Foto del docente

Beniamino Della Gala

Professore a contratto

Dipartimento delle Arti

Tutor didattico

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Curriculum vitae

Nel 2008 ho conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo ginnasio Marco Minghetti di Bologna. Nel 2012 mi sono laureato in Lettere (curriculum moderno) all’Università di Bologna con una tesi diretta dal prof. Marco Antonio Bazzocchi e centrata sugli Accenni di ipertestualità in Italo Calvino. Da ottobre 2010 a giugno 2011 ho passato un periodo di studio all’estero presso la Universidad de Sevilla grazie a una borsa Erasmus. Ho poi ottenuto nel 2015 la Laurea Magistrale in Italianistica, Scienze Linguistiche, Culture Letterarie Europee sempre a Bologna, discutendo, sotto la guida della prof.ssa Giuliana Benvenuti, una tesi dal titolo Oltre la mitizzazione della sconfitta. Una lettura di Q nella prospettiva di Furio Jesi, ricognizione dei materiali mitologici utilizzati nella costruzione del romanzo a firma Luther Blissett.

Nel 2019 ho conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Studi Linguistici e Letterari presso le Università di Udine e Trieste con una tesi supervisionata dalla prof.ssa Sergia Adamo e intitolata Una macchina mitologica del Sessantotto. L’immaginario della rivolta rituale, dalla festa al sacrificio, dove ho indagato la costruzione dell’immaginario della rivolta nelle opere letterarie durante il lungo Sessantotto italiano, attraverso un’analisi che coniuga gli strumenti della critica letteraria con gli studi culturali e la scienza del mito, in un’ottica interdisciplinare che per l’interpretazione dei testi si avvale di categorie antropologiche e della comparazione con le forme visive della rappresentazione (arti figurative e fotografia documentaria). Durante il dottorato, dal 19 al 23 settembre 2016 ho preso parte ai Seminari di avviamento alla didattica L-11 presso l’Università di Udine tenendo 15 ore di lezione di Introduzione alla scrittura universitaria, Critica Letteraria e Teoria della Letteratura, e da gennaio a giugno 2017 ho svolto l’incarico di Tutor didattico per il corso di Letteratura Italiana I, tenendo 50 ore di lezioni frontali di didattica integrativa ed esercitazioni scritte per gli studenti del corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali dell’Università di Udine (sotto la supervisione dei proff. Alessio Decaria e Andrea Del Ben). Da ottobre a dicembre 2017 ho svolto un periodo di ricerca e studio all’estero presso il CRIX – Centre de Recherches Italiennes de l’Université Paris Nanterre. Ho inoltre contribuito alla progettazione e alla conduzione del laboratorio di lettura di testi tratti dalle letterature contemporanee in italiano Impariamo a raccontare, impariamo ad ascoltare, destinato a studenti e insegnanti, nell’ambito del progetto di divulgazione della cultura umanistica dell’Università di Trieste altrestorie/otherstories (Trieste, 27 ottobre 2018). Nei tre anni del dottorato ho partecipato in qualità di relatore a convegni nazionali e internazionali (Il Mito del Nemico, Bologna 2017; La città-mondo, Venezia 2017; Immagini e immaginari della cultura italiana, Pola 2017; AIPI, Siena 2018; MOD, Campobasso 2019) e ho svolto l’attività di correlatore di tesi di Laurea Triennale e Magistrale presso le Università di Udine e Trieste.

Dal dicembre 2019 al novembre 2020 sono stato assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica per il progetto di ricerca intitolato La “funzione Eco” nella letteratura italiana contemporanea: espansione mediale e ricezione internazionale e diretto dalla prof.ssa Giuliana Benvenuti. Da aprile a giugno del 2020 ho svolto 40 ore di attività didattica a distanza per il corso di Letteratura Italiana Contemporanea tenuto dal prof. Luigi Weber e personalizzato per gli studenti della Brown University in scambio all’Università di Bologna (Brown in Italy Program) costretti al rimpatrio dall’emergenza CoViD-19, intitolato Letteratura e storia, letteratura e violenza politica. Attualmente presso il medesimo Dipartimento sono tutor didattico per il Corso di Studio in Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche (con riferimento specifico all'insegnamento di Culture Letterarie della Contemporaneità) e tutor didattico con mansioni di supporto alle attività delle riviste online a fini didattico-scientifici.

 

Da gennaio 2021 sono assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Lingue, Letterature, Culture e Mediazioni dell'Università degli Studi di Milano, studiando il successo transnazionale de Il nome della rosa con le sue estensioni transmediali nel contesto del progetto PRIN Italian Na(rra)tives: la circolazione internazionale del brand-Italia attraverso i media (tutor prof. Giovanni Turchetta). 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.