyperons, Charm and Beauty Hadrons, 5-8 September 1995, Strasbourg (France).

  • 'Jpsi pi0 and e+e- Exclusive Production in Proton Antiproton Annihilations' (plenary talk),XXVIIIth Rencontre de Moriond "QCD and High Energy Hadronic Interactions'', 20-27 March 1993, Les Arcs (France).

  • 'Experimental Results on Charmonium from E760 (FNAL)' (plenary talk),

    3rd Topical Seminar on Heavy Flavours, 17-21 June 1991, San Miniato, Tuscany (Italy).

 

Commissioni e collegi:

 

Componenente della commissione per un concorso da ricercatore INFN presso la sezione di Genova (2002),

per un concorso da ricercatore universitario (FIS/01) bandito dall' Universita' di Bologna (2005), e per un

assegno di ricerca presso l'Universita' di Genova (2006).

Membro della commissione biennale per assegni di ricerca INFN presso la sezione di Bologna (2018-2020).

 

Componente delle commissioni d'esame finale di dottorato in

    • Fisica, Università di Bari, XVIII ciclo, Curriculum Nucleare e Subnucleare,
    • Fisica, Astrofisica e Fisica Applicata, Università Statale di Milano, XXIV ciclo, SSD FIS/04,
    • Fisica e Astrofisica, Università di Torino, XXVI ciclo,
    • Fisica e Astronomia, Università degli Studi di Firenze, XXVII ciclo,
    • Fisica, Università di Bologna, settore Fisica nucleare, subnucleare e teorica, XXVII ciclo.
    • Fisica e Astrofisica, Università di Torino, XXVIII ciclo.
    • Universitè Paris Sud, Rapporteur e Member of the Jury per la discussione finale della tesi di A. Usachov (2019)

 

Componente del collegio dei docenti del dottorato di Ricerca in Fisica dell'Università di Genova (cicli XXIX, XXX e XXXI)

 

 

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.