Foto del docente

Luca Neri

Dottorando

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Curriculum vitae

CURRICULUM  DIDATTICO,  SCIENTIFICO E PROFESSIONALE 

Informazioni professionali:

Laureato in Ingegneria Elettronica (sistemi elettronici per applicazioni biomediche) presso l'Università di Bologna, nell'A.A. 2006/2007, ha lavorato principalmente nel campo della strumentazione medica applicata alla cardiologia:

- presso il Dipartimento Cardiovascolare dell'Università di Bologna come collaboratore esterno (2009-10);

- presso il Cardiology Bioengineering Laboratory del Johns Hopkins Hospital (Johns Hopkins University) come ricercatore/scienziato (2010-2011);

- presso la Mortara Instrument Europe (ex Mortata Rangoni) dal 2012 al 2015, come ingegnere nell'area R&D;

- presso Ekymed dal 2015 al 2016, come ingegnere biomedico;

- presso il Centro di Coordinamento delle Attività di Fisica Medica (padiglione 29, dietro la dermatologia), Policlinico S.Orsola-Malpighi, Dipartimento Cardiovascolare dell'Università di Bologna, come ricercatore volontario (2016);

- presso il Cardiology Bioengineering Laboratory del Johns Hopkins Hospital (Johns Hopkins University) come Assistente Professore nel 2016;

- presso CEFLA Medical dal 2017 al 2019, come Technical Advisor e Product Manager;

- presso Dima Italia dal 2019 al 2020, come sviluppatore software e ingegnere biomedico;

- presso il Cardiology Bioengineering Laboratory del Johns Hopkins Hospital (Johns Hopkins University) e Coram Technologies come Senior Electrical Engineer e Regulatory Coordinator dal 2020.

Attività Didattica:

L'attività didattica si è svolta nel contesto:

- dei corsi della scuola di specializzazione in Psicologia della salute, della Facoltà di Psicologia dell'Università di Bologna, nel settore disciplinare della Strumentazione Biomedica.

- del Master Universitario di I livello in e-health, fascicolo sanitario elettronico e reti sociali (Fondazione Alma Mater)  in collaborazione con il Prof. Claudio Borghi per il corso di Strumenti di telemedicina e di teleassistenza nella valutazione clinica.

Attività scientifica:

L'attività di ricerca si inserisce nel settore della strumentazione medica applicata alla cardiologia, l'intelligenza artificiale. In passato, l'attività di ricerca ha anche coperto le aree: robotica, tecnologie innovative per la riabilitazione posturale e telemedicina.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.