Foto del docente

Silva Marzetti

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Scienze Economiche

Curriculum vitae

Curriculum dell’attività didattica e scientifica

Scuola di Economia, Management e Statistica, Università di Bologna

Laurea in Economia e Commercio, Università di Bologna, 1971, 110/110.

Borsa di studio in Economia, Ministero della Pubblica Istruzione, Università di Bologna, 1972-74.

Assistente ordinario di politica economica (SECS/P02), Università di Bologna, dal 1/1/74 al 31/12/2011.

Biografia inclusa in: Who’s Who in the world, 1999-; Who’s Who in Science and Engineering, 2001-; Who’s Who in the 21st Century; International Scientist of the Year, 2002-.

Reviewer per le riviste: Tourism Economics, Journal of Environmental Management, Ocean and Coastal management, Tourism management, and Tourism in Marine Environments.

Attività didattica (insegnamenti)

Economia del turismo, Facoltà di Economia, UNIBO, 1978/79 – 1979/80;

Istituzioni di economia politica”, Facoltà di Economia, UNIBO,1980/81;

Economia di mercato, Facoltà di Economia, UNIBO, 1978/79 - 81/82;

Economia Applicata, Facoltà di Economia, UNIBO, 1997/98 -1999/2000;

Microeconomia, Facoltà di Economia, UNIBO, 1998/99 - 2000/01;

Economia dell’ambiente, Corso di laurea in Scienze ambientali, Facoltà. di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, UNIBO, sede di Ravenna, 1994/95 - 1997/98, 2000/01 - 2001/02;

Economia dell’ambiente, Master in Gestione Integrata della fascia costiera per uno sviluppo sostenibile, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, UNIBO, sede di Ravenna, 2000/01;

Microeconomia, Facoltà di Economia, Università di Bologna, 1998/99 - 2006/07;

Economia dell’ambiente, Laurea in gestione e Conservazione del Patrimonio Naturale, Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, UNIBO, sede di Bologna, 1994/95 - 1997/98, 2000/01 - 2007/08;

Economia dell’ambiente, Laurea in Economia e Commercia, Corso teledidattico, Facoltà di Economia, UNIBO, 2007/2008 -

Politica Economica, Facoltà di Economia, UNIBO, 1991/92 -1996/97, 2001/02, 2008/09-2009/2010.

Valutazione dei danni da catastrofi naturali, Facoltà di Ingegneria, UNIBO, 2008/2009, 2009/2010.

Economia pubblica, Facoltà di Economia, 2010/2011

Economia e politica ambientale, Scuola di Economia, Management e Statistica, UNIBO, 2012/2013 – 2018-2019.

E’ relatrice di tesi di laurea e di dottorato.

Attività scientifica

a) Temi di ricerca

L’attività di ricerca svolta ha riguardato principalmente i temi seguenti.

A) Macroeconomia keynesiana.

Oltre al pensiero economico, è stato particolarmente approfondito il pensiero filosofico di J.M.Keynes.

La teoria macroeconomica keynesiana è stata trattata in alcuni articoli pubblicati in riviste italiane. Negli articoli Marzetti (1981a), (1981b), e (1983a) sono stati trattati temi di economia monetaria, quali il problema del ruolo internazionale dell’oro, la scelta del regime dei cambi (con riferimento a quel periodo), e la politica monetaria per stimolare gli investimenti con particolare riferimento agli strumenti monetari nel pensiero di Keynes; mentre in Marzetti (1983b) è stato affrontato il tema del tasso di crescita compatibile con il disavanzo pubblico. Quest’ultimo tema, riferito alla crisi italiana degli anni settanta, è stato trattato anche nel lavoro presentato al convegno ‘Keynes in Italia’ (Marzetti, 1985).

Lo studio della concezione filosofica di Keynes è giustificato dalla convinzione che la ‘General Theory of Employment, Money and Interest’ sia fondata su una concezione filosofica, e in particolare su una concezione di probabilità, diversa da quella su cui è fondata la teoria classica e neoclassica. Questa ricerca ha comportato la lettura non solo degli scritti economici dell’autore, ma anche dei suoi scritti filosofici e politici, alcuni dei quali ancora inediti. Risultato di tale ricerca è stata la traduzione in lingua italiana di ‘A Treatise on Probability’ di Keynes, pubblicata nel volume Pasquinelli e Marzetti (1994a), la cui introduzione (Pasquinelli e Marzetti, 1994b) spiega l’importanza di approfondire il nesso fra comportamento razionale degli agenti economici e probabilità logica.

