Foto del docente

Mario Taffurelli

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Settore scientifico disciplinare: MED/18 CHIRURGIA GENERALE

Curriculum vitae

Prof. MARIO TAFFURELLI

 

CURRICULUM VITAE

 

Mario Taffurelli è nato  a Bologna il 31 Agosto 1953.

Ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Bologna il 15 Luglio 1978 riportando voti 110/110 e lode (Centodieci su Centodieci e lode).

Ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione medica nella seconda sessione dell'anno 1978.

Dall'1 Novembre 1978 è stato nominato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna Medico Interno Universitario con compiti assi­stenziali presso l'Istituto di Patologia Speciale Chi­rurgica e Propedeutica Clinica  (Direttore: Prof. Dome­nico Marrano) quindi di Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica (Direttore: Prof. Domenico Marrano). Il 4 Luglio 1983 ha conseguito il Diploma di Spe­cialità in Chirurgia d'Urgenza e Pronto Soccorso presso l'Università degli Studi di Bologna con il massimo dei voti

Il 21 Giugno 1988 ha conseguito il Diploma di Specialità in Chirurgia Generale presso l'Università degli Studi di Bologna con il massimo dei voti e lode.

Dall'1 Agosto 1980 al 31 Ottobre 1993, ha ricoperto la carica di Ricercatore Universitario Confermato presso l'Istituto di 1^ Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica dell'Università degli Studi di Bologna e dal 1 Gennaio 1988 l'Unità Sanitaria Locale  n° 28 di Bologna gli ha riconosciuto l'equiparazione di Assistente Medico presso lo stesso Istituto nel Policlinico S.Orsola di Bologna.

Nell'ottobre 1992 è risultato vincitore di Concorso Nazionale per posti di Professore Associato per il gruppo N F080-Chirurgia Generale e il 17 dicembre 1992 è stato chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna per l'insegnamento della materia "Chirurgia d'urgenza e Pronto Soccorso" nell'ambito del Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia, con presa di servizio dal 1 Novembre 1993.

Dal 1 novembre 1993 l'Unità Sanitaria Locale n. 28 di Bologna gli ha riconosciuto l'equiparazione ad Aiuto Corresponsabile presso l'Istituto di 1^ Clinica Chirurgica Generale e Terapia Chirurgica del Policlinico S. Orsola di Bologna e quindi di Dirigente Medico di I livello.

Nell'A.A. 1996-97 ha superato l'esame d'idoneità a Professore Associato Confermato di Chirurgia Generale.

Dal I Gennaio 2002 al 31 Dicembre 2003 è stato responsabile del Modulo Organizzativo di Chirurgia Endocrina e della Mammella nell'Unità Operativa Chirurgia Generale-Prof. Marrano dell'Azienda Ospedaliera di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi.

Nell'Ottobre 2003 è stato chiamato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna a ricoprire il ruolo di Professore Universitario di I Fascia in Chirurgia Generale.

Dal 2 Gennaio 2004 al 18 Giugno 2006 è stato Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia d'Urgenza dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna.

Dal 27 Dicembre 2004 ha preso servizio  come Professore Straordinario in Chirurgia Generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

Dal 19 Giugno 2006 al 1 maggio 2014 è  stato Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna.

Dal 1 maggio è Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale e della Mammella del Policlinico di Sant'Orsola.

Dal 2005 è Direttore Clinico della Breast Unit del Policlinico di Sant'Orsola di Bologna certificata EUSOMA

Dal 1 Gennaio 2008 ha preso servizio come Professore Ordinario in Chirurgia Generale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

 

ATTIVITA'__DIDATTICA

Dall'A.A. 1993-94 all'A.A. 2005-2006 ha svolto, come titolare, il Corso di: "Chirurgia d'urgenza e pronto soccorso", nel Corso integrato "Emergenze medico-chirurgiche" per gli studenti del II semestre del VI anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna e per affidamento, fino all'A.A. 2002-03 il Corso di: "Chirurgia Geriatrica", nel Corso integrato di "Geriatria" per gli studenti del I semestre del VI anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

Dall'A.A. 2006-2007 svolge come titolare il Corso di Clinica Chirurgica per gli studenti del I semestre del VI anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna.

Dall'A.A. 1986-87 tiene corsi di insegnamento nelle seguenti Scuole di Specializzazione dell'Università degli Studi di Bologna:  Chirurgia Generale, Chirurgia Pediatrica, Anestesia e Rianimazione, Chirurgia Toracica; Chirurgia Vascolare; Otorinolaringologia; Chirurgia Plastica; Chirurgia Maxillo-Faciale; Ostetricia e Ginecologia.

Dall'A.A. 2003-04 svolge corsi di insegnamento di Chirurgia d'Urgenza presso il Corso di Scienze Infermieristiche dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell' A.A. 2005-2006 ha svolto attività didattica nel Maser di II livello in Senologia dell'Università di Bologna

Nel 1984, '85, '88, '89 ha partecipato come docente a corsi di aggiornamento in Oncologia organizzati dal Ministero della Pubblica Istruzione, Lega Italiana contro i Tumori, Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, Società Italiana di Medicina Generale su: “I Tumori della Mammella”.

