Foto del docente

Stefano D'Ambrosio

Dottorando

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"

Contenuti utili

"Job inclusion for all" una web app per migliorare l'inclusione lavorativa

Vai al sito

Questo strumento è l'output della ricerca: “Occupazione, nuove competenze e inclusione. eLISA: una proposta di web-app per l’inclusione lavorativa, for all” condotta dal Dott. Stefano D’Ambrosio, dottorando di ricerca nell'area delle Scienze Pedagogiche, presso l’Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”.

La supervisione scientifica è stata affidata alla Prof.ssa Roberta Caldin, alla Prof.ssa Valeria Friso ed al Prof. Luca Ferrari.

La ricerca, ha previsto l’attivazione di una borsa di dottorato triennale, ed è stata finanziata nell’ambito del bando “Alte competenze per la ricerca e il trasferimento tecnologico” promosso dalla regione Emilia Romagna e dal Fondo europeo di sviluppo regionale.La ricerca affronta il tema
dell’inclusione lavorativa ed è finalizzata alla costruzione di un prototipo di web-app rivolto alle aziende attraverso il quale monitorare i processi di inclusione valorizzando uno sguardo multiprospettico.
In particolare, è stato messo a punto lo strumento: “Job Inclusion for all”

L’obiettivo è quello di migliorare l’inclusione lavorativa di tutti. A questo scopo, attraverso un percorso di ricerca-sviluppo, è stato ideato un prototipo di web-app che consente alle aziende di attivare, al proprio interno, processi di monitoraggio (e di miglioramento) dei processi inclusivi.

"Job Inclusion for all" è stato concepito come uno strumento tramite cui le aziende (su iniziativa di singoli o di gruppi) possono operare un'auto-analisi del proprio grado di inclusività attraverso un percorso di meta-cognizione.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.