Nel volume Marzetti e Scazzieri (1999), il tema del comportamento razionale in condizioni d’incertezza è stato trattato raccogliendo alcuni scritti significativi su questo tema, fra cui il saggio Marzetti (1999) che tratta dei fondamenti filosofici della teoria economica di Keynes, e mette in evidenza che la teoria della razionalità limitata di Herbert Simon può essere vista come un’evoluzione della convinzione keynesiana che bisogna tener conto dei molteplici casi di razionalità. Infatti, data l’incertezza riguardo alle conseguenze dell’agire economico, la probabilità può essere sconosciuta e, in questa situazione, è razionale accontentarsi di un’alternativa soddisfacente. Riguardo a questo filone di ricerca, è stato pubblicato dalla Palgrave-Macmillan un secondo volume Marzetti e Scazzieri (a cura di), (2011), che è il risultato di un altro progetto di ricerca volto ad approfondire il comportamento razionale degli operatori economici in situazioni di incertezza severa, dove non è possibile stabilire alcuna probabilità. Quest’ultimo volume presenta i contributi a tale progetto di studiosi (italiani e stranieri) di diverse discipline, quali l’economia, la teoria delle decisioni razionali, la statistica e la filosofia. Il saggio Marzetti (2011) incluso in questo volume punta l’attenzione sull’esigenza di riconoscere una teoria generale del benessere, che tenga conto di tutte le possibili situazioni di razionalità nel perseguire il benessere, anche quelle in cui non si hanno abbastanza informazioni per stabilire una probabilità.

Comportamento razionale degli agenti economici

Nel volume Alvoni e Marzetti (1994) sono state analizzate le teorie della controllabilità di modelli economici a obiettivi fissi e a obiettivi flessibili . Sono stati descritti, risolti e commentati n. 23 modelli a obiettivi fissi (11 statici e 12 dinamici) e n. 24 modelli a obiettivi flessibili (10 statici e 13 dinamici), con particolari applicazioni di economica ambientale. L’analisi dei modelli dinamici ha richiesto la conoscenza di strumenti matematici specifici, quali l’analisi delle matrici, la teoria del controllo ottimo, i sistemi dinamici e il principio del massimo di Pontryagin.

Il tema del comportamento economico razionale è stato poi approfondito alla luce degli ultimi modelli di razionalità dovuti a Herbert Simon. La distinzione fra modelli di razionalità classica (o sostanziale) e modelli di razionalità limitata, applicata in particolare al comportamento del policy-maker, sia in un contesto statico che dinamico, è stata affrontata specificatamente nell’articolo Marzetti (1998) che tratta diversi modelli di comportamento razionale al fine di mostrare che un agente economico razionale può possedere una vera e propria gerarchia di meccanismi razionali.

Microeconomia

Nel volume Marzetti (2003) sono trattate le teorie del consumo e della produzione prevalentemente secondo la razionalità neoclassica. Le esemplificazioni riguardano, in particolare, modelli statici relativi al comportamento razionale del turista e al comportamento razionale degli operatori turistici.

Nell’articolo Marzetti (2009, forthcoming) sono state stimate, invece, le funzioni di domanda di diverse categorie di visitatori (turisti, visitatori giornalieri, e residenti) di un sito turistico. I dati sono stati ottenuti da un’indagine di valutazione contingente. Dopo avere presentato il modello economico di comportamento razionale del visitatore, è stato descritto il modello statistico specifico (tobit a due limiti) utilizzato per l’analisi di regressione. Le funzioni stimate mostrano che, sia rispetto al reddito che alla quantità (numero di visite), tali funzioni appartengono alla categorie delle anomalie della teoria economica della domanda dato che i segni dei coefficienti del reddito e della quantità sono diversi da quelli attesi. In particolare, a parità di condizioni, la funzione di domanda dei visitatori giornalieri rispetto alla quantità si comporta secondo l’effetto Veblen.

Economia del benessere

Temi legati all’economia del benessere sono stati trattati in alcuni articoli pubblicati in Atti di convegni e in volumi (a cura di). In particolare, in Marzetti (2001) è stato approfondito il tema della scienza economica come scienza morale con specifico riferimento alle diverse teorie economiche del benessere.

