Foto del docente

Alessandro Marzani

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ICAR/08 SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

Coordinatore del Corso di Laurea in Building construction engineering

Contenuti utili

Progetto "Digital Smart Structures - DS2" (BRIC INAIL 2021)

L’obiettivo del progetto è lo sviluppo di procedure, tecniche e metodologie innovative per il
monitoraggio e la prognostica strutturale da impiegare per l’implementazione di processi smart
per la manutenzione predittiva di strutture e infrastrutture sia in fase di costruzione che di
esercizio. L’approccio considererà diverse tipologie strutturali ovvero: (1) edifici
residenziali, pubblici e strutture strategiche che sono principalmente soggetti ad azione sismica
e/o incendio; (2) ponti e viadotti interessanti da degrado o eventuali danni dovuti all’azione
sismica; (3) opere provvisionali come, ad esempio, i ponteggi i quali possono essere soggetti ad
eventi climatici non previsti. Tra queste tipologie, con riferimento alle strutture da ponte si mira
alla prognostica di eventuali condizioni di degrado legate al deterioramento endogeno del
materiale (calcestruzzo, acciaio, legno ecc…) e/o esogeno ovvero causato da attività antropiche
(e.g. incremento dei carichi); con riferimento alle opere provvisionali e alla prevenzione degli
infortuni sul lavoro durante la realizzazione di un’opera civile, l’uso del sistema di monitoraggio
è finalizzato a verificare la corretta installazione delle strutture necessarie alle lavorazioni.
L'articolazione delle attività è riportata secondo i 5 Obiettivi Specifici individuati dal progetto.

Partenariato

  1. Università degli Studi di Napoli – Federico II (UNINA)
  2. Università degli Studi di Bologna, ALMA MATER STUDIORUM (UNIBO)
  3. Università Politecnica delle Marche (UNIPM)
  4. Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria (UNIRC)