Foto del docente

Leonardo Altieri

Professore associato confermato

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Settore scientifico disciplinare: SPS/07 SOCIOLOGIA GENERALE

Curriculum vitae

Curriculum Vitae

di LEONARDO ALTIERI

Professore associato confermato

(con Abilitazione Scientifica Nazionale a professore ordinario)

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Settore scientifico disciplinare: SPS/07 SOCIOLOGIA GENERALE

 

In sintesi

- didattica: corsi di Metodologia della Ricerca Sociale, Valutazione delle Politiche per la Sicurezza Sociale, Metodi e Tecniche di Valutazione, Sociologia I, Metodologia e Tecnica della Ricerca Sociale, Valutazione dei Servizi e delle Politiche Sociali, Seminario Avanzato di Tecniche di Ricerca Sociale, Metodologia della Ricerca Valutativa, ; nonché corsi in Master, CAF e dottorati

- ricerca:

1.      tematiche di metodologia della ricerca: il sondaggio, l'osservazione sul campo, le tecniche di gruppo

2.      problemi del lavoro

3.      condizione giovanile

4.      valutazione dei servizi e dei gli interventi socio-sanitari

5.      partecipazione dei cittadini

6.      altri temi (volontariato, mediazione culturale,  ecc.).

Dal 2017 fa parte del Comitato Scientifico della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna Onlus.

 

- attività gestionale:

1.      due mandati nel Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo di Bologna

2.      due anni componente della Giunta di Ateneo e responsabile della Commissione Bilancio di Ateneo

3.      per due mandati (sei anni) componente del Nucleo di Valutazione dell'Ateneo di Bologna (unico componente interno)

 

Più estesamente:

 

1. Curriculum didattico

 

È stato incaricato di esercitazioni  negli anni accademici 72/73, 73/74, 74/75, 75/76 presso il corso di Tecniche di Ricerca Sociale della Facoltà di Scienze Politiche di Bologna e quindi contrattista in discipline sociologiche dall'agosto 1976.

Dall'AA 81/82, come ricercatore, continua a collaborare al corso di Tecniche di Ricerca Sociale presso la facoltà di Scienze politiche di Bologna, che, a partire dall'A.A. 1986/87, viene tenuto prima dal prof. Paolo Guidicini e quindi dal prof. Costantino Cipolla, con cicli di lezioni, esami e tesi di laurea.

Dall'AA 83/84 ha insegnato Tecniche di Valutazione degli Interventi Socio-sanitari presso il Corso di Perfezionamento in Sociologia Sanitaria. Tali lezioni sono state svolte negli AA successivi continuativamente fino al tacere del corso stesso. Nell'AA 91-92 presso tale Corso di Perfezionamento insegna anche Tecniche di Ricerca Sociale.

Dall'AA 1990/91 fino all'AA 96/97 ha ottenuto l'affidamento, presso la Scuola diretta a Fini Speciali per assistenti Sociali, del corso di Ricerca Applicata al Servizio Sociale. Presso la Scuola di Specializzazione in Sociologia Sanitaria, fondata e diretta dal prof. A. Ardigò, e quindi da Costantino Cipolla e oggi da Sebastiano Porcu, ha ottenuto, per gli AA dal 1990/91 ad oggi, l'affidamento del corso di Metodi e Tecniche di Valutazione degli Interventi Socio-Sanitari.

Ha insegnato inoltre Tecniche di Ricerca Sociale presso il Corso di Perfezionamento in Ricerche e Analisi di Mercato.

 

Ha insegnato dall'AA 2001/02 Metodologia e Tecnica della Ricerca Sociale presso il Corso di Laurea in Sociologia di Bologna, dopo aver insegnato la stessa materia per 9 anni presso la facoltà di Scienze Politiche di Forlì. Negli anni 2011-12 e 2012-13 ha insegnato Sociologia I° a Bologna e ha poi ripreso l'insegnamento di Metodologia della Ricerca Sociale nella laurea triennale “Scienze Politiche, Sociali e Internazionali.

Ha tenuto il corso di Valutazione dei Servizi e delle Politiche Sociali (ora trasformato in Metodi e Tecniche di Valutazione) e il Seminario Avanzato di Tecniche di Ricerca Sociale presso la Laurea Magistrale in Occupazione, Mercato, Ambiente, Politiche Sociali e Servizio Sociale. Ha insegnato per vari anni anche Metodologia della Ricerca Valutativa presso la Laurea Specialistica in Sociologia della Salute, Benessere e Sicurezza della Facoltà di Scienze Politiche di Forlì. Ora tiene il corso di Valutazione delle Politiche per la Sicurezza Sociale presso la LM di Forlì.

Dall'AA 1982/83 tiene insegnamenti attinenti la valutazione dei servizi socio-sanitari e la partecipazione dei cittadini (all'inizio su espressa richiesta di Achille Ardigò) in vari corsi post-laurea: corsi di perfezionamento, scuola di specializzazione (prima), Master e Corsi di Alta Formazione (ora).

Ogni anno tiene anche lezioni all'interno del seminario di sociologia visuale.

Nell'AA 2015-16 è stato responsabile della Summer School in "e-Methods and Sociology".

 

Supervisione in Dottorato

Il candidato insegna tecniche di gruppo e metodologia della valutazione nel dottorato in Sociologia (e prima nel dottorato in Criminologia) di Bologna. Qui è stato ed è supervisore di vari dottorandi (Luca Mori, Luigi Mazza, Barbara Ghetti, Doriana Togni, Ilaria Iseppato, Fausta Martino, ecc.).

Alcune delle tesi di dottorato seguite dal candidato sono state poi pubblicate [es.: Mori L. (2004), I giovani come stranieri: cultura giovanile e consumo di sostanze, FrancoAngeli, Milano; Togni D. (2012), Ragazze trasgressive in cerca di identità, FrancoAngeli, Milano].

