Foto del docente

Maria Carla Re

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/07 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

Curriculum vitae

 Maria Carla Re

Professore di Microbiologia

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Scuola di Medicina

Alma Mater-Università di Bologna, Italia

Professore ordinario a tempo pieno presso il Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale, Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Bologna, per il Settore Scientifico disciplinare MED07 (Microbiologia e Microbiologia Clinica).

Direttore della Unità Complessa di Microbiologia, Dipartimento di Medicina Diagnostica e della Prevenzione, Policlinico S Orsola Malpighi, Bologna, e responsabile Centro Virologico Regionale di Riferimento per l'AIDS (Legge Regionale 16.06.88 n. 25)

Specialista in Virologia, presso la Scuola di Specializzazione in Virologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bologna.

Presidente della Commissione didattica Scuole di Specializzazione, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna (2008-2011)

Membro del Senato Accademico dell’Università degli Sudi di Bologna (2012-2018)

Membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Biotecnologie Mediche

Membro del Comitato Scientifico del Consorzio Med3 (e-learning per l’educazione continua in Medicina)

Membro del Gruppo di lavoro (GdL) per la predisposizione della bozza di Piano Nazionale di interventi contro l’HIV/AIDS (PNAIDS).

Membro della Commissione Regionale promossa dall’Agenzia Regionale per la Sanità della Regione Emilia-Romagna per la definizione dei protocolli per la Diagnosi di Infezione da HIV e membro della Commissione Interaziendale AIDS

Membro del consiglio direttivo della Società Italiana di Microbiologia (SIM)

Membro del Collegio dei Docenti MED07

Editor in chief del periodico scientifico “New Microbiologica”

Associate editor di Current HIV Research

****

Ha lavorato presso l’AIDS Virus Diagnostic Laboratory nel Department of Medical Pathology, University of California, Davis, California (USA), ha frequentato numerosi corsi di studi all’estero (Trends in Communicable Diseases tenutosi a Londra presso la Royal Society of Medicine; International Laboratory Course on AIDS Virus “Department of Medical Microbiology” del Royal Liverpool Hospital, University of Liverpool (U.K.) e ha soggiornato in altri istituti scientifici (Istituto Superiore di Sanità, Laboratorio di Virologia)

Titolare di diversi contributi di Ricerca (Ex 60%, Progetto Strategico del CNR, Fondazione Cassa di Risparmio – Bologna, Fondazione Fanti Melloni,Fondazione del Monte, Progetto Nazionale di Ricerca sull'AIDS, Regione Emilia Romagna).

Ha organizzato numerosi corsi di aggiornamento pratici a livello nazionale per l’applicazione delle tecniche di biologia molecolare


Titolare dell’insegnamento di Microbiologia, per gli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia. Docente nel corso di laurea in tecniche di laboratorio biomedico e nel corso di Microbiologia per il corso di laurea in biotecnologie mediche

Docente in numerose Scuole di Specializzazione di area medica (Microbiologia e Virologia, Anestesia, Rianimazione e terapia intensiva del dolore, Audiologia e Foniatria, Geriatria, Malattie Infettive, Oftalmologia, Otorinolaringoiatria, Ematologia e Urologia)

***


Attività di diagnosi e di ricerca: L’attività di ricerca coinvolge tutta la UO di Microbiologia, che vede al suo interno una serie di progetti di ricerca riguardanti le problematiche relative alle farmacoresistenze in batteriologia e in virologia, la diagnosi molecolare di infezioni sostenute da batteri, virus, parassiti e miceti.

L’ attività diagnostica che riguarda tutta l’area della provincia di Bologna (con circa 1.550.000 esami/anno) ha riguardato e riguarda essenzialmente la diagnosi di infezione, il follow-up del paziente infetto, la determinazione delle farmaco resistenze nei confronti dei farmaci di vecchia e di nuova generazione

L’attività di ricerca ha riguardato e riguarda essenzialmente:

a. lo sviluppo e l’applicazione di metodi sierologici e di biologia molecolare per la diagnosi di infezioni da batteri, virus, protozoi e miceti

b. la valutazione e la sperimentazione di nuovi farmaci e il loro eventuale ruolo nelle co-morbidità;

c. lo studio di problemi biologici di base e dei meccanismi patogenetici delle lesioni cellulari nelle infezioni batteriche e virali

I risultati dell’attività di ricerca sono stati resi noti in 265 pubblicazioni scientifiche in extenso tutte su giornali scientifici internazionali, i cui dettagli possono essere visualizzati consultando direttamente PubMed in 11 capitoli di libri e 15 pubblicazioni in lingua italiana

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.