Foto del docente

Caterina Drigo

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Settore scientifico disciplinare: IUS/08 DIRITTO COSTITUZIONALE

Coordinatrice del Corso di Laurea in Giurista per le imprese e per la pubblica amministrazione

Didattica

Ultime tesi seguite dal docente

Tesi di Laurea

  • Il principio di sussidiarietà orizzontale: l'alleanza tra pubblico e privato
  • La tutela della salute nel rapporto Stato Regioni. L'esperienza dell'Emilia Romagna nella gestione dei sinistri in sanità
  • Le Regioni: gestione della crisi epidemiologica da covid 19.

Tesi di Laurea Magistrale

  • A Comparative and Critical Study of the Administrative Detention Practices within the Jurisprudence of the European Court of Human Rights
  • Abortion rights in Poland: An analysis of the historical, legal and social dimension of women’s reproductive autonomy
  • Analysis of child marriage in India from a legal and anthropological perspective.
  • Democracy and violation of human rights: analysis of torture in italian prisons
  • Durable Solutions for Refugees and Forced Migrants in Latin America: an analysis of the cases of Brazil and Colombia
  • Migration and boundaries: the tool of the border in European constitutional law. The Polish border case in the current context.
  • Relationship between activism and legal change: a contemporary study on LGBTI+ activism in Italy
  • The application of the ‘best interest of the child’ principle in the case law of the European Court of Human Rights regarding unaccompanied migrant children

Tesi di Laurea Magistrale a ciclo unico

  • Diritto al lavoro dignitoso e contrasto alla working poverty
  • La complessa questione della maternità surrogata tra diritti fondamentali, legislazione nazionale e diritto internazionale.
  • La tratta degli esseri umani e la tutela della vittima vulnerabile: i minori.
  • le sfide poste ai diritti fondamentali dall’evoluzione scientifica. il caso della manipolazione degli embrioni.
  • L'ergastolo ostativo: profili costituzionali e internazionali
  • Libertà d'espressione e la diffusione di messaggi intolleranti.