Ha svolto corsi di insegnamento presso la Scuola per Infermieri Professionali della C.R.I. di Bologna dal 1982 al 1997 nelle discipline: Patologia Chirurgica, Urgenze Chirurgiche, Anatomia Chirurgica e Anatomia Patologica.

Dal 1/11/2008  al 1/11/2011 è stato Direttore della Scuola di Scpecializzazione in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell'Università di Bologna.

 

ATTIVITA'__SCIENTIFICA

Dall'anno 1978 al 1988 ha collaborato con il gruppo di lavoro della "Fisica dello Stato Solido - Unità GNSM - CISM" del Dipartimento di Fisica dell'Università di Bologna per una ricerca sulla determinazione di tem­perature profonde del corpo umano con particolare rife­rimento a variazioni termiche dovute a neoplasie della mammella, nell'ambito del contributo CNR n. CT 0206511.

Nel Settembre 1983 ha partecipato a Brigthton (GB) ad uno stage della British Division of International Academy of Pathology sulle Malattie della mammella.

Dall'anno 1985 collabora con il Department of Pa­thology del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York (USA) (Direttore: Prof. P.P. Rosen) sullo studio della papillo­matosi giovanile della mammella, lesione a significato precanceroso.

Dal 1986 al '89 ha partecipato, nell'ambito della ricerca sanitaria  finalizzata della Regione Emilia-Romagna a ricerche sull' identificazione e caratterizzazione delle lesioni precancerose della mammella e sull'identificazione di fattori clinici, morfologici ed immunologici a signifi­cato prognostico sfavorevole nelle pazienti affette da carcinoma della mammella.

Negli anni 1986-'92 ha ricevuto fondi quota 60% dall'Università degli Studi di Bologna per ricerche sul carcinoma mammario.

Negli anni1994-'96 ha partecipato a ricerche (ex quota 40%) sul carcinoma esocrino e sui tumori endocrini del pancreas.

Negli anni 1995-02 ha partecipato a progetti di ricerca dell'Università degli Studi di Bologna (ex quota 60%) sul trapianto di pancreas e sul carcinoma pancreatico.

Ha partecipato come relatore invitato a numerosi congressi nazionali ed internazionali. E' socio della Società Italiana di Ricerche in Chirurgia, Società Italiana di Chirurgia, European Society of Mastology, Società Italiana di Senologia, Società Italiana di Endocrinochirurgia, Società Italiana Tumori, Società Emiliano-Romagnola di Chirurgia, Società Medica Chirurgica di Bologna. E' segretario della Società Emiliano-Romagnola di Chirurgia, è stato consigliere della Sezione regionale Emilia-Romagna della Società Italiana Tumori e della Sezione Emilia-Romagna della Società Italiana di Psico-Oncologia, è consigliere della Società Italiana di Endocrinochirurgia . E' Delegato regionale delle Unità Italiane di Endocrinochirurgia. Fa parte dei membri della Forza Operativa Nazionale sul Carcinoma Mammario (FONCaM) nell'ambito del progetto finalizzato CNR controllo della crescita neoplastica.

E' autore di oltre 600 pubblicazioni su Riviste Nazionali ed Internazionali, tra le quali compaiono anche tre monografie. Ha collaborato alla stesura di numerosi capitoli di testi e trattati.

  ATTIVITA' ASSISTENZIALE

Ha svolto continuativamente attività assistenziale dall'A.A. 1978-79 presso i reparti, le sale operatorie, gli ambulatori divisionali dell'istituto di Patologia Chirurgica, quindi di Clinica Chirurgica II e  Clinica Chirurgica I dell'Università degli Studi di Bologna , sempre sotto la direzione del Prof. Domenico Marrano, in qualità di Medico Interno con compiti assistenziali, di Ricercatore con equiparazione di Assistente Medico, di Professore Associato con equiparazione di Aiuto corresponsabile e di Dirigente Medico di I livello.

Dal 2 Gennaio 2004 al 18 Giugno 2006 è stato Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia d'Urgenza dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna.

Dal 19 Giugno 2006 al 1 Maggio 2014 è stato Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna.

Dal 1 Maggio 1014 è Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale e della Mammella del Policlinico di Sant'Orsola.

Ha partecipato all'esecuzione di oltre 6500 interventi chirurgici eseguendone personalmente, come primo operatore, sia in elezione che in urgenza oltre 5000.

E' stato referente chirurgo per il trattamento delle lesioni mammarie riscontrate nello Screening Mammografico per L'ASL Bologna Sud di Bologna; è referente regionale del programma della Comunità Europea SQTM per il controllo di qualità del trattamento delle neoplasie della mammella e Responsabile Clinico della Breast Unit dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna.