Foto del docente

Roberto Menin

Professore ordinario

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Settore scientifico disciplinare: L-LIN/14 LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA

Temi di ricerca

La recente attività di ricerca si propone di ampliare i criteri fondanti della traduzione in relazione alla cooperazione interpretativa del lettore/spettatore. Gli ambiti di ricerca saranno due: la traduzione come mediazione interculturale e la traduzione per il teatro.  Quanto alla mediazione interculturale, si indagheranno i modelli esistenti alla luce del problema della consapevolezza traduttiva del destinatario. Nella traduzione per il teatro si partirà dall'assunto che evento spettacolare e testo scritto sono  modalità separate ,  e si sonderà l'interazione tra testo scritto e testo parlato.  


La recente attività di ricerca si propone di ampliare i criteri fondanti della traduzione in relazione alla cooperazione interpretativa del lettore/spettatore. Gli ambiti di ricerca saranno due: la traduzione come mediazione interculturale e la traduzione per il teatro.  Quanto alla mediazione interculturale, si indagheranno i modelli esistenti alla luce del problema della consapevolezza traduttiva del destinatario. Nella traduzione per il teatro si partirà dall'assunto che evento spettacolare e testo scritto sono  modalità separate ,  e si sonderà l'interazione tra testo scritto e testo parlato. Anche in relazione a movimenti e progettazione degli spazi, lavoro di regia e caratteristiche degli interpreti. Tutto questo sarà funzionalizzato alla riflessione didattica, anche per illustrare la complessa intenzionalità dei testi. All'interno delle componenti pragmatiche si vuole approfondire la centralità dell'interpretazione del testo che sia la regia teatrale che la recitazione, intesa in senso moderno, veicolano. Il testo scritto subisce a teatro una serie di incrementi semantici, legati a processi di attualizzazione attivati dal regista all'interno del contesto di realizzazione. Questa finalizzazione del testo può essere utile ai giovani traduttori nel capire come ogni traduzione subisce un processo di finalizzazione, seguendo gli scopi che si prefigge. La ricerca si propone di approfondire lo studio delle condizioni discorsive e delle caratteristiche dell'enunciazione, indispensabili per individuare i tratti salienti della traduzione per il teatro: la natura conversazionale del testo, le ricadute delle dinamiche interpersonali, la dimensione letteraria e i nessi ideologici del sottotesto, gli elementi tradizionali. La traduzione teatrale, da pratica settoriale può essere inquadrata nella cornice degli studi teorici di oggi. E' necessario sviluppare un modello che unisca le ipotesi attuali della teoria della traduzione e le riflessioni specifiche fatte in ambito teatrale.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.