 

 

 

Supervisione e tutoraggio per Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Il candidato è stato incaricato dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia (progetto “Professionalità Ivano Becchi”) di svolgere  supervisione e tutoraggio dell'esperienza formativa (finanziata dalla suddetta fondazione) che la dott.ssa Valentina Mutti svolgerà presso Unicef Madagascar per acquisire specifiche capacità professionali nel campo della cooperazione internazionale e di migliorare la qualità delle attività rivolte ai minori e ai giovani in difficoltà. In particolare, il tema della tutela dell'infanzia e della sensibilizzazione dei giovani verrà approfondito attraverso l'analisi e la partecipazione ad un Programma nazionale di promozione dell'istruzione femminile dal titolo “Girl to Girl Strategy Initiative”.

Per la medesima Fondazione, ha svolto poi attività di supervisione e tutoraggio dell'esperienza formativa della dott.ssa Valentina Bugli a Madrid, presso l'Università ed enti ed associazioni locali, su progetti rivolti agli immigrati giovani ispano-americani. Ed poi stato tutor  del percorso di studio/ricerca in Quebec, nel campo della statistica sanitaria, della dott.ssa Valentina Riva. Quindi dal 30/11/2015 al 27/05/2016 è stato tutor di Stefano Marras per il progetto: "ACQUISIZIONE E CONSOLIDAMENTO DI COMPETENZE PER LA GESTIONE E VALUTAZIONE DI PROGETTI VOLTI ALLO SVILUPPO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE IN PAESI CON ELEVATI TASSI DI POVERTÀ".

 

Commissioni di concorso

Ha fatto parte di commissioni di concorso come quella per la procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 docente di ruolo di seconda fascia per il settore scientifico-disciplinare  Sociologia generale (SPS/07) presso la  Facoltà di  Scienze Economiche ed Aziendali dell'Università degli studi del Sannio indetta con d. r. del 12 aprile 2005, n. 326, pubblicato, in estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - n. 29 del 12 aprile 2005.

Ha fatto inoltre parte di Commissioni di Conferma per professori associati, come, per es., quella presso l'Università di Salerno SSD SPS/7, di cui alla lettera di nomina prot. 2365 del 16/06/2005 del MIUR.

Nel febbraio 2017 è stato componente di Commissione concorsuale per Ricercatore nel settore SPS/07 presso l'Università di Macerata.

 

2. Curriculum scientifico

 

Si è laureato nell'AA 1971/72 con una tesi su "mutamento sociale e nuove forme di organizzazione operaia", poi trasformata in volume (Sindacato e organizzazione di classe) e nella bibliografia ragionata pubblicata su Analisi e Documenti (la rivista poi divenuta Sociologia del Lavoro). Relatore della tesi era il prof. Gianni Pellicciari, primo docente italiano di Tecniche di Ricerca Sociale, che lo chiamò a collaborare al corso. Per 15 anni ha continuato a collaborare, nella didattica e nella ricerca, con Gianni Pellicciari che è stato per lui maestro ed amico, avendolo seguito nel suo percorso di intenso impegno nella ricerca sul campo, di grande carica umana e di irrequietezza intellettuale.

Questo filone di ricerca sui temi del lavoro é stato in seguito ripreso più volte, sottolineando un approccio che privilegiava spesso i processi culturali connessi al lavoro. Si ricorda una riflessione sul tema dell'autogestione, poi pubblicata sul Dizionario di Sociologia delle Edizioni Paoline. Quindi alcune indagini sui sindacalisti della FIM-CISL (composizione sociale, atteggiamenti culturali, bisogni formativi, ecc.), sfociate nel volume Sindacalisti allo specchio. Quindi lavora ad indagini sugli operatori dell'ordine pubblico, in particolare sui mutamenti socioculturali intervenuti in questi corpi, sui problemi dell'identità professionale e della sindacalizzazione (cfr Gli operatori dell'ordine pubblico oggi ). Infine una riflessione sul tempo di lavoro nell'ex RFT, svolta con A. Tarozzi. Più recentemente ha lavorato ad un progetto COFIN sulla valutazione delle politiche del lavoro.
Attualmente ha iniziato una ricerca sulle condizioni di vita e di salute dei lavoratori del settore costruzioni per conto del sindacato FILCA-CISL di Bologna.

È invece da collocarsi piuttosto nel campo dei processi culturali la ricerca su il lavoro dello spettatore nella produzione dell'evento teatrale, a quattro mani con M. De Marinis, già collaboratore di Umberto Eco ed ora Direttore del Dipartimento DAMS di Bologna.

 

2.1. La condizione adolescenziale e giovanile e le politiche per i giovani

Ha svolto numerose indagini in questi campi. È stato consulente o ha collaborato ai Piani Giovani dei comuni di Forlì, Ferrara, Modena, Faenza, nonché con le Aziende USL di Forlì ed Imola. In tale veste si è occupato anche di Osservatori sulla Condizione Giovanile, di Centri di Ascolto per Adolescenti nonché di valutazione degli interventi per i giovani. Collegato al precedente filone é il tema degli atteggiamenti dei giovani verso il lavoro ed il rapporto fra tempo di lavoro e tempo di vita nelle nuove generazioni. L'interesse per la condizione giovanile é poi divenuto nel tempo, fino ad oggi, uno dei filoni centrali di ricerca ed é continuato in numerose indagini successive. Si ricordano qui le riflessioni sulla produzione culturale delle nuove generazioni e più in generale sui movimenti giovanili (vedi bibliografia). In particolare vanno sottolineate:

1) l'indagine sulle aggregazioni informali a Faenza;

2) la ricerca campionaria nazionale su "la Costituzione e i giovani" di retta da A. Ardigò;

3) l'indagine svolta a Modena su: "gli adolescenti fra autonomia e dipendenza";

4) gli studi su: le aggregazioni informali; i problemi della relazionalità e dell'affettività, ecc;

5) una ricerca su "i tempi degli adolescenti" (lo studio, il lavoro, gli interessi, gli affetti);

6) la partecipazione al quinto rapporto IARD: "Giovani del nuovo secolo";

7) la progettazione e valutazione degli interventi sociali rivolti ai giovani;

8) con i propri laureandi ha svolto ricerche sui temi dello sport, della musica, del volontariato giovanile;

9) recentemente ha pubblicato un nuovo volume contenente saggi su famiglia, lavoro in fabbrica, sport, discoteca;

10) recentemente ha pubblicato un nuovo volume sulla progettazione e valutazione di interventi sociali e progetti rivolti ai giovani.

 

 

2.2. La valutazione dei servizi sociali e sanitari e la partecipazione dei cittadini

Ha iniziato ad occuparsi di valutazione dall'AA 1983/84 all'interno delle attività post laurea di Sociologia Sanitaria, grazie all'intuizione di Achille Ardigò che, insieme a Gianni Pellicciari, ne previde gli sviluppi futuri.

La problematica della valutazione, della sua metodologia e dei suoi criteri é divenuta successivamente centrale nel lavoro scientifico. Su tale tema ha scritto vari saggi, ha compiuto studi e indagini sul campo. È stato fra i fondatori della Associazione Italiana di Valutazione. Ed ora fa parte del nuovo Nucleo di Valutazione dell'Università di Bologna.

La problematica della valutazione, della sua metodologia e dei suoi criteri, in relazione particolarmente ai servizi sociali e sanitari dopo il D.L. 502/92, é divenuta successivamente centrale nel lavoro. Su tale tema ha scritto vari saggi a partire fra cui quello pubblicato nel 1987, ha organizzato convegni, ha sviluppato studi empirici e affrontato problemi metodologici.

Ha curato un volume sulla valutazione delle politiche per il lavoro, a conclusione di una ricerca PRIN, nonché due numeri monografici della rivista Salute e Società sul tema della partecipazione dei cittadini in sanità. In detta rivista ha pubblicato vari saggi.

Ha quindi concluso un lavoro complessivo di riflessione teorica sui temi della partecipazione e della valutazione, con ampio spazio dedicato alla metodologia e alle tecniche della ricerca valutativa (L. Altieri, Valutazione e partecipazione. Per una metodologia interattiva e negoziale, FrancoAngeli, Milano, pp. 386).

É estensore, con gli altri componenti del Nucleo di Valutazione dell'Università di Bologna, di 6 rapporti annuali, all'interno dei quali si è occupato in particolare della valutazione della ricerca e della mobilità internazionale degli studenti.

Ha curato un numero monografico della rivista “Salute & Società” dedicato ad esperienze di partecipazione dei cittadini. Quindi ha curato un volume sulla valutazione del Found Raising nel mondo della cooperazione.

 

2.3. Altri filoni di ricerca: temi metodologici, povertà, volontariato, mediazione culturale

Si è dedicato ad altri studi, fra cui soprattutto va ricordata la ricerca sulle nuove povertà in Emilia-Romagna, diretta da A. Ardigò e coordinata da C. Cipolla, in cui lo scrivente è stato responsabile del gruppo che lavorava sul tema: la povertà legata al ciclo di vita.

Così pure ha coordinato una ricerca sui bisogni formativi delle associazioni di volontariato. É poi tornato recentemente ad occuparsi di volontariato con una ricerca su Over 60 e volontariato, con un confronto fra l'esperienza di un comune dell'Emilia-Romagna ed un comune con esso “gemellato” in Germania (indagine pubblicata in ambedue le lingue, finanziata dal Programma “Europa per i cittadini” dell'Unione Europea epatrocinata da: ECEA – Education Audiovisual & Culture Executive Agency – Brussels).

Si è occupato inoltre di ricerche sulle aggregazioni culturali e sui bisogni formativi delle associazioni di volontariato.

Ha scritto, a quattro mani, tre consistenti saggi su argomenti metodologici: il questionario, l'osservazione come tecnica di ricerca, aspetti metodologici della ricerca valutativa.

Ha poi scritto saggi sulla metodologia della valutazione collegata al web, di cui uno già pubblicato ed uno in corso di pubblicazione.

 

3. Attività scientifico-gestionale

 

È stato per anni responsabile del Laboratorio di Informatica del Dipartimento di Sociologia di Bologna. É stato componente della Giunta del Dipartimento di Sociologia sotto la direzione di A. Ardigò. É stato per cinque anni componente della commissione per l'assegnazione dei fondi di ricerca (ex-60%, ora RFO) del Comitato 14 - Scienze Politiche e Sociali.

É stato membro per tre anni, fino al settembre 1996, del consiglio scientifico della sezione di Metodologia dell'Associazione Italiana di Sociologia, per conto del quale ha assunto la responsabilità organizzativa del convegno nazionale su "Analisi di rete e diseguaglianze sociali", finanziato dal CNR, che si è tenuto. presso il Centro Universitario Residenziale di Bertinoro (FO) il 27-28 settembre 1996.

È stato membro del Consiglio direttivo dell'Emilia-Romagna della Società di V.R.Q. (Verifica e Revisione della Qualità delle prestazioni e dell'assistenza sanitaria).

É socio fondatore dell'Associazione Italiana di Valutazione e membro della redazione della Rassegna Italiana di Valutazione, nonché co-fondatore della Società Italiana di Sociologia Sanitaria.

Da ottobre 1996 per 5 anni è stato eletto nel Consiglio di Amministrazione dell'Università di Bologna.

In quanto consigliere di amministrazione è stato membro effettivo della Commissione Ricerca di Ateneo, nonché invitato permanente della Commissione Didattica di Ateneo e ha fatto parte della Commissione Revisione Statuto di Ateneo, della Commissione per le Sedi Decentrate, della Commissione Regolamento Nomine.

È stato poi chiamato per 2 anni a far parte della Giunta di Ateneo e in tale veste è stato nominato responsabile della Commissione Bilancio di Ateneo.

Per poter prolungare di un anno la propria esperienza nella Giunta e nel CdA di ateneo, il candidato ha rinviato di un anno (per propria scelta) la propria chiamata a professore associato (essendo stato eletto in CdA come rappresentante dei ricercatori e decadendo una volta inquadrato come associato).

Dopo 5 anni come consigliere di amministrazione, è stato nominato per due mandati nel Nucleo di Valutazione dell'Ateneo di Bologna (unico membro interno), dove è stato uno degli estensori dei rapporti annuali, occupandosi in particolare di valutazione della ricerca e della mobilità internazionale degli studenti.

Attualmente fa parte del Consiglio Direttivo della SISS (Società Italiana di Sociologia della salute). Nonché del Comitato Scientifico della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna.

 

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI

di  Leonardo Altieri

 

1- L. Altieri, Sindacato e organizzazione di classe, ed. Sapere, Milano, 1973, pp. 158;

2- L. Altieri, "Città, quartieri e problemi di articolazione dei comprensori (riflessioni sulla prima fase della ricerca su: 'stratificazione sociale e partecipazione in Emilia-Romagna')", in La ricerca sociale, n. 17-18, 1977, pp. 115­-128;

3- L. Altieri, Città, quartieri e problemi di articolazione dei comprensori, in C. Doglio, L. Fasoli, P. Guidicini (a cura di), Misure umane. Un dibattito internazionale su borgo città quartiere comprensorio, Angeli, Milano, 1978, pp. 157-161;

4- L. Altieri, G. Pellicciari, Autogestione, in F. De Marchi, A. Ellena (a cura di), Dizionario di Sociologia, ed. Paoline, Milano, 1976, nuova ed. 1987, pp. 204-216;

5- L. Altieri, P. Faccioli, "Ricerca, partecipazione e servizi sociali", in Animazione sociale, n. 27, 1978, pp. 15-38;

6- L. Altieri, "Nuove forme di organizzazione operaia: movimento studentesco, gruppi rivoluzionari, organismi operai di base", bibliografia ragionata in Analisi e documenti, n. monografico su: "Sviluppo capitalistico e movimento operaio", n. 10, 1976,  pp. 43-60;

7- L. Altieri, P. Faccioli, Ricerca sui servizi socio-sanitari per la maternità e la prima infanzia del consorzio socio­sanitario di S. Giorgio di Piano, Bologna, 1976, pp. 5-9 e 53-104;

8- L. Altieri, Quale cultura per quali giovani? Un abbozzo di analisi dei nuovi soggetti culturali, in E. Minardi (a cura di), Processi ed istituzioni  culturali in Emilia-Romagna, Consiglio Regionale Emilia-Romagna, 1980, pp. 50- 56;

9- L. Altieri, A. Iori, R. Vaccani, M. Vavassori, Sindacalisti allo specchio: trentatré domande alla FIM-CISL, Bologna, 1980, pp. 149;

10- L. Altieri, Immagini di un sindacato: la FIM di Bologna, in “Il Calabrone”, n. 2, maggio 1980, pp. 25-27 (formato A4)

11- L. Altieri, Tempo, lavoro e nuove soggettività, in G. Pellicciari et al., Nuove forme del potere. Stato, scienza e soggetti sociali, Angeli, Milano, 1981, pp. 149-162;

12- L. Altieri, I giovani e il lavoro, in Istituto di studi C. Govoni, La regione Emilia-Romagna dopo 10  anni, atti del seminario di studi, Bologna, 1980, pp. 93-102;

13- L. Altieri, C. Caselli, P. Faccioli, A. Tarozzi, Tempo di vivere. Identità, e paradigma giovanile dopo il '77, Angeli, Milano, 1983, pp. 184;

14- L. Altieri, (a cura di), L'artigianato tradizionale e produttivo nell'area pedemontana della provincia di Ravenna, Camera di Commercio di Ravenna, 1983, pp. 2-18, 26-72;

15- L. Altieri, Identità, lavoro e progettualità alternative, in A. Tarozzi (a cura di), Le imperfette utopie, Angeli, Milano, 1983, pp.78-95;

16- L. Altieri, A. Tarozzi, "Introduzione ad una riflessione sul tempo di lavoro nella Repubblica Federale Tedesca", in Sociologia del Lavoro, a. V-VI, n. 17-18, 1982/83, pp. 205-212;

17- L. Altieri et al., Gli uffici studi nelle organizzazioni. Materiali di un'esperienza di formazione per operatori, Quaderni regionali IAL, Bologna, 1985, pp. 25-30 e 82-90;

18- L. Altieri, M. De Marinis, "Il lavoro dello spettatore nella produzione dell'evento teatrale", in Sociologia del Lavoro, numero monografico su "Il lavoro artistico", n. 25, a. 1985,  pp.  201-224;

19- L. Altieri, Alla periferia dello stato. Decentramento, partecipazione, conflitto sociale, in L. Altieri, G. Bongiovanni, G. Gozzi, A. Tarozzi (a cura di), Nei giardini del Palazzo d'Inverno. Lo stato contemporaneo tra neocorporativismo e riforme istituzionali, Angeli, Milano, 1986;

20- L. Altieri, "Il «contrattualismo» dei giovani del 1985", in Zeppelin, a. 1, n. 1, 1986, pp. 6-14;

21- L. Altieri, La ricerca valutativa degli interventi sociali, in P. Guidicini (a cura di), Nuovo manuale della ricerca sociologica, Angeli, Milano, 1987, pp. 657- 680;

22- L. Altieri, Gli operatori dell'ordine pubblico oggi. Mutamenti socioculturali, questione sindacale, identità professionale, stereotipi criminali in alcune indagini condotte a Bologna, in A. Balloni (a cura di), Criminalità, controllo, polizia, Clueb, Bologna, 1988, pp. 155-234;

23- L. Altieri, Gli adolescenti a Modena tra autonomia e dipendenza: nuovi modelli di relazioni familiari, in Progetto Giovani - Comune di Modena, La condizione giovanile: dalla ricerca al progetto, Modena, 1987, pp. 57-70;

24- L. Altieri, La compagnia all'angolo della strada. Aggregazioni giovanili e politiche culturali in una comunità locale, Edizioni di Ricerca, Faenza, 1987, pp. 123;

25- L. Altieri, L'accettazione dei diversi, in A. Ardigò, C. Cipolla, La costituzione e i giovani. Un'eredità da riscoprire, Angeli, Milano, 1988, pp.  73-88; ISBN: 88-204-3191-2

26- L. Altieri, Una Costituzione da ri­conoscere in A. Ardigò, C. Cipolla, La Costituzione e i giovani. Un'eredità da riscoprire, Angeli, Milano, 89-104; ISBN: 88-204-3191-2

27- L. Altieri, R. Cantarelli, E. Minardi, E. Morgagni, Le associazioni culturali a Ravenna. Ricerca e censimento sui gruppi / associazioni di intervento culturale e formativo nella provincia di Ravenna, Provincia di Ravenna­ - Assessorato alla Cultura, 1990;

28- L. Altieri, Aggregazioni giovanili e politiche culturali, in A. Ardigò, E. Minardi (a cura di), Ricerca sociale e politiche culturali. Modelli, tendenze, esperienze a confronto, Angeli, Milano, 1990, pp. 186-191; ISBN: 88-204-6606-6

29- L. Altieri, Sotto la superficie delle compagnie, in USL Imola, Sotto la superficie delle compagnie, Imola, 1991, pp. 9-18;  

30- L. Altieri, Tracce di libertà. Gli adolescenti tra autonomia e dipendenza. Nuove modalità di relazioni familiari, Angeli, Milano, 1991, pp. 277.

31- L. Altieri, B. Zani, F. Signani, Amore giovane. Una ricerca sugli adolescenti a Ferrara, CDS Edizioni, Ferrara, 1992;

32- L. Altieri, Il ruolo della ricerca valutativa nell'attività di un Ser.T., in Sois-USL 39, Meridiana tossicodipendenza, Tossicodipendenze. Conoscenze e pratiche sociologiche nella tutela della salute e nella prevenzione delle forme di tossicodipendenza, Cesena, 1992, pp. 43-55;

33- L. Altieri, Gli strumenti del dirigente sindacale oggi, in M. La Rosa, L. Benedetti, G. Cremonesi (a cura di), Ruolo, funzione e identità del dirigente sindacale oggi. Un percorso formativo, Angeli, Milano, 1994. pp. 171-188; ISBN: 88-204-8599-0

34- L. Altieri, La valutazione dal punto di vista del servizio e dal punto di vista degli utenti nell'attività  di un Ser.T., in J. Fagioli, P. Ugolini (a cura di), Tossicodipendenze e pratica sociologica. Prevenzione, valutazione, sistema informativo e osservatorio, Angeli, Milano, 1996, pp. 157-176; ISBN: 88-204-6931-6

35-  L. Altieri, L. Luison, (a cura di), Qualità della vita e strumenti sociologici: problemi di  analisi, metodi di ricerca, atti del convegno Ais - sezione Metodologia-Sois, Perugia, 24-25 maggio 1994, Angeli, Milano, 1997; ISBN: 88-464-0203-0

36- L. Altieri, Valutazione della qualità, qualità della valutazione. Problemi metodologici della ricerca valutativa in sanità, in L. Altieri, L. Luison (a cura di), Qualità della vita e strumenti sociologici: problemi di  analisi, metodi di ricerca, Angeli, Milano, 1997, pp. 93-118; ISBN: 88-464-0203-0

37- L. Altieri, (a cura di) Tempi di adolescenti. Affetti, interessi, studio e lavoro degli studenti faentini, Homeless Book, Faenza, 1997;

38- L. Altieri, Una “normale”  ricerca, uno “strano” convegno, in L. Altieri, (a cura di) Tempi di adolescenti. Affetti, interessi, studio e lavoro degli studenti faentini, Homeless Book, Faenza, 1997, pp. 13-24;

39- L. Altieri,  Il tempo degli interessi, in L. Altieri, (a cura di) Tempi di adolescenti. Affetti, interessi, studio e lavoro degli studenti faentini, Homeless Book, Faenza, 1997, pp. 97-144;

40- L. Altieri, L. Mori, La complessità del chiedere. Il questionario come strumento emblematico e problematico della ricerca  sociologica, in C. Cipolla (a cura di), Il ciclo metodologico della ricerca sociale, Angeli, Milano, 1998, pp. 119-163; ISBN: 88-464-0880-2

41- L. Altieri, A. M. Perino, Con gli occhi e con le parole. L'osservazione come tecnica di ricerca, in C. Cipolla (a cura di), Il ciclo metodologico della ricerca sociale, Angeli, Milano, 1998, pp. 213-262; ISBN: 88-464-0880-2

42- L. Altieri, D. Migliozzi, Una ricerca di qualità. La spendibilità della ricerca-valutazione nei programmi sociali, in C. Cipolla (a cura di), Il ciclo metodologico della ricerca sociale, Angeli, Milano, 1998, pp. 540-603; ISBN: 88-464-0880-2

43- L. Altieri, Luoghi di ascolto, luoghi di qualità. Introduzione alla valutazione di un consultorio per adolescenti, in A. Lotti, Adolescenti e consultorio. Un incontro possibile?, Angeli, Milano, 1998, pp. 11-22;

44- L. Altieri, Qualità versus equità? La valutazione in sanità dopo il D. L. 502/92, in Altieri et al., Valutazione 1998, ed. Giada, Perugia, 1998, pp. 7-18;

45- L. Altieri, A. Bassi, G. Masotti, Una società civile in-formazione. Analisi dei bisogni formativi delle organizzazioni di volontariato delle province di Forlì e Ravenna, ECAP, Forlì, 1998 (saggio Volontariato e formazione, per verificarsi e ricollocarsi, pp. 7-12);

46- L. Altieri, La povertà legata ai cicli di vita, in A. Ardigò, C. Cipolla (a cura di), Percorsi di povertà in Emilia-Romagna, Angeli Milano, 1999, pp. 169- 192; ISBN: 88-464-1368-7

47- L. Altieri, Gianni Pellicciari. In memoriam, in Notiziario AIS, n. 10, 1999, Angeli, Milano, pp. 163-166;

48- L. Altieri, L. Nanetti, Focus sugli utenti: i cittadini di piccole comunità giudicano la loro Azienda Sanitaria, in U. Wienand, R. Cinotti, F. Prandi, Il Miglioramento Continuo nelle Aziende Sanitarie. Strumenti ed esperienze nella regione Emilia-Romagna, Centro Scientifico Editore, Torino, 1999, pp. 65-80; ISBN: 88-7640-436-8