Nell’articolo Marzetti (2007a), presentato anche al convegno internazionale ‘The Paradoxes of Happiness in Economics’, Milano-Bicocca 21-23 marzo, sono stati analizzati i fondamenti di diverse teorie del benessere alla luce della loro compatibilità con diversi concetti di sostenibilità. E’ stato mostrato che, dal punto di vista dei valori morali, l’utilitarismo tradizionale è incompatibile con qualsiasi concetto di sostenibilità, mentre l’utilitarismo delle regole è compatibile con il concetto di sostenibilità debole. La dottrina morale di Keynes che è alla base della macroeconomia Keynesiana è compatibile con il concetto di sostenibilità forte.

Nel volume Marzetti e Mosetti (2008), invece, facendo riferimento all’analisi costi-benefici, è stato costruito un modello teorico di massimizzazione del benessere per misurare la capacità di carico sociale di un sito turistico, intesa come numero ottimo di visitatori tollerato dai residenti e dai visitatori. Le difficoltà concrete di misurare il numero ottimo di visitatori tollerato sono state poi evidenziate presentando un caso concreto.

Valutazione delle risorse naturali che non hanno mercato

La partecipazione a tre ricerche interdisciplinari volte a stimare dal punto di vista economico il valore di risorse naturali che non hanno mercato, come spiagge e parchi naturali, ha richiesto lo studio e l’applicazione concreta del Metodo della Valutazione Contingente. Tale metodo è fondato sul modello dell’utilità attesa e sul concetto di utilità ordinale. Due ricerche sul valore delle spiagge sono state finanziate dalla Comunità Europea, la terza sulla conservazione dei prati in parchi naturali è stata finanziata dal Ministero dell’Università e della Ricerca, PRIN 2005. Questo filone di ricerca ha richiesto anche l’approfondimento di modelli statistici specifici per stimare funzioni economiche da dati economici che non presentano valori negativi ma che presentano invece molti zeri e, a volte, valori estremi o irrealistici.

1) Il progetto di ricerca europeo DELOS (environmental DEsign of LOw crested coastal defence Structures), EU Fifth Framework Programme, 1998 – 2002, a cui hanno partecipato numerosi partner europei di diverse discipline, ha lo scopo di studiare dal punto di vista dell’ingegneria idraulica, della biologia/ecologia e dell’economia il complesso problema della gestione di siti costieri (soprattutto spiagge) soggetti a erosione. In questa ricerca ho avuto la responsabilità dello studio dal punto di vista economico dei casi concreti italiani. Il Metodo della Valutazione Contingente è stato applicato per stimare il valore d’uso ricreativo (non stabilito dal mercato) di una visita giornaliera in quattro siti italiani, e il valore di non uso (annuale) di Venezia. I dati relativi ai diversi casi di studio sono stati pubblicati nelle relazioni sui risultati della ricerca (fra cui: Polomè P., van der Veen A., Marzetti S., 2001; Marzetti, 2003a e 2003b), in atti di convegni (Marzetti e Lamberti, 2003; Marzetti e Zanuttigh, 2003; Marzetti e Lamberti, 2004; Marzetti e Disegna, 2008) e nei seguenti articoli pubblicati su riviste internazionali:

- Zanuttigh, Martinelli, Lamberti, Moschella, Howkins, Marzetti, Ceccherelli (2005), dove alcuni risultati del progetto DELOS sono stati presentati dal punto di vista ingegneristico, biologico/ecologico, ed economico;

- Polomé, Marzetti, van der Veen (2005), dove Polomé e van der Veen hanno presentato i risultati del caso di studio olandese e della stima di una ‘benefit transfer function’, mentre Marzetti ha presentato e confrontato i primi risultati relativi ai cinque casi di studio italiani (Lido di Dante, Trieste, Ostia, Pellestrina e Venezia) mettendo in evidenza che il valore di queste risorse cambia a seconda delle caratteristiche specifiche di ogni sito (spiaggia) e della categoria di visitatore;

- Marzetti (2006), dove sono stati presentati i risultati delle statistiche descrittive e della stima (secondo il modello tobit a due limiti) delle funzioni di regressione riguardo ai dati della spiaggia di Lido di Dante (Ravenna). Il campione è stato distinto in due sottocampioni, uno per l’area nord (sviluppata) dove sono presenti stabilimenti balneari, il secondo per l’area sud ancora in uno stato naturale. I risultati mostrano che il valore della spiaggia naturale è maggiore di quella sviluppata, e che tale valore si riduce maggiore è il reddito dei visitatori.

