Foto del docente

Silvia Razzoli

Adjunct professor

Department of Education Studies "Giovanni Maria Bertin"

News

Indicazioni sulla frequenza dei laboratori da parte dei responsabili dell'insegnamento

Gentilissime studentesse, gentilissimi studenti,

condividiamo alcune importanti indicazioni che riguardano le regole e l'organizzazione del LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE SCOLASTICA.

Prima di tutto vogliamo ricordare che è fortemente consigliata una frequenza continua e regolare al fine di acquisire le abilità fondamentali per progettare e valutare a scuola.

PROMEMORIA ORGANIZZATIVO e REGOLAMENTO

Tenuto conto delle disposizioni pubblicate sul sito del vostro corso di laurea (https://corsi.unibo.it/magistralecu/ScienzeFormazionePrimaria/bacheca/avviso-su-frequenza-a-laboratori-e-tirocini-indiretti  [https://corsi.unibo.it/magistralecu/ScienzeFormazionePrimaria/bacheca/avviso-su-frequenza-a-laboratori-e-tirocini-indiretti] AVVISO SU FREQUENZA A LABORATORI E TIROCINI INDIRETTI — Scienze della formazione primaria - Laurea Magistrale CU - Bologna [https://corsi.unibo.it/magistralecu/ScienzeFormazionePrimaria/bacheca/avviso-su-frequenza-a-laboratori-e-tirocini-indiretti]

Il curricolo del CDLMCU in SFP è caratterizzato da specificità formative che si traducono in attività didattiche coerenti con lo sviluppo integrale della professionalità docente, sul piano delle conoscenze teoriche, delle abilità pratiche di progettazione, realizzazione e valutazione dei percorsi di insegnamento-apprendimento con i bambini e le bambine dai 3 agli 11 anni in tutti gli ... corsi.unibo.it ) e della Delibera del nostro Dipartimento, le lezioni possono essere seguite a distanza dagli studenti SOLO se comunicate con CONGRUO anticipo prima dell'avvio del Laboratorio con motivazioni espresse.

Chi chiede di seguire a distanza, seguirà sempre a distanza, chi non fa esplicita richiesta è da intendere come frequentante in presenza. Gli status non sono reversibili, salvo comunicazioni differenti da parte dell'Ateneo.

L'indisposizione di salute per uno studente frequentante in presenza non prevede l'attivazione della DAD. In questo caso, lo studente che non parteciperà alla/e lezione/i dovrà recuperare le ore di assenza (massimo 10) attraverso esercitazioni individuali che andranno concordate con il docente del laboratorio di riferimento.


Per chi segue il Laboratorio a distanza 

 gli studenti e le studentesse in remoto:

  • saranno tenuti/e ad avere microfoni e webcam funzionanti, altrimenti verranno considerati/e assenti
  • per quanto possibile, sarà richiesto di tenere la webcam accesa per tutta la durata del laboratorio
  • saranno predisposte attività che richiedano la partecipazione attiva (discussioni, etc.)
Sottolineiamo che una partecipazione poco o per nulla attiva NON consentirà di ottenere il conseguimento del laboratorio, a prescindere degli elaborati.
Sarà quindi fondamentale l'interazione e l'aiuto al gruppo di lavoro anche se si è DISTANZA.
MATERIALI O STRUMENTI UTILI PER IL LABORATORIO Portate con voi:
  • il vostro computer personale (almeno 1 per gruppo);
  • il volume "Progettare e valutare per l'equità e la qualità della didattica"
  • le indicazioni nazionali
  • le linee guida per la valutazione nella scuola primaria
  • il testo di Vertecchi (solo quando ve lo comunicherà il docente)
Ricordiamo, in conclusione, che ogni anno viene attivato un laboratorio di recupero estivo dedicato a tutti gli studenti che, per varie ragioni, non possono garantire una continuità nella frequenza del laboratorio di progettazione e valutazione. Le iscrizioni si aprono, solitamente, nel mese di aprile/maggio e il laboratorio si svolge tra giugno e luglio.
Cordialmente

I responsabili dell'insegnamento

 Andrea Ciani e Luca Ferrari

Published on: November 24 2021