Foto del docente

Pier Francesco Bresciani

Dottorando

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Curriculum vitae

È attualmente dottorando di ricerca in Scienze Giuridiche - SSD IUS/08, Diritto Costituzionale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Bologna (XXXV ciclo). 

Parallelamente all'attività universitaria svolge la professione di avvocato.

 

Istruzione e formazione

2019-in corso: Dottorato di ricerca in Scienze Giuridiche presso l'Università di Bologna

- 2022 (giugno): Research stay presso il Max Planck Institute for the study of Crime, Security and Law (Friburgo in Brisgovia)

- 2022 (gennaio-aprile): Research stay presso il Max Planck Institute for Comparative Public Law and International Law (Heidelberg)

- 2020-2021: Stage presso la Corte costituzionale

2020: Abilitazione all'esercizio della professione di avvocato 

2016-2019: Licenza magistrale del Collegio Superiore dell'Università di Bologna

2013-2018: Laurea magistrale in Giurisprudenza presso l'Università di Bologna

- 2017: Tirocinio presso l'Avvocatura distrettuale dello Stato di Bologna

2008-2013: Maturità classica presso Liceo classico Evangelista Torricelli di Faenza

 

Posizioni accademiche

Dal 2021 è cultore presso la Scuola di Specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica (SP.I.S.A.) dell'Università di Bologna

Dal 2019 è cultore delle materie di Diritto costituzionale e Diritto Amministrativo nell'Università di Bologna

 

Attività di ricerca e divulgazione scientifica

i. Pubblicazioni

- P.F. BRESCIANI, Chi sono i “vulnerabili” che l’art. 579 c.p. deve proteggere?, in G. BRUNELLI, A. PUGIOTTO e P. VERONESI (a cura di), La via referendaria al fine vite. Ammissibilità e normativa di risulta del quesito sull’art. 579 c.p., in Forum Quaderni Costituzionali, 1, 2022, 45-50 [contributo in Atti di convegno]

- P.F. BRESCIANI, Prospettive sulla legge paternalista come categoria giuridica, in Giurisprudenza costituzionale, 1, 2021, 223-251 [articolo in rivista]

- G. CAIA e P.F. BRESCIANI, Le Istituzioni della sicurezza in Italia, in A. PANEBIANCO (a cura di), Democrazia e sicurezza, Bologna, Il Mulino, 2021, 319-336 [capitolo/saggio in libro]

- P.F. BRESCIANI, Ordini professionali e interesse di categoria (Un’ipotesi di rilettura delle teorie istituzionaliste dopo Corte cost., sent. n. 259 del 2019), in Diritto e società, 3, 2020, 629-645 [articolo in rivista]

- P.F. BRESCIANI, Autodeterminazione individuale e paternalismo giuridico: il caso delle escort, in A. MORRONE (a cura di), Il diritto costituzionale nella giurisprudenza (VIII ed.), Milano, Wolters Kluwer, 2020, 146-151 [nota a sentenza]

- P.F. BRESCIANI, La protezione dei deboli e vulnerabili come giustificazione costituzionale del reato, in Quaderni costituzionali, 1, 2020, 111-127 [articolo in rivista]

- P.F. BRESCIANI, Il lungo anno dell’art. 580 cod. pen.: l’art. 17 Codice Deontologia Medica può precludere la partecipazione del medico ai suicidi assistiti?, in Forum Quaderni Costituzionali, 5, 2019 [replica/breve intervento]

- P.F. BRESCIANI, Misure amministrative in materia di sicurezza pubblica delle città e modifiche ai poteri sindacali di ordinanza. Prime osservazioni, in F. CURI (a cura di), Il decreto Salvini. Immigrazione e sicurezza, Pisa, Pacini Giuridica, 2019, 217-240 [capitolo/saggio in libro]

- P.F. BRESCIANI, Termini di giustificabilità del reato di aiuto al suicidio e diritti dei malati irreversibili, sofferenti, non autonomi, ma capaci di prendere decisioni libere e consapevoli (Nota a Corte cost., ord. n. 207/2018), in Forum Quaderni Costituzionali, 12, 2018 [nota a sentenza]

- P.F. BRESCIANI, Lo statuto dell’embrione nel diritto costituzionale in seguito alla Sentenza n. 84/2016, in Filodiritto (ISSN 2239-7752), 30 giugno 2016 [nota a sentenza]

- P.F. BRESCIANI, Sull'illegittimità costituzionale del divieto di soppressione embrionaria, aspetti sostanziali (Critica alla Sentenza n. 229/2015: uno studio breve sulle vicende dei divieti di selezione eugenetica e soppressione embrionaria e su alcune questioni di giustizia costituzionale e bioetica ad essi connesse.), in Filodiritto (ISSN 2239-7752), 11 febbraio 2016 [nota a sentenza]

ii. Blogposts

- P.F. BRESCIANI, Giudici senza frontiere: prospettive del modello di tutela extraterritoriale dei diritti climatici, in eublog.it, 17 maggio 2021

iii. Relazioni e interventi a convegni e seminari di studio

- La necessarietà costituzionale dell’art. 579 cod. pen. dipende dall’idea di vulnerabilità che la Corte deciderà di adottare, breve intervento/comunicazione al convegno Amicus Curiae: nuovi seminari preventivi ferraresi 2021. La via referendaria al fine vita. Ammissibilità e normativa di risulta del quesito sull’art. 579 c.p., Università di Ferrara, 26 novembre 2021

- Il giudice-macchina: una problematizzazione del machine learning nel decision making process, co-relatore al Forum Ferdinando Rossi su Machine learning - applicazioni ed effetti sulla società, Università degli Studi di Torino, 17-18 novembre 2017

- Sul ruolo della scuola nella città multietnica, relatore all’incontro di studio Migrazioni, confini, identità: la città multietnica, Collegio internazionale di Ca’ Foscari, Venezia, 31 marzo–2 aprile 2017

Premi, riconoscimenti e borse di studio

- Vincitore del finanziamento Marco Polo 2021, seconda tornata, per un periodo di ricerca all’estero presso il Max Planck Institute for Comparative Public Law and International Law di Heidelberg (2022)

- Vincitore ex aequo della borsa di studio in memoria di Ebru Timtik assegnata dall’Ordine degli Avvocati di Bologna per un elaborato sul tema “Il ruolo dell'avvocatura nell'avanzamento dei diritti civili” con un testo intitolato “Attuare la legalità sovralegislativa attraverso il processo” (2021)

- Vincitore del Premio “Mario Jacchia” assegnato dall'Ordine degli Avvocati di Bologna per la più alta votazione negli esami di avvocato svolti nella sessione 2019 (2021)

- Primo classificato al Premio “Marco Ubertini” assegnato dalla Cassa Forense per la più alta votazione alla sessione 2019 dell’abilitazione da avvocato (distretto di Bologna) (2021)

- Vincitore della borsa di studio e ricerca di merito per laureati magistrali BCC ravennate, forlivese e imolese (2019)

- Esenzione dalle tasse universitarie per merito, borsa di studio annuale e alloggio presso la Residenza del Collegio Superiore in qualità di allievo magistrale (2016-2019)

 

Lingue straniere

Inglese (CAE, Università di Cambridge)

Russo (ТРКИ 1, Università statale di Mosca)

Conoscenza base di francese e tedesco

 

Aggiornato al 2 giugno 2022

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.