Foto del docente

Raffaele Savigni

Professor

Department of Cultural Heritage

Academic discipline: M-STO/07 History of Christianity and of Churches

Curriculum vitae

Raffaele Savigni was born in Budrio (BO) on May 26th, 1953. He got two degrees cum laude from the Faculty of Humanities of the University of Bologna, in 1977 and in 1986 (Medieval History). Both his theses were tutored by professor A.M. Orselli, and were published: Giona di Orléans: una ecclesiologia carolingia (Bologna, 1989); and Storia universale e storia ecclesiastica nel «Chronicon» di Freculfo di Lisieux («Studi Medievali» 28, 1987).

In 1981, he got the diploma of “Archivistica, Paleografia e Diplomatica” from the Bologna State Archive.

In 1977-78 he guided practical exercitations for students of History of Christianity.

From 1977-78 to 1994-95, he taught in high schools.

In 1996, he got his PhD in Medieval History (VI cycle) from the Florence University (coordinatord prof. L. Cherubini). His thesis, on «Episcopato e società cittadina a Lucca da Anselmo II (+1086) a Roberto (+ 1225)», was published in the same year by the Accademia Lucchese di Scienze, Lettere ed Arti.

In 1995 (confirmed 1999), he became researcher at the University of Bologna (disciplinary group M03C, «History of Ancient and Medieval Christianity», then M-STO/07, «History of Christianity and of the Churches »). He was confirmed in the role of researcher in 1999. He was part of Humanities Faculty, then of the Cultural Heritage Faculty and Department, in the Ravenna Campus.

In 2001, he became associate professor at the University of Bologna (disciplinary group M01X, «Medieval History», now M-STO/01). He was confirmed in the role of associate in 2004.

He received in 2012 the national habilitation to the role of ordinary professor for the disciplinary group 11/A4 - Scienze del libro e del documento e scienze storico-religiose. The evaluation underlines the excellent quality of his works.

Research

Congress Conferences (a choice):

La diffusione del culto della Croce e del Volto Santo nell’area lucchese, at GISEM Conference Pellegrinaggi ed itinerari dei santi nel Medioevo occidentale, coordinator Gabriella Rossetti (Pisa, September 26th, 1997).

Seminars of Spiritual Direction (Padua, 2004).

Capitoli e confraternite del clero a Lucca,in Chiesa e comune (Secoli XII-XIV), II workshop sulla civiltà comunale (Pescia, PT, October 13th-15th, 2006)

La documentazione liturgica lucchese, at the Congress Cieli e terre della Toscana medievale: i santi nell'età dei Comuni. Fonti e metodi per una storia culturale del territorio (Firenze, September 24th-26th, 2007)

Le congregazioni del clero in Italia nel Medioevo, coordinators A. Rigon and A. Bartoli Langeli (Padova, November 7th, 2008)

L’Impero romano in Occidente e i popoli del Nord in età carolingia, at XXX Seminario «Da Roma alla terza Roma» (coordinators P. Catalano and P. Siniscalco), titled Imperi e migrazioni (Roma, Campidoglio, April 21st-22nd, 2010)

La productivité d’une crise: le règne de Louis le Pieux (814-840) et la transformation de l'Empire carolingien» (International Conference, C Limoges, March 16th-19th, 2011, coordinator prof. Ph. Depreux)

Impero e Chiesa in Agostino e Orosio. Seminario italo-spagnolo di Ravenna, June 11th, 2012)

Predicatio, admonitio, correctio vescovile in età carolingia: norme e modelli di comportamento, in Verbum et ius. Preaching and legal frameworks, Internationa Conference of the International Medieval Sermon Studies Society (Brescia, July 23rd-24th, 2012)

L’episcopato nell’Europa carolingia e postcarolingia: reclutamento dei vescovi, rapporti con le élites locali e ricerca di una identità specifica, in Chiese locali e chiese regionali nell’Alto Medioevo, LXI Settimana di studi del Centro italiano di studi sull’Alto Medioevo (Spoleto, April 4th-9th, 2013)

Quelques commentaires carolingiens sur Genèse 1, 1-8 : le ciel, les anges et les hommes, in Science et exégèse- Les interprétations antiques et médiévales du récit biblique de la création des éléments (Genèse 1, 1-8), Conference organized by B. Bakhouche (Montpellier, April, 3rd-5th, 2013)

Spazi e percorsi urbani nelle fonti liturgiche, in Spazi urbani e vita religiosa: le fonti, XXVII Seminario di San Miniato (September 9th-11th, 2013).