- Marzetti (2009), dove i dati relativi all’indagine su Lido di Dante (RA) sono stati analizzati dal punto di vista delle funzioni di domanda delle diverse categorie di visitatori, distinti in turisti, visitatori giornalieri e residenti. E’ stato messo in evidenza come la funzione di domanda rispetto al valore d’uso della spiaggia e rispetto al reddito è un’eccezione della teoria economica, poiché rispetto al valore d’uso si comporta secondo l’effetto Veblen, e rispetto al reddito è decrescente.

2) Il progetto di ricerca europeo INTERREG IIIC, BEACHMED-e (Strategic management of beach protection measures for the sustainable development of the Mediterranean coastal areas), 2006-2008, sub-project ICZM-MED (Concerted actions, tools and criteria for the implementation of the Integrated Coastal Zone Management in the Mediterranean), partner Regione Emilia-Romagna (Italia), a cui hanno partecipato diversi partner regionali europei dell’area del Mediterraneo, ha lo scopo di studiare la gestione integrata della costa europea sul mar Mediterraneo. Il Metodo della Valutazione Contingente è stato applicato per stimare la disponibilità a contribuire a progetti di difesa della costa emiliana e romagnola da parte di stakeholder privati (visitatori e gestori di stabilimenti balneari). Con gli altri partner è stata invece effettuata un’indagine tramite questionario per conoscere le opinioni di stakeholder pubblici sulla gestione integrata delle zone costiere (GIZC) nelle diverse regioni di appartenenza. I primi risultati sono stati presentati nelle relazioni periodiche Koutrakis et al. (2008a) e (2008b), e negli articoli a convegni nazionali (Marzetti, 2008) e a convegni internazionali (Marzetti e Lamberti, 2008a e 2008b). La revisione dei dati (statistiche descrittive e funzioni di regressione) e la stesura di un articolo da presentare ad una rivista scientifica internazionale è tuttora in corso.

3) Il progetto di ricerca nazionale, ‘Indicators of vegetation state and changes, and socio-economic evaluation of pastoral oligotrophic communities with a view to their conservative management’, finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca, Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN) 2005, ha lo scopo principale di studiare la gestione e la conservazione dei prati in due parchi regionali, dal punto di vista economico, agronomico ed ecologico. Il Metodo della Valutazione Contingente è stato applicato per stimare la funzione della disponibilità a pagare per la conservazione dei prati nei due parchi da parte dei visitatori. I primi dati sono stati presentati nell’articolo Marzetti et al. (2008) presentato al convegno internazionale dell’European Grassland Federation. Le funzioni di regressione sono state stimate con il modello tobit a un solo vincolo e con un modello a due stadi. Entrambi i modelli stimati mostrano che la disponibilità a pagare per la conservazione di una data qualità ambientale dipende dal reddito. Più elevato è il reddito, maggiore è la disponibilità a pagare. Questi risultati sono stati pubblicati in un articolo nel Journal of Environmental management and Planning, 2011.

Dal punto di vista teorico, riguardo a queste tre ricerche, i risultati delle suddette applicazioni del metodo di valutazione contingente mostrano che le funzioni di regressione stimate non sempre confermano i dettami della teoria neoclassica del consumatore. In generale, ci si aspetta che sul valore d’uso influiscano il reddito e la quantità, mentre sul valore di non uso influisca il reddito. Invece, in alcuni casi queste variabili risultano non significative, suggerendo che altre variabili determinano tali valori; e quando sono significative, i loro coefficienti non sempre hanno il segno atteso.

b) Pubblicazioni scientifiche

Volumi

Alvoni E. e Marzetti S. (1994), Guida alla controllabilità di modelli di politica economica con applicazioni alla politica ambientale, CLUEB, Bologna, pp. 1-322.

Pasquinelli A. e Marzetti S. (a cura di), (1994a), Trattato sulla probabilità, traduzione in lingua italiana del volume, con introduzione, ‘A Treatise on Probability’ di J. M. Keynes, CLUEB, Bologna, pp. 1-504.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R. (a cura di) (1999a), ‘La probabilità in Keynes: premesse e influenze’, CLUEB, Bologna, pp. 1-353.

Marzetti S. (2003), Microeconomia. Un’applicazione al settore turistico, CLUEB, Bologna, pp. 1-173.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R. (a cura di) (2011), Fundamental Uncertainty: Rationality and Plausible Reasoning, Palgrave- Macmillan, CPI Antony Rowe, Chippenham and Eastbourne, GB, pp. 1-348.

