Foto del docente

Paola Porta

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Curriculum vitae

 

Paola Porta è laureata in Lettere Classiche presso l'Università di Bologna ed ha svolto la sua carriera d'insegnamento all'interno dell'Ateneo bolognese. Dall'ottobre 2006 è professore associato presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell'Università di Bologna, insegnando Archeologia e Storia dell'Arte del Medioevo per il corso di laurea triennale, Archeologia e Storia dell'Arte Medievale dell'Italia settentrionale presso la scuola di specializzazione in Beni Archeologici, e Archeologia e Storia dell'Arte del Medioevo euorpeo presso il Corso di Laurea Magistrale.

Ha tenuto conferenze presso università italiane e straniere ed è stata relatrice in numerosi congressi archeologici nazionali e internazionali; ha all'attivo oltre 130 lavori scientifici e si occupa principalmente di argomenti di carattere archeologico e artistico di età compresa tra tarda antichità e medioevo. In particolare le sue ricerche sono indirizzate a temi di architettura sacra urbana e rurale dell'Italia settentrionale, al relativo arredo di sculture architettoniche e decorative e di pavimentazioni musive, e alle arti suntuarie.

Attualmente ha in corso di ultimazione uno studio sull'architettura sacra medievale dell'Emilia Romagna e sta studiando oggetti di oreficeria sacra e profana di età anglosassone in collaborazione col British Museum e col Museo di Birmingham.

COLLABORAZIONI SCIENTIFICHE E CULTURALI:

  • Fa parte del direttivo e del comitato scientifico della Rivista “Sibrium”.
  • Socio dell’Association pour L’Antiquité Tardive.
  • Fa parte del “Projekt Müstair: Frühmittelalterliche Flechtwerksteine” diretto da H. R. Sennhauser e K. Roth- Rubi, Università di Berna.
  • Socio dell’Associazione “Iasos di Caria“.
  • Socio effettivo della Deputazione di Storia Patria per le Province di Romagna.
  • Socio della Società Istriana di Archeologia e Storia Patria.
  • Socio effettivo dell’Istituto per la Storia della Chiesa di Bologna.
  • Socio AISCOM (Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico).
  • Fa parte del Gruppo di Studi Alta Valle del Reno.
  • Ha ottenuto la nomina di Superadvisor di Dottorato presso l’Università di Nottingham Trent (Inghilterra).