Représentation du passé et construction de la mémoire dans l’historiographie médiévale de Lucques, in Le sens du temps, Medialatinitas 2014, VII Congrès international de latin médiéval (Lyon, September 10th-13th, 2014).

Distrettuazione civile ed ecclesiastica nell’alto medioevo, tra crisi e recupero della territorialità ecclesiastica, in I confini delle diocesi di “Ravennatensia”. Tra storia e geografia, XXXIII Convegno di Ravennatensia (Cesena, Badia del Monte, September 26th-27th, 2014)

Comune, Res publica e Chiesa cittadina a Lucca nel XII secolo Res publica, città, Comuni. Uomini, istituzioni, pietre, Convegno internazionale, coordinators A. Calzona and G.M. Cantarella (Mantova, Fondazione Centro studi Alberti, December, 3rd-5th, 2014)

La Historia Ecclesiastica e il trattato sull’Apocalisse di Newton, in La Historia ecclesiastica de Isaac Newton, coordinator Giorgio Vespignani, Ravenna, April 28th, 2015)

Le statue nell'immaginario dell'Occidente latino in età carolingia e postcarolingia (secoli VIII-X), in Statue. Rituali, scienza e magia dalla tarda antichità al Rinascimento, Convegno internazionale di Micrologus, coordinator L. Canetti (Ravenna, May 20th-22nd, 2015).

Preghiera e spazio monastico in Occidente da San Benedetto a Cluny (sec. VI-X), in De re monastica V. Gli spazi della vita comunitaria, Convegno di Roma-Subiaco, coordinator L. Ermini Pani (June 8th-10th, 2015).

Cultura, linguaggi politici e società nell’alto medioevo, in Dal medioevo cristiano alla storia religiosa del medioevo: quarant'anni di storiografia (1974-2014), Congress organized by “Quaderni di storia religiosa” (Verona, September 21st-23th, 2015)

Rapporti politico-ecclesiastici tra Lucca e Montecatini nei secoli XIII-XIV: la documentazione lucchese, in Considerazioni sopra gli esiti della battaglia di Montecatini del 1315, Congress organized by the Istituto storico lucchese, Montecatini Section (Montecatini Terme, October 10th, 2015)

L’eredità di Colombano in Pascasio Radberto e nella cultura monastica carolingia e post-carolingia, in L’eredità di San Colombano. Memoria e culto attraverso il medioevo (Bobbio, November 21st-22nd, 2015)

L'ordo officiorum e il Necrologio del Capitolo della Cattedrale (BCF 618), in Leggendo il Catalogo dei Manoscritti Medievali della Biblioteca Capitolare di Lucca (Firenze, Sismel, December 17th, 2015).

The Roman Veronica and the Holy Face of Lucca: parallelisms and tangents in the formation of their respective traditions in The European Fame of the Roman Veronica in the Middle Ages, Congress (Cambridge, April 4th-5th, 2016)

Istituzioni ecclesiastiche e vita religiosa nelle diocesi di Ravennatensia, in Ravennatensia 1966-2016. Cinquant'anni di ricerche storiche sulla religiosità locale. (Ferrara, October 7th-8th, 2016).

Volto Santo di Sansepolcro e Volto Santo di Lucca: due statue lignee di Cristo ed un falso documento ritenuto autentico. Per un corretto dialogo tra discipline diverse, in Truthes and Lies in Fakes and Forgeries. Verità e menzogna nel falso, International Congress (Ravenna, March 16th-17th, 2017)

La storia nei musei, nelle mostre e nei percorsi espositivi, in First National Conference on Public History, section «Musei di storia, temi e promotori» (Ravenna, June 8th, 2017).

Il vescovo Nicolao Sandonnini nel quadro delle relazioni tra la repubblica di Lucca e gli Estensi (Castelnuovo di Garfagnana, September 9th-10th, 2017).

Roles covered in cultural institutions

«Ravennatensia. Centro studi antica provncia ecclesiastica ravennate» (http://www.ravennatensia.it/presidenza.html ) – VicePresident

«Reti medievali» (www.retimedievali.it ) – Correspondent member. For some years part of the Editorial Board.

«Istituto storico lucchese» - Member of the Directors Board, and curator of various cycles of cultural seminars.

«Actum Luce» review . Member of the Scientific Committee and Referee.

SISMEL (Società italiana per lo studio del Medioevo latino) – Member

«Annali di storia dell'esegesi» review - Correspondent.

