Foto del docente

Luca Cristofolini

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/34 BIOINGEGNERIA INDUSTRIALE

Avvisi

Esame del Corso Integrato COMPORTAMENTO MECCANICO DEI BIOMATERIALI E DELLE STRUTTURE durante l’emergenza COVID –ESTATE e AUTUNNO 2021

Per la sessione estiva e autunnale 2020-21 gli studenti potranno scegliere tra modalità in presenza (nella situazione attuale è la norma) e in videoconferenza, compatibilmente con i limiti di capacità delle aule, e eventuali modifiche delle disposizioni COVID.

Modalità

Sono confermate le due modalità:

1) Modalità “leggera”: Solo orale

2) Modalità “approfondita”: Scritto seguito da orale

Per contenuti, vincoli e punteggi si rimanda alla pagina del corsohttps://www.unibo.it/it/didattica/insegnamenti/insegnamento/2020/421448

Informazioni generali

Sia per la prova scritta che per quella orale:

  • Due giorni prima della data dell'esame (per cortesia: esattamente due giorni prima, per evitare una pioggia sparsa di email; es se l’esame è il 5, scrivete il 3; se l’esame è l’8 scrivete il 6) lo studente deve inviare una foto o scansione del tesserino universitario, o di un altro documento di identità valido, con una mail al prof. Cristofolini. Per l’invio, lo studente deve utilizzare il proprio indirizzo @studio.unibo.it; la mail deve avere come oggetto “conferma iscrizione esame”. Qualsiasi altra modalità di trasmissione non è accettata. L'invio del documento rappresenta una conferma della presenza all'esame e l'accettazione, da parte dello studente, della modalità di svolgimento dell'esame. In assenza di invio del documento, non si procederà allo svolgimento dell'esame.
  • Nel messaggio lo studente deve indicare se intende svolgere l’esame in presenza (per scritti: solo Cesena; per orali: anche Bologna) o in videoconferenza (Teams per gli orali, Zoom per gli scritti)
  • In risposta al messaggio dello studente, la sera del giorno seguente (cioè il giorno prima dell'appello) il docente invierà un messaggio specificando l'ora indicativa di inizio dell'esame.
  • Date le difficoltà oggettive della situazione, serve la massima collaborazione e comprensione reciproca. I docenti faranno il possibile per rispettare gli orari indicati, ma gli studenti devono comprendere che potrebbero sorgere ritardi legati a problemi contingenti.

Informazioni generali – scritti e orali in presenza

  • Gli esami in presenza si svolgeranno secondo le modalità consuete (è garantita la presenza in persona di almeno un docente; altri docenti potrebbero essere collegati in videoconferenza).
  • Gli studenti sono tenuti a rispettare le disposizioni COVID vigenti.

Informazioni generali – scritti e orali in videoconferenza

  • Al momento di iniziare l’esame, lo studente riceverà un messaggio che lo invita a connettersi: su "Microsoft Teams" per gli appelli orali, su "Zoom" per gli scritti.
  • Ciascuno studente dovrà collegarsi da un computer tramite gli applicativi indicati dai Servizi d’Ateneo. Si raccomanda di provare il collegamento e prendere visione dei tutorial predisposti dai servizi informatici d'ateneo.
  • Lo studente dovrà trovarsi da solo nel locale da cui si collega per sostenere l’esame, con la porta chiusa.
  • All'inizio dell'esame lo studente deve collocare il PC aderente a una parete opaca (o un armadio), e sedersi a una certa distanza dal PC, in modo che siano chiaramente visibili i fogli su cui scrivere e anche lo spazio circostante, al fine di garantire l'assenza di altre persone.
  • Lo studente deve disporre di una webcam con risoluzione adeguata, con possibilità di orientarla in qualsiasi direzione.
  • Lo studente deve disporre di altoparlanti esterni (non cuffie) e microfono.
  • Lo studente deve disporre di un piccolo specchio, da utilizzare su richiesta dell’esaminatore.
  • È vietato l’uso di auricolari, e telefoni cellulari.
  • È generalmente vietato l’utilizzo di qualsiasi testo (libri, appunti, etc) e calcolatrici. Se viceversa un quesito ne prevede l’utilizzo, gli studenti saranno preavvisati in modo che possano predisporne l’utilizzo.
  • Al momento dell’esame lo studente dovrà mostrare nuovamente il documento di riconoscimento con fotografia.
  • Lo studente deve disporre di fogli bianchi e penna.
  • È responsabilità dello studente dotarsi di un collegamento ad internet stabile e mettersi in grado di utilizzare le piattaforme indicate dall’Ateneo. In caso di caduta di collegamento, questo equivarrà ad aver lasciato l’aula dell’esame.
  • In mancanza degli strumenti sopra indicati, non è possibile sostenere l’esame.
  • Durante l’esame il volto dello studente deve essere visibile dalla webcam, a meno che il docente non richieda di inquadrare in altra direzione.
  • Durante l’esame lo studente deve guardare sempre il foglio su cui scrive o la telecamera del computer.
  • Al termine dell'esame, la valutazione sarà comunicata allo studente e la verbalizzazione sarà eseguita su AlmaEsami.
  • Sarà garantita la presenza di un testimone, in presenza fisica o telematica.
  • Se necessario, il docente adotterà provvedimenti atti a prevenire e reprimere comportamenti che possano turbare il regolare svolgimento dell'esame; ogni violazione delle regole sopra esposte comporterà l'annullamento dell'esame e la denuncia al Rettore.

