Foto del docente

Miriam Blanco Cesteros

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Curriculum vitae

Assegnista di Ricerca all’Università di Bologna dal 12/2017, svolge le sue ricerche nell’ambito della storia dell’alchimia e la papirologia, incentrando la sua ricerca su i testi alchemici greco-egiziani: i papiri alchemici P.Holm. e P. Leid. I suoi interessi di ricerca sono rivolti, non ostante, aldilà dell’alchimia, alla storia della magia, avendosi incentrato finora nella magia greco-egiziana, in particolare nello studio dei papiri magici greci che si trovano anche essi collegati a i suoi interessi di ricerca attuali.

Formazione

Laureata in Filologia Classica (BA) nel 2009 presso l’Università di Valladolid (Valladolid, Spagna), consegue il Dottorato di Ricerca (PhD) nella stesa disciplina nel 2017 dopo avere superato anche diversi master nel 2010 e 2011 (MA). Per quanto riguarda alla sua formazione papirologica, questa è stata eseguita presso diverse istituzioni papirologiche italiane: l’Università di Pisa, Scuola Normale Superiore di Pisa, Istituto Papirologico Fiorentino “G. Vitelli”, Centro di Studi Papirologici dell’Università di Salento, etc.

Carriera accademica

Dopo alcune borse di collaborazione durante la laurea, ottiene una borsa nazionale di studi per il Dottorato di Ricerca, che svolge preso l’Università di Valladolid fino 2013, anno in cui è trasferita all’Università Pompeu Fabra (Barcellona). Alla scadenza della suddetta borsa, nel 2014, la UPF li offre un contratto come Ricercatrice Predottorale a Contratto (dal 2014 al 2016). Dal 1 dicembre 2017 svolge la sua attività presso il progetto di ricerca HORIZON 2020-ERC “Alchemy in the Making: From ancient Babylonia via Graeco-Roman Egypt into the Byzantine, Syriac and Arabic traditions (1500 BCE - 1000 AD)” all’Università di Bologna.

Attività scientifica

Come ricercatrice a contratto, svolge la sua ricerca nel marco del suddetto progetto HORIZON 2020-ERC “AlchemEast –G.A./24914” diretto da M. Martelli (IP, Università di Bologna).

Come collaboratrice di ricerca senza impegni contrattuali né economici, dal 2012 collabora con il gruppo di ricerca del prof. E. Suárez de la Torre (IP, Università Pompeu Fabra) che ha svolto diversi programmi di ricerca finanziati dallo Stato Spagnolo (FFI2011-27438, FFI2014-57517-P, FFI2017-87558-P) e da 2015 è parte anche del gruppo di ricercatori che collaborano nel progetto Transmission of Magical Knowledge in Antiquity: The Papyrus Magical Handbooks (coordinato da Ch.Faraone e S.Torallas, Università di Chicago) per la riedizione dei Papiri Magici Greci.

Nell’ambito di queste collaborazioni svolge un’intensa attività di diffusione scientifica tramite la partecipazione in convegni nazionali e internazionali e la pubblicazione di articoli scientifici. È stata anche coeditrice di due volume collettivi sulla magia greco-egiziana e ha formato parte del comitato organizzativo di diversi convegni legati all’attività dei gruppi di ricerca sopra citati.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.