Foto del docente

Bruno Marano

Professore emerito

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Professore a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali

Dipartimento di Fisica e Astronomia "Augusto Righi"

Curriculum vitae

Professore Emerito;

già Professore Ordinario di Astronomia e Astrofisica, in quiescenza da 1 Nov. 2016

bruno.marano@unibo.it

  • Nato nel 1945
  • Laureato in Fisica con lode nel 1969.
  • Borsa di studio del CNR e servizio militare (1970-74)
  • Assistente Universitario nel 1975.
  • Professore Associato di Astrofisica nel 1982.
  • Astronomo Ordinario nel 1987, successivamente (1998) trasferito quale Prof. Ordinario di Astronomia e Astrofisica presso l'Università di Bologna 
  • In quiescenza da 1 Novembre 2016
  • Professore Emerito, nomina 6/3/2018

 

Principali incarichi nazionali
  • Direttore dell'Osservatorio  Astronomico di Bologna dal 1988 al 2001.
  • Direttore del Dipartimento di Astronomia dell'Università di Bologna dal 2000 al 2006.
  • Componente eletto del CRA (Consiglio per le Ricerche Astronomiche, Murst) (1991-1999) 
  • Comp. di Consiglio Direttivo e Giunta del Consorzio Nazionale di Astronomia e Astrofisica (1999-2001)
  • Coordinatore Nazionale di due progetti PRIN:  a) The VIRMOS/VLT survey : a key to the high redshift Universe 2002-2003; b) Probing the evolution of galaxies and cosmic structures after the "Dark Age" , 2004-2005;
  • Comp. del Senato Accademico dell'Università di Bologna (2004-8; 2010-aprile 2012)
  • Comp. della Commissione Bilancio dell'Università di Bologna (2005-8)
  • Preside della Facoltà di Scienze Mat. Fis. Nat. dell'Università di Bologna (2010-2012)
  • Coordinatore dei CdS in "Astronomia" e "Astrofisica e Cosmologia"(2013-2016)
  • Socio corrispondente dell'Accademia delle Scienze - Bologna (2012-2018)
  • Accademico Benedettino, Accademia delle Scienze di Bologna (2018)

Principali incarichi internazionali

  • Associate Astronomer, ESO, 1983 e 1985.
  • Users Committee dell'ESO (1986-89); presidente  nel biennio 88-89  
  • Scientific Technical Committee dell'ESO (93-97).
  • Componente dello Scientific  Advisory Committee del  Large Binocular Telescope (1992-2005); presidente  dal 1995 al 2001.
  • Delegato italiano nel Council dell'European Southern Observatory (ESO - www.eso.org ) ( 2003-2013; nomina congiunta MIUR-MAE)
  • Presidente dello Scientific Strategy Working Group di ESO (2007-2010); componente dal 2003.
  • Componente della delegazione italiana per la costituzione della SKA-Organisation (2016-17; nomina MIUR)

Principali interessi scientifici (si veda la voce "Temi di ricerca" per una descrizione più ampia)

  • studio della struttura su grande scala dell'Universo:  superammassi di galassie vicini (Perseo, Linx-Gemini) e  loro proprietà statistiche generali; studio di un campione completo di galassie lontane (progetto VIRMOS/VLT/ESO).
  • ricerca degli  Ammassi globulari della Galassia di Andromeda e studio della  loro cinematica, al fine di ricavare la massa totale della galassia.
  • ricerca di campioni completi di QSO, studio multibanda (ottico, X, radio) di campioni profondi, evoluzione cosmologia dei QSO e loro  contributo al fondo X molle.
  • sviluppo di telescopi  di nuova generazione.

 

Didattica

 Corsi universitari

  • Fisica II  (78/79)
  • Astronomia (1976/77- 1998/2003)
  • Astrofisica (1982/1986)
  • Cosmologia  (2002, suppl.)
  • Fondamenti di Astronomia (corso di Facoltà  SC.MM.FF.NN) (2003-2009)
  • Strumentazione per l'Astrofisica (2003 - 2008)
  • Ottica Astronomica (2003- ..)
  • Laboratorio di Astrofisica (2009-2016)

 Collegio Superiore dell'Università di Bologna:

  • La misura  del mondo (2003)
  • Modulo su “Energia solare” nel corso su “Società e problemi energetici” (2007)
  • Modulo su "La misura del Tempo" (2009 e 2012)
  • Tutore di 2 Studenti

Relatore di più di 50 tesi di Laurea,

Supervisore di circa 20 tesi di dottorato di ricerca

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.