Modalità – scritto in videoconferenza

Lo scritto assomiglierà in tutto e per tutti all’esame scritto convenzionale. La principale differenza sarà il fatto che le domande saranno trasmesse in momenti consecutivi. I candidati avranno un tempo prefissato per rispondere a ciascuna domanda, dopo di che dovranno inviare la risposta perché venga inviata loro la domanda successiva. In particolare:

  • Per l'esame scritto, i quesiti e le risposte saranno gestite tramite Esami online (EOL) oppure email (il docente lo indicherà all’inizio dell’appello). Le interazione e la sorveglianza dell'esame avvengono tramite "Zoom" e sarà registrato. Gli studenti devono attenersi alle indicazioni del docente per quanto riguarda cosa inquadrare con la webcam, condivisione schermo etc, pena l'interruzione dell'esame.
  • Ci sarà un primo set di domande “fondamentali” (ad es. risolvere le reazioni vincolari e le azioni interne).
  • Una volta scaduto il tempo per queste domande, le risposte ricevute verranno corrette immediatamente. Quest’operazione indicativamente richiederà un’ora, ma il tempo necessario dipenderà da quanti studenti partecipano all’appello. L’esito di queste prime domande sarà comunicato immediatamente, prima dei passi successivi.
  • Come negli scritti convenzionali, in caso di mancata risposta o di gravi errori, il compito è automaticamente insufficiente. In questo caso, allo studente non verrà chiesto di svolgere le domande successive.
  • In caso di superamento delle prime domande, allo studente verranno fornite le domande successive (1-2 per volta, con tempi contingentati, e l’obbligo di inviare la risposta entro tale tempo).
  • Dato che l'esame comprende domande per cui è prevista la soluzione o schemi a mano libera, lo studente deve dotarsi di scanner o della possibilità di fotografare la soluzione con adeguata risoluzione.
  • Al termine di ciascuna domanda, lo studente dovrà sottoporre la risposta (il docente indicherà al momento se tramite EOL o email), oppure inviare la scansione, come unico file (eventualmente composto di più pagine) che si deve chiamare <nome.cognome-N>, con il nome dello studente il numero N corrispondente alla domanda. L'invio deve essere seguito dall'indirizzo mail @studio.unibo.it. La risposta inviata via mail deve essere identica a quella mostrata al docente tramite webcam (e registrata) alla fine di ciascuna domanda.

Modalità – orale in videoconferenza

Sia per l’esame solo orale, che per l’orale successivo al superamento dello scritto:

  • L'orale sarà gestito interamente tramite Zoom e potrà essere registrato.
  • È indispensabile presentare le relazioni sulle attività di laboratorio, in formato cartaceo se l’esame avviene di persona, o sotto forma di PDF, se l’esame è in videoconferenza
  • Potrà essere chiesto di sostenere le varie parti dell’orale in momenti diversi della giornata, secondo le possibilità dei diversi docenti

Calendario 

  • L’appello di Giugno si articola nelle seguenti date (è possibile iscriversi ad una sola delle seguenti):
    • 25 Maggio (data anticipata, solo per i fuori corso): orale senza scritto
    • 7 Giugno: orale senza scritto
    • 8 Giugno: scritto (chi supera questo scritto deve sostenere l’orale entro il 22 giugno)
    • 16 giugno: orali (sia solo orale, che orale successivo a scritto)
    • 22 giugno: orali (sia solo orale, che orale successivo a scritto - che comprende automaticamente un secondo turno il 25 giugno nel caso si saturino i posti del 22 giugno)
  • L’appello di Luglio si articola nelle seguenti date (è possibile iscriversi ad una sola delle seguenti):
    • 14 Luglio: orale senza scritto
    • 19 Luglio: scritto (chi supera questo scritto deve sostenere l’orale entro il 22 Luglio)
    • 23 Luglio: orali (sia solo orale, che orale successivo a scritto - in caso di numero elevato di iscritti l'appello si estenderà nei giorni seguenti)
  • L’appello di Settembre si articola nelle seguenti date (è possibile iscriversi ad una sola delle seguenti):
    • 7 Settembre: orale senza scritto
    • 9 Settembre: scritto (chi supera questo scritto deve sostenere l’orale entro il 14 Settembre) + 14 Settembre: orali (solo per chi ha sostenuto lo scritto)
  • Ciascuno studente può iscriversi ad una sola delle date dell’appello di maggio-giugno (solo orale o scritto+ orale, a scelta) e ad una sola delle date di luglio (solo orale o scritto+ orale, a scelta), e ad una sola delle date di settembre (solo orale o scritto+ orale, a scelta).
  • Autunno: l'appello del 5 Novembre (solo orale) consente di rispettare le scadenze per chi si vuole laureare il 25 Novembre.

Altre osservazioni

I docenti non potranno fornire assistenza per quanto riguarda eventuali problemi di connessione o di accreditamento.

La situazione attuale ovviamente consente maggiore spazio a tentativi di aggirare le regole. In questo momento di difficoltà per la società, facciamo appello alla lealtà ed al senso civico degli studenti, auspicando che nessuno provi a ricorrere a mezzi non leciti. Eventuali situazioni di illecito comporteranno l’annullamento immediato dell’esame, e saranno segnalati alle autorità accademiche per le necessarie sanzioni.

Le informazioni sopra riportate potrebbero subire modifiche in relazione a variazioni della situazione epidemica o a seguito di ulteriori disposizioni di Ateneo

Pubblicato il: 23 febbraio 2021