Foto del docente

Roberto Di Bartolomeo

Professore ordinario

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/23 CHIRURGIA CARDIACA

Curriculum vitae

Nato a Torre dei Passeri (PE) il 6/10/1948. Professore Ordinario di Cardiochirurgia, presso il Dipartimento Cardiovascolare dell'Università di Bologna dall'1/10/2005, attualmente DIMES - Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale. Direttore dell'Unità Operativa di Cardiochirurgia - Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna dall'1/10/2002. Laurea in Medicina e Chirurgia, presso l'Università di Bologna, il 13/12/1974. Abilitazione alla professione medico-chirurgica (II sessione anno 1974), presso l'Università di Bologna. Iscritto all'Ordine dei Medici della Provincia di Pescara dall'anno 1975. Specialista in Chirurgia Cardiaca, presso l'Università di Bologna (70 su 70 e lode) 11/7/1978. Specialista in Chirurgia Vascolare, presso l'Università di Bologna (70 su 70 e lode) in data 6/7/1979. Specialista in Chirurgia Generale, presso l'Università di Bologna (70 su 70 e lode) in data 26/6/1984. Dal 6/6/1982 al 3/11/1992 assistente ospedaliero a tempo pieno, presso la Divisione di Cardiochirurgia del Policlinico S.Orsola di Bologna. Dal 4/11/1992 al 31/10/2000 ricercatore confermato presso la Cattedra di Chirurgia del Cuore e dei Grossi Vasi dell'Università di Bologna, con attività di assistenza e cura a tempo pieno presso la Divisione di Cardiochirurgia del Policlinico S.Orsola di Bologna.  Tale nomina è stata riconosciuta retroattiva dall'1/8/1980 con sentenza del T.A.R. della regione Emilia Romagna n. 48/91. Idoneità a Primario di Cardiochirurgia riportando il punteggio di 90/100, conseguita nella sessione dell'anno 1989. Idoneità a Professore Associato, SSD F09X, ottenuta presso l'Università di Padova (D.R. 1155 del 5/6/2000). Dall'1/11/2000 al 30/09/2002 Professore Associato di Cardiochirurgia presso l'Università di Bologna, con attività di assistenza e cura a tempo pieno presso l'Unità Operativa di Cardiochirurgia del Policlinico S.Orsola di Bologna. Dall'1/10/2002 al 30/09/2005 Professore Straordinario di Cardiochirurgia, con attività di assistenza e cura a tempo pieno presso l'Unità Operativa di Cardiochirurgia del Policlinico S. Orsola di Bologna, di cui è Direttore. Dall'1/10/2005 ad oggi Professore Ordinario di Cardiochirurgia, con attività di assistenza e cura a tempo pieno, presso l'Unità Operativa di Cardiochirurgia del Policlinico S.Orsola di Bologna, di cui è Direttore.

TEMI PRINCIPALI DELL'ATTIVITA' DI RICERCA Cardiochirurgia sperimentale: Protezione miocardica. Protezione cerebrale e midollare. Valutazione fisica ed ultrastrutturale di materiali biologici utilizzati per le protesi valvolari e vascolari. Messa a punto di una nuova protesi vascolare “armata” per la chirurgia delle stenosi della vena cava superiore, per patologie degli organi mediastinici o polmonari, presentata con una comunicazione personale al Congresso Nazionale di Chirurgia Toracica svoltosi a San Marino nel Maggio 1982. Cardiochirurgia clinica : Malattie dell'aorta e dei suoi rami. Cardiopatie valvolari. Cardiopatia ischemica. Aritmie cardiache. Cardiopatie congenite. Elettrostimolazione cardiaca.

Responsabile della chirurgia miniinvasiva, delle nuove tecnologie nella rivascolarizzazione miocardica e del by-pass aorto-coronarico a cuore battente.

Stages: Birmingham (USA); Nieuwegein (Olanda); Varese Ospedale Macchi; Houston (USA); New York (USA); Sao Paulo (Brasile).

Ha svolto su invito, interventi chirurgici e letture magistrali presso numerosi Centri Cardiochirurgici italiani e stranieri: Milano, Roma, Venezia, Salerno, Potenza, Catania, Nieuwegein (Olanda), San Paolo (Brasile), India.

L'attività didattica comprende lezioni agli specializzandi delle Scuole di Specializzazione in: Cardiochirurgia, Cardiologia,  Chirurgia Toracica dell'Università di Bologna.

Socio di: Società Italiana di Chirurgia Cardiaca; Società Medico-Chirurgica di Bologna; International Association for Cardiac Biological Implants; Mediterranean Association of Cardiology and Cardiac Surgery; European Association for Cardio-Thoracic Surgery.

Vice-Presidente della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca (SICCH).

Membro del Collegio dei Professori Universitari di Cardiochirurgia.

Membro della Commissione cardiologica-cardiochirurgica della Regione Emilia Romagna deputata al governo clinico, allo sviluppo e alle strategie dei centri di Cardiologia e Cardiochirurgia regionali.

Ha partecipato a numerosi Congressi nazionali ed internazionali, sia in qualità di relatore che di uditore, ed a numerosi corsi di aggiornamento.

Autore di oltre 380 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali, di cui alcune citate dall'Index Medicus.