«Rivista di storia della Chiesa in Italia» - Referee.

«Reti medievali rivista» - Referee.

«Nuova rivista storica» - Referee.

«Early Medieval Europe» - Referee.

Curator of Exhibition

Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito (2016, November 8th-December 6th) – Principal Curator of the Exhibition

Museum of Barga – Scientific Advisor (video interview, February 2017).

Books Editor::

Studi di storia del cristianesimo per Alba M. Orselli, eds. L. Canetti, M. Caroli, E. Morini, R. Savigni, Ravenna, Longo, 2008.

Storia della Chiesa riminese, I. Dalle origini all’anno mille, Rimini, Pazzini-Guaraldi, 2011

Oltre la storia oltre la memoria. Esperienze pastorali del dopo Concilio a S. Antonio della Quaderna e nel Vicariato di Budrio negli anni del ministero di don Tonino Pullega,Bologna, Dehoniana libri, 2011

Santuari d’Italia. Romagna, eds. M.Caroli, A.M. Orselli, R. Savigni, Roma, De Luca, 2013

Alba M. Orselli, Basileousa polis regia civitas. Studi sul tardoantico cristiano, eds. L. Canetti, M. Caroli, E. Morini, R. Savigni, Spoleto, Cisam, 2015

Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito, Catalogo della Mostra (Lucca, Biblioteca statale, 8 novembre-6 dicembre 2016), ed. R. Savigni, Lucca, Pacini Fazzi, 2016

Per respirare a due polmoni: Chiese e culture cristiane tra Oriente e Occidente. Studi in onore di Enrico Morini, eds. Angela Maria Mazzanti e Raffaele Savigni (in print).

Courses

1998/99 to 2003/2004 - «Latin Palaeography»

2001/2002 – now : «Medieval History», «Medieval Institutions », «History of Emilia-Romagna in the Middle Ages» to undergraduates and graduates of the Faculty of Preservation of Cultural Heritage, Ravenna Campus.

2007/8 to 2011/12 - «Medieval History » in the undergraduate course of Naval Archaeology (in Trapani).

He has been tutoring for a long time the courses of «Exegesis of Historical Sources », «Latin Palaeography» and «Diplomatic » in a distance learning course for «Cultural Heritage Operator».

In the Ravenna Campus, he now teaches «Medieval History» to the first cycle course of Cultural Heritage and to the single cycle degree in Conservation and restoration of cultural heritage; and «History and Institution of the Medieval Cultural Heritage» in the Second cycle degrees in Library and Archive Science and History, preservation and enhancement of artistic and archaeological heritage and landscape.

From 2015/16 he chairs a didactic laboratory on «Sources Exegesis for the History of the Middle Ages »

First Cycle Degree Courses

Crociate e Ordini monastico-militari nel Medioevo. I Templari (2006-07)

La famiglia nel Medioevo: dinamiche socio-istituzionali ed immaginario (2007-08)

Attesa della fine del mondo e ruolo escatologico dell'Impero nel Medioevo (2010-11)

Nomadi, immigrati, profughi, viaggiatori, pellegrini, missionari nel Medioevo.I diari di viaggio.Cittadini e forestieri nelle città medievali (2011-12).

Sessualità, generi, matrimonio e famiglia dalla tarda antichità al Rinascimento: aspetti culturali, sociali e politici. Modelli ascetici e modelli sociali: i penitenziali, gli specula coniugatorum, le Vite di santi, biografie ed autobiografie (2012-13)

La festa, il rito, il gioco nel Medioevo. Feste liturgiche e feste civiche, tempo sacro e tempo "profano". I calendari medievali. Carnevale e Quaresima (2013-14)

Migrazioni di popoli e costruzione di identità etniche e politiche nel Medioevo.I due poteri universali: Papato ed Impero. Ideologie, linguaggi politici e profezie politiche (2014-15).

La formazione delle identità etniche e culturali nell'Europa medievale. Processi di acculturazione ed inculturazione. L'eredità antica, la cristianizzazione, le culture germaniche. Individuo e comunità (2015-2016)

Second Cycle Degree Courses:

Lo spazio urbano nel Medioevo: cattedrale, parrocchie, contrade, vicinie, torri, palazzi (2007-08).

Spazio urbano, organizzazione del territorio e coscienza cittadina: alcuni esempi (in particolare Emilia Romagna e Sicilia) (2009-2010).

L'incastellamento: torri e castelli nel Medioevo (2010-11).

