Foto del docente

Valerio Zanotti

Professore ordinario

Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/03 CHIMICA GENERALE E INORGANICA

Curriculum vitae

Professore ordinario all'Università di Bologna dal 2004, svolge attività di ricerca nell'ambito della chimica metallorganica. I principali interessi di ricerca riguardano la sintesi e la caratterizzazione di composti di coordinazione e metallorganici ed il loro utilizzo in catalisi. Le ricerche più recenti sono dirette all’uso di complessi del ferro per l’attivazione di piccole molecole (es. CO, H2, carbeni) finalizzata ad applicazioni nell’ambito della “sostenibilità” e dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

Formazione

Laureato in Chimica Industriale con Lode nel 1981 presso la Facoltàdi Chimica Indutriale dell'Università di Bologna, ha svolto un periodo di ricerca e formazione come presso Iowa State University (USA) come postdoctoral fellow presso il gruppo di ricerca del prof. Robert, J. Angelici (1989-90).

Carriera accademica

Ricercatore (dal 1983 al 1998) per la Facoltà di Chimica Industriale dell'Università di Bologna, con afferenza nel 1987 al Dipartimento di Chimica Fisica ed Inorganica, è stato nominato professore associato nel 1998 nel settore disciplinare CHIM/03, sempre nella Facoltà di Chimica Industriale. Ha conseguito il titolo di professore ordinario nel 2004 presso l'Ateneo bolognese e dal 2012 è componente del Dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari” e della Scuola di Scienze dell’Università di Bologna.

Attività didattica

Dal 1997 svolge con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti nell’ambito della Chimica Generale ed Inorganica per Corsi di Laurea in Chimica Industriale L, Chimica e Tecnologie per l’Ambiente e per i Materiali L (sia nella sede di Faenza che in quella di Rimini, dove ed ha insegnato dal 2003 al 2013), e Chimica Industriale LM.

Attualmente è docente di Chimica Generale ed Inorganica, insegnamento rivolto alle matricole del Corso di Laurea in Chimica Industriale L dell'Università di Bologna. E’ anche titolare dell’insegnamento di Chimica Inorganica per il Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie per l’Ambiente e per i Materiali L (sede di Faenza).

Ha svolto attività didattica anche nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Chimica, in qualità di componente del Collegio dei Docenti (dal 2003 al 2006 e dal 2008 fino al 2016).

Ha contribuito all’organizazzione di scuole a carattere nazionali ed internazionale quali: ISOC (International School on Organometallic Chemistry) tenuta dal 1997 a Camerino con cadenza biennale, la Scuola Nazionale di Chimica Inorganica per Dottorandi (Bellaria 1997,e Bertinoro 2010). Inoltre ha partecipato come docente alla Scuola Nazionale di Chimica Inorganica per Dottorandi (Venezia 2004).

Attività scientifica

E' autore di oltre 120 lavori su riviste internazionali ed ha partecipato a numerosi Convegni e Congressi Internazionali. E’ stato invitato a tenere conferenze in  Convegni Internazioni (ad esempio: OMCOS 15 nel 2009 a Glasgow, 4th EuCheMS nel 2012 a Praga) e Nazionali (COGICO 2014 a Milano).

Ha partecipato a numerosi programmi di ricerca a carattere nazionale (PRIN 1998, 2000, 2002, 2004, essendo stato anche Coordinatore locale di alcuni di questi progetti più recenti (PRIN 2007: Interazioni intra- ed intermolecolari in complessi di metalli di transizione contenenti sistemi pigreco-estesi; PRIN 2009: Leganti insaturi progettati per combinazioni con metalli rivolte alla sostenibilità; PRIN 2015: Towards a Sustainable Chemistry: Design of Innovative Metal-Ligand Systems for Catalysis and Energy Applications).

Attività istituzionali e incarichi accademici

Nel periodo 2003-2007 è stato Coordinatore della Commissione Didattica della Facoltà di Chimica Industriale.

Rappresentante dell'Ateneo nel Consiglio Direttivo del Consorzio Interuniversitario per la Reattivita' Chimica e la Catalisi (CIRCC) dal 2005, al 2011.

Nel biennio 2009-2011 è stato componente della Commissione d’Ateneo per l’autorizzazione ad incarichi extraistituzionali.

Numerosi gli incarichi a componente di Commissioni Giudicatrici per Concorsi a ricercatore, professore di I e II fascia; presso l’ateneo di Bologna ed altri Atenei italiani (Torino, Genova, Milano, Udine, Perugia, Camerino, Pisa, Catanzaro etc.)

Dal 2010 al 2012 è stato eletto Direttore del Dipartimento di Chimica Fisica ed Inorganica .

Dal 2012 al 2016 membro della Commissione Paritetica della Scuola di Scienze.

Dal 2012 (anno della sua costituzione) ad oggi ricopre il ruolo di vice-direttore del dipartimento di Chimica Industriale “Toso Montanari”.

Attualmente è vice-presidente della Scuola di Scienze e, dal 2016, anche Coordinatore del Corso di Studi in “ Chimica Industriale L.

Appartenenza a comitati e associazioni scientifiche

Nel 1998-2004 è stato eletto componente del Consiglio Direttivo del Gruppo Iterdivisionale di Chimica Metallorganica della Società Chimica Italiana (SCI).

Dal 2009 al 2015 membro del Consiglio Direttivo della Divisione di Chimica Inorganica della SCI, ha contribuito all’organizzazione di eventi e congressi a carattere nazionale.

Dal 2013 è rappresentante italiano nel “board “"Organometallic Division" dell'organizzazione europea EuCheMs (European Association for Chemical and Molecular Sciences) che, ha tra le sue finalità quella di organizzare eventi e attività congressuali a livello Europeo.

Premi e riconoscimenti

1992 premio “Flavio Bonati”, assegnato dal Gruppo Iterdivisionale di Chimica Metallorganica della Società Chimica Italiana, a giovani ricercatori nelcampo della chimica metallorganica.

Altre attività

E’ tra gli organizzatori, nel ruolo di “co-chair”, del 44 ICCC (International Conference Coordination Chemistry), uno dei più prestigiosi congressi internazionali  in ambito chimico che si terrà a Rimini nel 2020.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.