Articoli in riviste scientifiche internazionali (peer reviewed articles)

Polomè P., Marzetti S., van der Veen A. (2005), ‘Social Effects of Coastal Defence: Economics and Societal Demands’, Coastal Engineering, 52 (10-11), pp. 819-40. (IF 1,362)

Zanuttigh B., Martinelli L., Lamberti A., Moschella P.,Howkins S., Marzetti S., Ceccherelli V.U. (2005), ‘Environmental Design of Coastal Defence in Lido di Dante, Italy’, Coastal Engineering, 52 (10-11), pp. 1089-1125. (IF 1,362)

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2006), ‘Investing in biodiversity for recreational activities: the natural coastal area of Lido di Dante (Italy)’, Chemistry and Ecology, 22 (Supplement 1), pp. 443-462. (IF 0,475)

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2009), ‘Recreational Demand Functions for Different categories of Beach Visitors’, Tourism Economics, 15(2), pp. 339-365 (Rivista inclusa nel SSCI.)

Koutrakis, E. T., Sapounidis A, Marzetti S., Giuliani V., Martino S., Fabiano M., Marin V., Paoli C., Roccatagliata E., Salmona P., Rey-Valette H., Roussel S., Povh D. e Malvárez C. G. (2010), 'Public Stakeholders' Perception of ICZM and Coastal Erosion in the Mediterranean', Coastal Management, 38(4), pp. 354 - 377, First published on: 07 June 2010 (iFirst)

Marzetti S., Disegna M., Villani G. e Speranza M. (2011), Consevation and recreational values from semi-natural grasslands for visitors to two Italian parks, Journal of Environmental Planning and Management, vol. 54(2), March, 169-191.

- Marzetti S. e Disegna M. (2012), Demand for Quality Conservation of Venice (Italy) according to Different Nationalities, Tourism Economics, 18(5), pp. 1019 – 1050, doi: 10.5367/te.2012.0157.

- Marzetti S. e Disegna M. (2015), ‘ICZM and WTP of Stakeholders for Beach Conservation: Policy-making Suggestions from an Italian Case-study’, Tourism Economics, 21(3), pp. 601-628 doi 10.5367/te.2013.0360 (fast track: appeared and available on-line 2/11/2013).

- Marzetti S., Disegna M., Koutrakis, E. T., Sapounidis A., Marin V., Martino S., Roussel S., Rey-Valette H. e Paoli C. (2016). ‘Visitors’ Awareness of ICZM and WTP for Beach Preservation in Four Mediterranean Regions’, Marine Policy, vol. 63, pp. 100-108.

- Marzetti S., Disegna M., Koutrakis, E. T., Sapounidis A., Marin V., Martino S., Roussel S., Rey-Valette H. e Paoli C. (2016). ‘Visitors’ Awareness of ICZM and WTP for Beach Preservation in Four Mediterranean Regions’, Marine Policy, vol. 63, pp. 100-108.

Articoli in riviste scientifiche italiane

Marzetti S. (1981a), ‘Sul ruolo internazionale dell’oro e sul regime dei cambi’, Rivista Internazionale di Scienze Economiche e Commerciali, XXVIII (1-2), pp. 90-109.

Marzetti, S. (1981b), ‘Investimenti e politica monetaria’, Ricerche Economiche, n. 3/4, pp.372-392.

Marzetti S. (1983a), ‘Gli strumenti di politica monetaria nel pensiero di J. M. Keynes’, Economia, Banca e Congiuntura, 5(4), pp. 557-576.

Marzetti S. (1983b), “Tasso ottimale di crescita e bilancio pubblico”, Rivista Internazionale di Scienze Economiche e Commerciali, XXX (4-5), pp. 339-354.

Marzetti S. (1998), ‘Il comportamento razionale del policy-maker’, Economia Politica, XV (3), pp. 475-517. (Rivista inclusa nel SSCI.)

Articoli in volumi

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1999a), ‘Bene morale e condotta giusta: la politica economica di John Maynard Keynes’, in Silva Marzetti Dall’Aste Brandolini e Roberto Scazzieri (a cura di) La Probabilità in Keynes: premesse e influenze, CLUEB, Bologna, pp.139-187.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Mosetti R. (2004), ‘Sustainable Tourism Development and Social Carrying Capacity: a Case-study on the North-Western Adriatic Sea’, in Pineda F.D. and Brebbia C.A. (eds.), Sustainable Tourism, WIT PRESS, Southampton, pp. 211-220.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Lamberti A. (2004), ‘Evaluation of the recreational use of Barcola beach in Trieste (Italy)’, in Pineda F.D. and Brebbia C.A. (eds.), Sustainable Tourism, WIT PRESS, Southampton, pp. 221-229.