49- L. Altieri, La valutazione della qualità percepita dai cittadini influisce positivamente sulla qualità dei professionisti e delle organizzazioni ? in Società Italiana per la Qualità dell'Assistenza Sanitaria, La qualità nel SSN attraverso le professioni e l'organizzazione, Atti XI Congresso Nazionale, St. Vincent, 4-7 ott. 2000, pp. 56-59;

50- L. Altieri, A quali condizioni la valutazione della qualità percepita dai cittadini influisce positivamente sulla qualità dei professionisti e delle organizzazioni?, in QA, vol. 12, n. 1, marzo 2001, pp. QQQQA    3-12 (formato A4);

51- L. Altieri, Conoscere e valutare la condizione giovanile a Forlì, in Progetto Giovani, La condizione giovanile a Forlì, Comune di Forlì, 2001, pp. 1-20;

52- L. Altieri, C. Cipolla, G. Giarelli, (a cura di), Valutare la qualità in sanità. Approcci, metodologie e strumenti, Angeli, Milano, 2002 (pp. 474); ISBN: 88-464-3425-0

53- L. Altieri, Verso una valutazione come negoziazione in un  pluralismo di valori/interessi in C. Cipolla, G. Giarelli, L. Altieri (a cura di), Valutare la qualità in sanità. Approcci, metodologie e strumenti, Angeli, Milano, 2002, pp. 95-126; ISBN: 88-464-3425-0

54- L. Altieri, P. Faccioli, Percezione delle norme sociali, trasgressione e devianza, in A, Cavalli, A, De Lillo, C. Buzzi (a cura di), Giovani del nuovo secolo. Quinto rapporto IARD sulla condizione giovanile in Italia, Bologna, Il Mulino, 2002, pp. 297-334; ISBN: 88-15-08446-0

55- L. Altieri, Un girotondo ai margini? Modello neo-liberale, prioritá politiche e ruolo delle associazioni di user/carer (a proposito delle riflessioni di Paul Joyce), in Società e Salute, a. I, n. 1, Angeli, Milano, 2002, pp. 171-177;

56- L. Altieri, M.Palazzi, B. Zani, Attori  o  spettatori?Ascolto e partecipazione dei cittadini nei piani per la salute dell'Emilia-Romagna, in Salute e società, a. I, n. 1, Angeli, Milano, 2002, pp. 127-146;

57- L. Altieri, (a cura di), Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità, numero monografico di Salute e Società, a. I°, n. 2, Angeli, Milano, 2002, pp. 218;

58- L. Altieri, Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità: dimensioni, modelli, prospettive, problemi, in L. Altieri (a cura di), Ascolto e partecipazione dei cittadini in sanità, n. monografico di Salute e Società, a. I, n. 2, Angeli, Milano, 2002, pp. 9-21;

59-  L. Altieri, Qualità percepita e partecipazione dei cittadini, in Agenzia Sanitaria Regionale Emilia-Romagna, Percezione della qualità e del risultato delle cure. Riflessione sugli approcci, i metodi e gli strumenti, Dossier 65, 2002; ISSN 1591-223X;

60- L. Altieri, Un percorso qualitativo/quantitativo per la valutazione della qualità percepita in R. Cinotti, C. Cipolla (a cura di), La qualità condivisa fra servizi sanitari e cittadini. Metodi e strumenti, Angeli, Milano, 2003, pp. 77-90;

61- L. Altieri, L. Mori, L'osservazione come prassi di ricerca sociale. Pregi, difetti e qualche consiglio, in R. Cinotti, C. Cipolla (a cura di), La qualità condivisa fra servizi sanitari e cittadini. Metodi e strumenti, Angeli, Milano, 2003, pp. 115-127;

62- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, B. Dente, D. Rizzi, Rapporto di Valutazione Dicembre 2003, Università degli Studi di Bologna - Nucleo di Valutazione, 2004; (pp. 62). (attribuibili ad Altieri: pp. 19-42). ( http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

63- L. Altieri, La partecipazione alla salute, in C. Cipolla (a cura di), Manuale di sociologia sanitaria, vol. I. Teoria, Angeli, Milano, 2004, pp. 395- 429.

64- L. Altieri, G. Giarelli, A. Maturo, Partecipation and quality evalutation from the point of view of citizen: Theories and tools, in Società Italiana di Sociologia Santaria (edited by), The Sociology of Health in Italy: Topics, Approaches, Practicability, numero monografico di Salute e Società, A. III, n. 3, 2004, pp. 183- 211;

65- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, B. Dente, D. Rizzi, Rapporto di Valutazione Dicembre 2004, Università degli Studi di Bologna - Nucleo di Valutazione, 2005; (pp. 152).  (attribuibili ad Altieri: pp. 39-78). (http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

66- L. Altieri, D. Togni, (a cura di), Valutazione e politiche attive del lavoro. Esperienze in Emilia Romagna, Angeli, Milano, 2005, pp. 141;

67- L. Altieri, Per la valutazione delle politiche del lavoro, in L. Altieri, D. Togni (a cura di), Valutazione e politiche attive del lavoro. Esperienze in Emilia Romagna, Angeli, Milano, 2005, pp. 7-30;

68- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, B. Dente, D. Rizzi, Rapporto di Valutazione Dicembre 2005, Università degli Studi di Bologna - Nucleo di Valutazione, 2006; (pp. 194).  (attribuibili ad Altieri: pp. 70-109 e 133-162). (http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

69- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, A. Micali, D. Rizzi, Rapporto di Valutazione Dicembre 2006, Università degli Studi di Bologna - Nucleo di Valutazione, 2007; (pp. 199).  (attribuibili ad Altieri: pp. 78-93 e 129-163). (http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

70- L. Altieri, Affidabilità dei questionari? o dei costruttori di questionari?Il caso dei sondaggi di customer satisfaction, in C. Corposanto (a cura di), Sulla valutazione della qualità nei servizi sociali e sanitari, numero monografico di Salute & Società, a. VI, n. 2, Angeli, Milano, 2007, pp. 227-237;

71- L. Altieri, Creatività, cooperazione, solidarietà: la trasmissione generazionale, in Servizio Cultura - Comune di Faenza (a cura di), Moto di idee. Verso il distretto culturale evoluto, Atti del convegno 27-28 ott. 2006, Faenza, 2007, pp. 171-180;

72- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, A. Micali, M. Turri, Rapporto di Valutazione Dicembre 2007. Tematiche Emergenti. Università degli Studi di Bologna-Nucleo di Valutazione, 2008; (pp. 72). (attribuibili ad Altieri: pp. 78-93 e 129-163). ( http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

73- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, A. Micali, M. Turri, Rapporto di Valutazione Dicembre 2007. Capitoli in forma estesa. Università degli Studi di Bologna – Nucleo di Valutazione, 2008; (pp. 235). (attribuibili ad Altieri: pp. 91-114 e 155-194). ( http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

74- L. Altieri, G. Luzzatto, L. Bernardi, A. Micali, M. Turri, Rapporto di Valutazione Dicembre 2008. Università degli Studi di Bologna – Nucleo di Valutazione, 2009; (pp. 231). (attribuibili ad Altieri: pp. 57-85 e 143-181). ( http://www3.unibo.it/Nucleo-Valutazione/docRapportiValutazione)

75- L. Altieri, Valutazione e partecipazione. Metodologia per una ricerca interattiva e negoziale, Angeli, Milano, 2009. ISBN 978-88-568-0729-5

76- L. Altieri, M. A. Nicoli, V. Sturlese (a cura di), La sanità dei cittadini, Milano, FrancoAngeli, 2011; (pp. 220). ISBN: 978-88-568-4557-0. (numero monografico della rivista "Salute e Società"). Editoriale di Giovanni Moro.

77- L. Altieri, Diritti di cittadinanza, partecipazione, salute collettiva, in “Salute e Società”, vol. 2/2011, pp. 19 – 33;

78- M. A. Nicoli, V. Sturlese, L. Altieri, Introduzione a "la sanità dei cittadini" in "Salute e Società, vol. 2/2011, pp. 15 - 18

79- L. Altieri, M. A. Nicoli, V. Sturlese  (edited by), Citizens' health services, FrancoAngeli, Milano, 2011, e-book, ISBN: 9788856876482;

80- M. A. Nicoli, V. Sturlese and L. Altieri , Introduction, in L. Altieri, M. A. Nicoli, V. Sturlese  (edited by), Citizens' health services, FrancoAngeli, Milano, e-book, 2011; ISBN: 9788856876482;

81- L. Altieri, Citizenship rights, participation, collective health, in L. Altieri, M. A. Nicoli, V. Sturlese  (edited by), Citizens' health services, FrancoAngeli, Milano, 2011,  e-book, ISBN: 9788856876482;

82- L. Altieri, Il volontariato over 60 a Castelbolognese e Abtsgmünd. In L. Altieri (a cura di), Over 60 e volontariato Risorse umane per due comunità Una ricerca sociale a Abtsgmünd e Castel Bolognese, Faenza: Homeless Book (Italy), 2012; (pp. 33 - 68). ISBN: 978-88-96771-3-65

83- L. Altieri (a cura di), Over 60 e volontariato Risorse umane per due comunità Una ricerca sociale a Abtsgmünd e Castel Bolognese, Faenza: Homeless Book (Italy), 2012;  (pp.156).  ISBN: 978-88-96771-3-65

84- L. Altieri, Das Ehrenamt über 60 Jahre in Castelbolognese und Abtsgmünd. In L. Altieri (a cura di), Ehrenamtliche über 60 Humanressourcen für zwei Kommunen Eine soziale Forschung in Abtsgmünd und Castel Bolognese, Faenza: Homeless Book (Italy), 2012. (pp. 35 - 72). ISBN: 978-88-96771-3-65

85- L. Altieri (a cura di), Ehrenamtliche über 60 Humanressourcen für zwei Kommunen ine soziale Forschung in Abtsgmünd und Castel Bolognese. (pp. 160). Faenza: Homeless Book (Italy), 2012. ISBN: 978-88-96771-3-65

86-. L. Altieri, Il volontariato over 60 a Castelbolognese e Abtsgmünd. In L. Altieri (a cura di), Over 60 e volontariato Risorse umane per due comunità Una ricerca sociale a Abtsgmünd e Castel Bolognese. Faenza: Homeless Book (Italy), 2012; (pp. 33 - 68). E-book. ISBN: 978-88-96771-37-2

87- L. Altieri (a cura di), Over 60 e volontariato Risorse umane per due comunità Una ricerca sociale a Abtsgmünd e Castel Bolognese, Faenza: Homeless Book (Italy), 2012; (pp.156). E-book. ISBN: 978-88-96771-37-2

88- L. Altieri, Das Ehrenamt über 60 Jahre in Castelbolognese und Abtsgmünd. In L. Altieri (a cura di), Ehrenamtliche über 60 Humanressourcen für zwei Kommunen Eine soziale Forschung in Abtsgmünd und Castel Bolognese. (pp. 35 - 72). Faenza: Homeless Book (Italy), 2012; (pp.156). E-book. ISBN: 978-88-96771-43-3 Indagine comparativa sulle associazioni di volontariato e sull'impegno degli anziani in due comunità in Romagna e nel Baden Wurtemberg

89- L. Altieri (a cura di), Ehrenamtliche über 60 Humanressourcen für zwei Kommunen Eine soziale Forschung in Abtsgmünd und Castel Bolognese, Faenza: Homeless Book (Italy), 2012; (pp.160). E-book. ISBN: 978-88-96771-43-3

90- L. Altieri, Interventi per i giovani. Progettazione e valutazione di osservatori, centri di ascolto, consultori, informagiovani, laboratori,  Faenza: Homeless Book, 2012, pp. 194. ISBN: 978-88-96771-47-1

91- L. Altieri, Interventi per i giovani. Progettazione e valutazione di osservatori, centri di ascolto, consultori, informagiovani, laboratori,  Faenza: Homeless Book, 2012; pp. 194. E-book. ISBN: 978-88-96771-48-8

92- L. Altieri, Giovani in frammenti. Famiglia, lavoro, compagnie, sport, discoteca, FrancoAngeli, Milano, 2012;pp. 167; ISBN: 978-88-204-1605-8

93- L. Altieri, G. Fiore, G. Stagi, “Scalare grattacieli, attraversare confini.” Mediazione culturale e percorsi di cittadinanza, in “Salute Persona Cittadinanza”, Università di Padova, A. II, gennaio-giugno 1/2013, pp. 129-154. (attribuite ad Altieri pp. 13).

94- L. Altieri, Bussole e chiavi per navigare e valutare. Valutazione della progettazione e web, in C. Cipolla (a cura di), La progettazione sociale nella web society, Franco Angeli, Milano, 2014, pp. 174- 197. ISBN 978-88-917-0612-6

95- L. Altieri, F. Martino (a cura di), Valutazione del fundraising nell'ambito della cooperazione sociale. Il caso della Provincia di Mantova, FrancoAngeli, Milano, 2012; pp. 160;

96- L. Altieri, La valutazione del fundraising, in L. Altieri, F. Martino (a cura di), Valutazione del fundraising nell'ambito della cooperazione sociale. Il caso della Provincia di Mantova, FrancoAngeli, Milano, 2012; pp.117-141;

97- L. Altieri, Progettazione e valutazione, tra ‘buone prassi’ e web, in A. Sannella e F. Toniolo (a cura di), Le sfide della società italiana tra crisi strutturali e social innovation, Edizioni Ca’Foscari, Venezia, 2015, pp.51-66; ISBN: 978-88-6969-032-7 DOI: 10.14277/978-88-6969-032-7

98- L. Altieri, Partecipazione civica, decentramento, globalizzazione, in C. Cipolla, M. Moruzzi (a cura di), Achille Ardigò nei suoi scritti inediti, FrancoAngeli, Milano, 2015, pp. 266-346; ISBN: 978-88-917-2513-4

99- F. Martino, G. Iotti, L. Altieri, Experimentações de participação no campo sócio-sanitario: o laboratório de Comunidade em Emilia- Romagna (Itália) [Experiments of participation in the social/healh field. The community laboratory in Emilia-Romagna (Italy)], in “O público e o privado”, Nº 27, Janeiro/Junho 2016, [Dossiê Governança e políticas de saúde pública], Revista do PPG em Sociologia da Universidade Estadual do Ceará – UECE, pp. 79-97;

 

PUBBLICAZIONI NON ACCADEMICHE

 

97- L. Altieri, Per uno statuto democratico dell'autonomia universitaria, in Educationpunto zero, 6/7/2011, http://www.educationduepuntozero.it/dopo-il-   diploma/per-statuto- democratico-dell-autonomia-universitaria-4015149337.shtml (testata registrata e con Comitato Scientifico)

98- L. Altieri, Tradicionales Fiestas de San Roque. Llanes (Asturie). 15-16 agosto 2002, in Folk Bulletin, a. XIV, n. 10, dicembre 2002, p. 33; Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

99- L. Altieri, Recensione di Nicola Utili da Castelbolognese, Liuteria tecnofisicacustica. Guida del suonatore e del costruttore, in Folk Bulletin, a. XVI, n. 6, luglio-agosto 2004, p. 57-58; Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

100- L. Altieri, U. Malavolti, Recensione di P. Ossani (a cura di), Leo Ceroni. Una vita per la musica, Edit Faenza, 2005 (con allegato CD: il cantastorie Leo Ceroni, U'ira una volta), in  Folk Bullettin, a. XVII n. 1, gennaio 2006, p. 40-41;  Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

101- L. Altieri, Aspettando la Notte della Taranta, in Folk Bullettin¸ n. 229, a. XIX, febbraio 2007, pp. 23-24 (formato A4); Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

102- L. Altieri, La Notte della Taranta, in Folk Bullettin¸ n. 229, a. XIX, febbraio 2007, pp. 24-25 (formato A4); Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

103- L. Altieri, Il Liceo Scientifico di Faenza a Firenze per l'alluvione (Novembre 1966), in “Il CUBO” (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), n. 2, anno 19, febbraio 2007, pp. 9-10 (formato A4);

104- L. Altieri, Aymon Folk Festival. Bogny sur Meuse (Francia, Champagne-Ardenne), in Folk Bullettin, n. 238, a. XX, Gennaio 2008, pp. 27-28 (formato A4); Codice rivista: E215619. ISSN: 1124-9005

105- L. Altieri, Dintorni della Notte della Taranta, in Folk Bulletin, n. 241, a. XX, Aprile 2008, pp. 37-38 (formato A4); Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

106- L. Altieri, La Notte della   Taranta, in Folk Bulletin, n. 241, a. XX, Aprile 2008, pp. 38-39 (formato A4); Codice rivista: E215619. Issn: 1124-9005

107- L. Altieri, Gli angeli del fango bolognesi ricordano, in M. Iacuaniello, E. Pantano, E. Bollino (a cura di), Solidarietà e utopia. Bologna, gli angeli del fango e le alluvioni del 1966, Clueb, Bologna, pp. 83-85, 2009; (formato A4);

108- L. Altieri, Così muore l'autonomia degli atenei, in “Il Manifesto”, 13 novembre 2009, p. 10 (pagina intera);

109- L. Altieri, Lo statuto dell'Ateneo e la democrazia del dibattito, in La Repubblica –Bologna, 21 luglio 2011, p. I e p. VII;

110- L. Altieri, Da Bologna alla Patagonia. Ovvero: come mai la maglia de Los Cuervos di Ushuaia è rossoblù? In Piazza Grande (il giornale di strada), Bologna, novembre 2015, p. 15;

111- L. Altieri, Gli angeli del fango bolognesi ricordano, in E. D'Angelis, Angeli del fango. La ''meglio gioventù'' nella Firenze dell'alluvione a 50 anni di distanza, Giunti, Firenze, 2016, ISBN - EAN: 9788809831483;

112- L. Altieri, Sotto le mura di Kastèlpracèm, Albatros Il Filo, Roma, 2016, p. 19, ISBN 978-88-567-7734-5.