Foto del docente

Alessandra Ruggeri

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie

Settore scientifico disciplinare: BIO/16 ANATOMIA UMANA

Curriculum vitae

Alessandra Ruggeri

Professoressa Associata, Scuola di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna.

Gruppo di Ricerca: Laboratorio di morfologia e biologia cellulare e tissutale del Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie (DIBINEM) dell'Università di Bologna.

-1998: Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, Università di Bologna, con Lode.
- Dal 1998 al 2000 Tutor presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche nel Reparto di Ortodonzia dell'Università di Bologna, periodo durante il quale ha svolto numerosi studi di ricerche morfologiche in collaborazione con l' Istituto di Anatomia Umana Normale della stessa Università.

- 2001 Ricercatore Universitario di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Bologna afferente al Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell'Apparato Locomotore.

- 2006 Professore Associato di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Bologna afferente al Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell'Apparato Locomotore.

- Dal 2004 è titolare dell'Insegnamento di Anatomia Umana del Corso di Laurea in Igiene Dentale dell'Università degli Studi di Bologna.

-Dal 2005 è titolare dell'Insegnamento di Anatomia Umana Normale nelle Scuole di Specializzazione e Perfezionamento di Chirurgia Maxillo Facciale, Chirugia Plastica e Ricostruttiva, Otorinolaringoiatria, Audiologia e Foniatriadella Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

- Dal 2006 è titolare dell'Insegnamento di Anatomia Umana del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria dell'Università degli Studi di Bologna.

Attività istituzionale e organizzativa

- Membro delle Società: Società Italiana di Anatomia, Società Italiana di Istochmica , International Association for Dental Research (IADR) e Società Italiana di Odontoiatria Conservativa (SIDOC).

- Dal 2014 fa parte del Collegio del Dottorato di RicercaScienze Biomediche e Neuromotorie.

- Dal 2016 è Referente Erasmus della Scuola di Medicina e Chirurgia del DIBINEM.

- Dal 2016 è Referente del DIBINEM del Progetto Plotina (Horizon 2020).

 

Titolare di Finanziamenti per programmi di Ricerca Scientifica per l'Università di Bologna.

- Relatrice su invito a Congressi Nazionale e Internazionali e autrice di pubblicazioni su riviste Nazionali e Internazionali.

- Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
MAZZOTTI G., RUGGERI A. (2009). SEZIONE A: TEORIA E BASI RAZIONALI ANATOMIA DEL CRANIO. In: MARCO RINALDI ANGELO MOTTOLA. Superamento degli ostacoli anatomici in chirurgia implantare. Implantologia computer-guidata innesti ossei. p. 2-28, MILANO:Elsevier Masson

Attivita’ didattica

Svolge ed ha svolto, attività didattica nei seguenti Corsi di Laurea della Scuola di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna:

- Anatomia Umana, Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

- Anatomia 2 e 3, Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia

- Anatomia Umana e dell'apparato stomatognatico,Corso di Laurea Sanitaria in Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale)

- Anatomia Umana 2 Corso di Laurea di Logopedia (abilitante alla professione sanitaria di logopedista)

- Scuole di Specializzazione Mediche in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Chirurgia Maxillo-Facciale, Otorinolaringoiatra, Audiologia e Foniatria.

- Docente Master di II livello: Chirurgia Orale e Implantologia, Odontoiatria Infantile e Ortodonzia Intercettiva, Odontoiatria del Sonno, Vocologia Clinica

- dal 2009 Docente di Anatomia Settoria in corsi di alta formazione

 

ATTIVITA' SCIENTIFICA

 

L'attività di ricerca si è incentrata principalmente morfo-funzionali condotti organi e su nuclei di organi di cellule umane e in coltura, inoltre su studi morfologici ed ultrastrutturali su tessuti dentali umani e bovini e nell'analisi dell'interfaccia tra i biomateriali ad uso odontoiatrico ed i tessuti orali.
L'attività di ricerca ha permesso di definire metodiche di indagine ultrastrutturale attraverso la metodica di indagine immunoistochmica in microscopia elettronica a trasmissione (TEM) ed a scansione ad emissione di campo (FEISEM) applicate allo studio di diversi substrati biologici.
In particolare l'utilizzo assiduo del FEISEM, grazie alle sue caratteristiche tecniche quali la mancata ricopertura conduttiva, ha permesso di effettuare osservazioni di dettagli ultrastrutturali di campioni biologici ad elevatissimi ingrandimenti. E'stata quindi possibile un'analisi di diversi tessuti dentali quali lo smalto, la dentina e il cemento dentale umano e bovino.
In particolare sono state evidenziati i componenti della matrice organica, quali il collagene, i proteoglicani, le fosfoproteine e le sialoproteine. dopo differenti trattamenti acidi mordenzanti e differenti quadri morfologici legati principalmente alle caratteristiche di aggressività dell'acido (pH e pKa della soluzione) ed al tempo di applicazione.
L'analisi è stata effettuata mediante l'applicazione di una metodica di immunomarcatura “pre-embedding” e “post-embedding” chiarendo importanti informazioni riguardo la specificità della procedura di immunomarcatura del collagene; la relazione fra la quantità di fase di minerale residua e dell'immunomarcatura delle proteine non di tipo collageniche come proteoglicani, fosfoproteine e sialoproteine.
Successivamente sono state analizzati i rapporti tra differenti materiali da restauro a base resinosa e la matrice organica della dentina, permettendo di definire una organizzazione biochimica dello strato ibrido.
Le attuali ricerche sono rivolte alla osservazione delle interazioni biochimiche e molecolari tra le strutture organiche della matrice dentinale ed i comuni sistemi adesivi dentinali.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.