Zanuttigh B., Martinelli L., Lamberti A., Marzetti S., Moschella P., Hawkins (2007), ‘An example of environmental design of coastal defence’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, Capitolo 12, pp. 137-199.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2007a), Happiness and Sustainability: a Modern Paradox, in Bruni L. and Porta P. L.(eds), Handbooks of the Economics of Happiness, Edward Elgar, Cheltenham, UK, Capitolo 23, pp. 512-531.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Mosetti R. (2008), ‘Social Carrying Capacity of Mass Tourist Sites: Theoretical and practical Issues about its Measurement’, in Brau R., Lanza A. and Usai S. (eds), Tourism and Sustainable Economic Development, Macroeconomic Models and Empirical Methods, Edward Elgar, Cheltenham, UK, Capitolo 11, pp. 217-237.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2011), ‘Moral Good and right Conduct: A General theory of welfare under Uncertainty’, in Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R., Fundamental Uncertainty. Rationality and Plausible Reasoning, Palgrave Macmillan, CPI Antony Rowe, Chippenham and Eastbourne, GB, pp. 294-329.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R. (2011), ‘Introduction: Fundamental Uncetainty and Plausible Reasoning’, in Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R., Fundamental Uncertainty. Rationality and Plausible Reasoning, Palgrave Macmillan, CPI Antony Rowe, Chippenham and Eastbourne, GB, pp. 1-23.

Introduzioni di volumi

Pasquinelli A. e Marzetti S. (1994b), ‘Introduzione’, in Pasquinelli A. e Marzetti S. (a cura di), Trattato sulla probabilità, traduzione in lingua italiana del volume ‘A Treatise on Probability’ di J.M.Keynes, CLUEB, Bologna, pp. IX-XXVI.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R. (1999b), Introduzione’, in Marzetti Dall’Aste Brandolini S. e Scazzieri R. (1999), La probabilità in Keynes: Premesse e influenze, CLUEB, Bologna, pp. 11-23.

Contributi in volumi

Lamberti A., Zanuttigh B., Archetti R., Marzetti S. (2007), ‘Pellestrina’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 104-116.

Lamberti A., Archetti R., Zanuttigh B., Airoldi L., Bertasi, Marzetti S. (2007), ‘Lido di Dante’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 116-128.

Franco L. e Marzetti S. (2007), ‘Ostia’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 128-136.

Marzetti S. (2007b), ‘Non-marketable recreational use of a beach’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 358-63.

Marzetti S. (2007c), ‘Options use and non-use values of a coastal cultural heritage’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 369-372.

Marzetti S. (2007d), ‘Visitors preferences about beach defence techniques and beach materials’, in Burcharth H. F. Hawkins S. J. Zanuttigh B. Lamberti A. (a cura di), Environmental design guidelines for low crested coastal structures., Elsevier, Amsterdam, pp. 372-04.

Articoli in atti di convegni internazionali (peer reviewed articles)

Marzetti S. (2001), ‘La Scienza economica come scienza morale: dualismo etico ed economia del benessere’, in Fano V., Tarozzi G. e Stanzione M. (a cura di), Prospettive della logica e della filosofia della scienza, Atti del Convegno Triennale SILFS, Cesena e Urbino, 15-19 febbraio 1999, Rubbettino, Catanzaro.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Lamberti A. (2003), ‘Economic and Social Valuation of the Defence System of Venice and its Lagoon (Italy)’, Proceedings of the Sixth International Conference on the Mediterranean Coastal Environment, MEDCOAST 03, E. Ozhan (Editor), 7-11 October 2003, pp. 307-318. Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Zanuttigh B. (2003), ‘Economic and Social Valuation of Beach Protection in Lido di Dante (Italy), Proceedings of the Sixth International Conference on the Mediterranean Coastal Environment, MEDCOAST 03, E. Ozhan (Editor), 7-11 October 2003, pp. 319-330.