Spazio sacro e spazi del potere civile ed ecclesiastico nel Medioevo europeo. Il gruppo della cattedrale e la pieve urbana; palazzi regi, vescovili e comunali; il sagrato e la piazza del Duomo. Il cimitero e la nascita della parrocchia. I rituali civici urbani (2011-12).

Cultura cristiana, istituzioni ecclesiastiche e processi economici. La presenza ebraica, il problema dell'usura ed i beni ecclesiastici (2012-13).

La memoria culturale delle chiese e delle città medievali: cronache, laudes civitatum, libri pontificales, statuti, iconografia politica.Rituali urbani e coscienza civica.Spazio sacro e topografia del potere politico ed ecclesiastico. Cattedrali, sepolture e cimiteri (2013-14)

Le città marinare e la loro memoria storica: i libri pontificales. Lucca, Firenze, Bologna, Milano: élites laiche ed ecclesiastiche, ruolo economico, coscienza civica (2014-15)

I centri produttori di cultura e di documentazione: vescovi e capitoli cattedrali, monasteri, corti, città (2016-17)

Committenza artistica, iconografia politica e mentalità religiosa nella tarda antichità e nel Medioevo. I palazzi imperiali, papali e vescovili. Approfondimenti: 1) Immagini e statue. Il Volto Santo.2) La peste e la danza macabra nell'immaginario collettivo e nell'iconografia (2016-17)

Masters and Advanced Training Courses

Course of «History, and civilization of writing» in the Advanced Training Course on Archives and Libraries in the Web: Inventories and Catalogues, coordinator prof. Lorenzo Baldacchini (Trapani, June 2010)

PhD Programme

2002 - 2012 – Member of the Academic Board of the PhD Programme «Società, regalità, sacerdozio nelle fonti filologiche, storiche, antropologiche (secoli V-XVI)», then «Bisanzio ed Eurasia». Coordinator prof. Antonio Carile

2012-2013 – Member of the Academic Board of the PhD Programme in «Storia», coordinator prof. ssa Malatesta.

2013-now - 2002 - 2012 – Member of the Academic Board of the PhD Programme “Cultural Heritage Studies”, coordinator prof. Salvatore Cosentino.

PhD Seminars

La memoria delle chiese. La documentazione degli archivi ecclesiastici di Ravenna e Lucca. Part of Il prisma della memoria. Concetti, forme ed usi del patrimonio culturale (Ravenna, november 26th, 2014)

I falsi medievali: il Constitutum Constantini e le decretali pseudo-isidoriane (2016, November).

PhD Thesis Tutor:

Laura Roveri, Pratiche magico-terapeutiche popolari nelle fonti inquisitoriali emiliano-romagnole del Cinquecento e Seicento, “Bisanzio ed Eurasia”, XVI, 2004.

Riccardo Rossi, Il linguaggio della paura: le invasioni arabe e normanne in Italia alla luce delle fonti (IX-XII sec.), “Bisanzio ed Eurasia”, XXIII, 2011

Giulia Spallacci, i rapporti commerciali tra le città delle due sponde adriatiche nella documentazione dell’archivio di Ancona tra il 1345 ed il 1514, “Storia”, XXVIII, 2017

Francesca Garziano, Vita cittadina e religiosa nella Trapani dei secoli XIII-XV: i carmelitani e i segni della loro presenza nel territorio. Analisi e studio di un complesso documentario inedito, “Studi sul Patrimonio Culturale”, XXX, work in progress.

Cotutor of Antonino Vazzana, L'interazione tra le migrazioni, la biologia, le esperienze vissute e le trasformazioni sociali nella società europea tardoantica ed altomedievale (tutor Stefano Benazzi)

Cotutor of Francesca Diana, Il Seder Eliyahu Zuta e la storiografia cristiana sull'Impero Ottomano (tutor Saverio Campanini).

Tutor of a research associate (Marco Orlandi). The project aims to realize a multimedia historical atlas of the city of Ravenna, from Late Antiquity to the first Modern Age.

Ruoli istituzionali

2013-now - Chair of the Commission OFA at the Faculty and Department / School.

2005-2008; 2011-2014 – Member of the Department Board.

1997-now – Member of the Library Committee of the Cultural Heritage Faculty

2013-now – Chair of the Scientific Committee of the Ravenna Campus Library.

Member of the Faculty Internship Committee until 2013.

Head of the Erasmus exchange with Montpellier III University (P. Valéry).

Member of the Academic Board of the PhD Program “Cultural Heritage Studies”