Marzetti S., Disegna M., Villani G. and Speranza M. (2008), ‘Economic Evaluation of the Grasslands in two regional parks in Italy’, in Hopkins A., Gustafsson T., Bertilsson J., Dalin G., Nilsdotter-Linde N. and Sporndly E. (eds), Proceedings of the 22nd General Meeting of the European Grassland Federation (EGF) 2008, Biodiversity and Animal Feed, Future Challenges for Grassland Production, 9-12 June, Uppsala Sweden, Vol. 13, Grassland Science in Europe, SLU Repro, Sweden, pp. 928-930.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Disegna M., (2009), ‘Visitors’ Preferences about the Defence of Venice from High Water’, in Franco L., Tomasicchio G.R. and Lamberti A. (eds.), Proceedings of the 5th International Conference Coastal Structures, Venice (Italy), July 2-4, 2007, World Scientific, Singapore, pp. 574-585.

Marzetti S., Franco L., Lamberti A. & Zanuttigh B. (2009), ‘Socio-Economic Preferences about Beaches Defended from Erosion: some Italian Case-studies’, in Franco L., Tomasicchio G.R. and Lamberti A. (eds.), Proceedings of the 5th International Conference Coastal Structures, Venice (Italy), July 2-4, 2007, World Scientific, Singapore, pp.442-453.

- Marzetti S. and Disegna M. (2011), Evaluating Biodiversity of an Italian Beach in Different Seasons: A Value of Biodiversity, EAERE Conference 2011, Rome (Italy), 29 June – 2 July 2011.

Articoli in atti di altri convegni, nazionali e internazionali

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1985), ‘J.M.Keynes – Le sue idee a confronto con la crisi economica degli anni settanta in Italia’, Convegno nazionale “Keynes in Italia”, 4-5 giugno 1983, IPSOA informatica, Milano, pp.1-23.

Marzetti S., (2008), ‘Azioni concertate, strumenti e criteri per l’attuazione della Gestione Integrata delle Zone Costiere (ICZM) Mediterranee’, in Regione Emilia-Romagna, Assessorato Sicurezza Territoriale Difesa del Suolo e della Costa Protezione Civile, BEACHMED-e in Emilia-Romagna: i risultati, Stampa Tipografia Moderna, Bologna, pp. 36-39.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. and Lamberti A. (2008b), ‘How public and private stakeholders perceive ICZM: the Emilia-Romagna Region case-study (Italy)’, MED & Black Sea ICM 08, International Conference, 14-18 October 2008, Akyaka, Turkay.

Marzetti dall’Aste Brandolini (2010), ‘Moral Good and Right Conduct. A General Theory of Welfare under Uncertainty’, poster presented at the international conference ‘Challenging Models in the Face of Uncertainty’, 28-30 September 2010, University of Cambridge, UK.

Relazioni periodiche - ricerche finanziate dalla Comunità Europea

Polomè P., van der Veen A., Marzetti S. (2001), ‘Literature Review for Statistical Analysis’, DELOS, WP 1.3, Final Report July 2, pp. 23-24, http://www.delos.unibo.it/ .

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2003a), "Economic Valuation of the Recreational Beach Use: The Italian Case-studies of Lido di Dante, Trieste, Ostia and Pellestrina island”, D28/A, in Economic and Social Valuation about European Coastal Sites, D28, pp. 1-73, Research project DELOS (Environmental Design of Low Crested Coastal Defence Structures), EU Fifth framework programme 1998-2002, Energy, Environment and Sustainable Development http://www.delos.unibo.it/ .

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (2003b), “Willingness to Pay for the Defence of Venice (Italy) as World Heritage Site”, D28/B-I , in Economic and Social Valuation about European Coastal Sites, D28, Research project DELOS (Environmental Design of Low Crested Coastal Defence Structures), EU Fifth framework programme 1998-2002, Energy, Environment and Sustainable Development http://www.delos.unibo.it/ .

Marzetti S., Leopoldo F., Lamberti A., Zanuttigh B. (2003), ‘Preferences about Different Kinds of Low Crested Structures and Beach Materials – The Italian Case-Studies of Lido di Dante, Ostia and Pellestrina Island’, D28/C, in Economic and Social Valuation about European Coastal Sites, D28, Research project DELOS (Environmental Design of Low Crested Coastal Defence Structures), EU Fifth framework programme 1998-2002, Energy, Environment and Sustainable Development http://www.delos.unibo.it/ .

Zanuttigh B., Martinelli L., Lamberti A., Moschella P., Marzetti S., (2004), Verification of Design Guidelines through an Example Application to a Selected Site, D56, Research project DELOS (Environmental Design of Low Crested Coastal Defence Structures), EU Fifth framework programme 1998-2002, Energy, Environment and Sustainable Development http://www.delos.unibo.it/ .

Zanuttigh B., Martinelli L., Lamberti A., Moschella P., Marzetti S., (2005), ‘Example Application to Design Guidelines for the Environmental Design of Low Crested Structures’, EU project EVK3 – CT – 2000 - 00041, Elsevier.

Koutrakis E., Sapounidis A., Marzetti S., Giuliani V., Cerfolli F., Nascetti G., Martino S., Fabiano M., Marin V., Paoli C., Vassallo P., Roccatagliata E., Salmona P., Rey-Valette H., Roussel S., Carnus F., Bellet F. (2008a), ‘Le Sous-projet ICZM-MED - Actions concertées, outils et critères pour la mise en oeuvre de la Gestion Intégrée des Zones Côtières (GIZC) Méditerranéennes’, in BEACHMED-e - La gestion stratégique de la défense des littoraux pour un développement soutenable des zones côtières de la Méditerranée – 2ème Cahier Technique Phase C, GIER Graphic srl, Roma, pp. 95-108.

Koutrakis E., Sapounidis A., Marzetti S., Giuliani V., Cerfolli F., Nascetti G., Martino S., Fabiano M., Marin V., Paoli C., Vassallo P., Roccatagliata E., Salmona P., Rey-Valette H., Roussel S., Carnus F., Bellet F., Povh D., Malvarez C. (2008b), ‘Le Sous-projet ICZM-MED - Actions concertées, outils et critères pour la mise en oeuvre de la Gestion Intégrée des Zones Côtières (GIZC) Méditerranéennes’, in BEACHMED-e - La gestion stratégique de la défense des littoraux pour un développement soutenable des zones côtières de la Méditerranée – 3ème Cahier Technique Phase C, GIER Graphic srl, Roma, pp. 103-118.

Altre pubblicazioni

Articoli in altre riviste

Marzetti S. (1976), ‘Salari e moneta: La disoccupazione in Keynes e l’interpretazione neoclassica’, Studi e Ricerche (4), Istituto di Politica Economica dell’Università di Bologna, CLUEB, Bologna, pp. 1-49.

Marzetti S. (1977), ‘Per un’analisi del mercato del lavoro in condizioni di conflittualità e di non conflittualità, Studi e Ricerche (6), Istituto di Politica Economica dell’Università di Bologna, CLUEB, Bologna, pp.1-43.

Marzetti S Dall’Aste Brandolini. (1981c), ‘Gli incrementi dell’economia nel 1980: un’arma a doppio taglio’, Il Direttore Commerciale, XXV (10), pp. 50-52.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1981d), ‘Il dollaro: una star di nuovo sulla cresta dell’onda’, Il Direttore Commerciale, XXV (11), pp. 38-40.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1982a), ‘Contraddizioni del sistema economico’, Il Direttore Commerciale, XXVI (1/2), pp. 9-11.

Marzetti S. (1982b), Il sistema monetario tre anni dopo, Il Direttore Commerciale XXVI (4), pp. 9-11.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1982c), Combattere l’inflazione eliminando le cause, Il Direttore Commerciale, XXVI (9), pp.7-11.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1982d), ‘L’oro: il mito e la realtà’, Banca Oggi 2(5), pp. 44-49.

Marzetti Dall’Aste Brandolini S. (1998b), ‘Antartide: un’iniziativa per stimolare la ricerca sull’ambiente in collaborazione con l’università, Sistemaeconomico, n. 2-3, pp. 26-28.

Marzetti S. (2008), ‘Azioni concertate, strumenti e criteri per l’attuazione della Gestione Integrata delle Zone Costiere (ICZM) Mediterranee’, in BEACHMED-e in Emilia-Romagna: i risultati, Regione Emilia-Romagna, Assessorato Sicurezza Territoriale Difesa del Suolo e della Costa Protezione Civile, Stampa Tipografia Moderna, Bologna, pp. 36-39.

Traduzioni

Marzetti S. and Sertori D. (1994), Trattato sulla probabilità, traduzione italiana del volume “A Treatise on Probability” di J.M.Keynes, CLUEB, Bologna.

Marzetti S. (ed) (1999), Il mondo nel 2020. Verso una nuova era globale, traduzione italiana del volume “The World in 2020. Towards a New Global Age”, OCSE, CLUEB, Bologna.