Foto del docente

Ilaria Porciani

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: M-STO/04 STORIA CONTEMPORANEA

Curriculum vitae

 


Ilaria Porciani  insegna Storia contemporanea e Storici e Storiografia. A partire dal 2019-10 insegnerà Storia contempornaea, Global History of the long 19th Century, Storia della storiografia.

E' stata visiting scholar nei seguenti centri di ricerca e università: Arbeitsstelle für Vergleichende Gesellschaftsgeschichte, Freie Universität, Berlin (dicembre 1996); University of Berlin, Bielefeld e Tübingen (estate1998); Center for European Studies, Harvard (maggio- agosto 1999); Center for the Study of Law and Society, Berkeley (giugno-luglio 2001); Max Planck Institut für Geschichte Göttingen (ottobre 2006), European University Institut (Fernand Braudel Fellow settembre - dicembre 2008); Ecole des Hautes Etudes En Sciences Sociales Marsiglia (novembre - dicembre 2013). E' stata fellow  dell' Italian Academy for Advances Studies in America (Columbia University, settembre - dicembre 2014).

Ha vinto il premio Acqui Storia per il libro La festa della nazione.

Fa parte del Consiglio Dell'Istituto di Studi Avanzati e del Consiglio dell'Istituto di Studi Superiori dell'Università di Bologna.

Fa parte del GTA dell'ateneo di Bologna per la promozione dell'alta ricerca per il settore Social Sciences and Humannities,

Fa parte della redazione di "Passato e Presente",  "Ayer""Nazioni e Regioni";"Storia della Storiografia". e dell'advisory board della collana The Politics of Historical Thinking (De Gruyter Oldenbourg) . Ha fatto parte del comitato scientifico della Oxford History of Historical Writing, del comitato scientifico del Dicionario de Historiadores em Portugal e fa parte del comitato scientifico della collana editoriale UNICOPLI 'Questioni di storia contemporanea'. Ha diretto e co- diretto "Il mestiere di Storico" della SISSCO e ha fatto parte della redazione del "Journal of Modern European History".

Socia fondatrice della Società Italiana delle Storiche, è socia della Sissco, della SISCALT, dell'ICOM e della International Federation for Public History. E' stata nominata membro della Deputazione di Storia Patria per la Toscana. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo della Sissco.

Rappresenta insieme a Paolo Capuzzo l'Ateneo di Bologna nel Consiglio Direttivo del Centro per la storia culturale (http://www.centrostoriaculturale.unipd.it/).

Ha diretto un progetto di ricerca nazionale ex 40% Genere e Nazione nel Risorgimento ( 2003- 5) dopo aver diretto l'unità bolognese del progetto Scritture femminili di storia (2002- 3).

Dal 2003 al 2010 ha fatto parte del progetto Cliores-net per il coordinamento europeo di dottorandi in Storia (www.cliohres.net).

Dal 2003 al 2009 ha diretto il team 1 del progetto NHIST della European Science Foundation sulla costruzione delle storie nazionali.http://www.uni-leipzig.de/~zhsesf/documents/cross_team/NHIST_newsletter_06-10-20062.pdf; www.esf.org;

Dal 2010 al 2013 ha diretto l'unità di Bologna del progetto EUNAMUS (www.eunamus.eu) FW7.

Dal 2013 al 2019 ha diretto il il WP Heritage del progetto COHERE-Critical heritages. Performing and representing identities in Europe(Horizon 2020).

Ha atto parte del progetto E-Qual con il British Council India, le università Jadavpur (Calcutta), Delhi, etc. per la costruzione di moduli didattici per le università pubbliche indiane.

Ha partecipato alla valutazione di singoli atenei non italiani e di settori di ricerca, nonché di progetti nazionali ed europei. E' stata GEV nella prima VQR. Ha fatto parte del panel di valutatori ERC SH6 . Ha fatto parte delle giurie di alcuni premi di storia in Italia e all'estero, tra i quali il Premio Franca Pieroni Bortolotti, Premio Mittner e Das Historische Buch( http://hsozkult.geschichte.hu-berlin.de/index.asp?type=buchpreis).

Ha insegnato alla summer school della Società Italiana delle Storiche e dell'Università di Siena (Pontignano) e a quella del progetto NHIST (Koeszeg 2008), e alla summer school sui musei alla Casa de Velazquez (Madrid) 2019.

Si è occupata di storia della cultura, dell'Università e della scuola, di storia del nazionalismo, della storiografia, e di storia di genere. Sta attualmente lavorando sui musei storici e ha avviato un progetto su Partitioned Countries, Museums and Communities. Istria 1884 - 2014. Lavora anche sul tema della cucina politica, e del cibo come patrimonio.

E' stata delegata all'internazionalizzazione per il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dal 2013 al 2015

Fa parte del Collegio di Dottorato del Dipartimento di Storia Culture Civiltà.

Parla e scrive correntemente Inglese Francese Tedesco. Ha un'ottima conoscenza passiva dello Spagnolo e del Portoghese.

PUBBLICAZIONI

MONOGRAFIE

1.     L'Archivio Storico Italiano. Organizzazione della ricerca ed egemonia moderata nel Risorgimento, Firenze, Olschki, 1979, pp. 302.

2.     La festa della nazione. Rappresentazione dello Stato e spazi sociali nell'Italia unita, Bologna, Il Mulino, 1997 ( 2a ed. 1999), pp. 219.

VOLUMI CURATI

3.     Editori a Firenze nel secondo Ottocento, Firenze, Olschki, 1983, pp. 520.

4.     Le donne a scuola. L'educazione femminile nell'Italia dell'Ottocento, Firenze, Il Sedicesimo, 1986, pp. 199.

5.          L'Università tra Otto e Novecento: i modelli europei e il caso italiano, Napoli, Jovene, 1994, pp. 398.

6.          Università e scienza nazionale, Napoli, Jovene, 2000, pp. 213.

7.          L'università italiana (1859 – 1914). Repertorio di leggi e atti ufficiali, Firenze, Olschki, 2001, pp. 658.

8.          L'istruzione universitaria (1859 – 1914) (con Gigliola Fioravanti e Mauro Moretti), Roma, Ministero per i beni culturali, 2000, pp. 368.

9.          L'università italiana (1859 – 1914) (con with Mauro Moretti), Firenze, Olschki, 2002, pp. 224.

10.      Famiglia, società civile e Stato tra Otto e Novecento (con  Paul Ginsborg), numero speciale di Passato e Presente n. 57 settembre - dicembre 2002.

11.       Storiche di ieri e di oggi (co-edited with Maura Palazzi), Roma, Viella, 2004.

12.      History Women , (con Mary O'Dowd), numero speciale di Storia della Storiografia 46, 2004

13. Famiglia e nazione nel lungo Ottocento italiano. modelli, strategie, reti di relazioni, Roma, Viella, 2006. 

14. Atlas of European Historiography. The Making of a Profession 1800 - 2005, Basingstoke, Palgrave macmillan, 2010 ( co-edited with Lutz Rapahel).

15. Setting the Standards. Institutions, networks and Communities in European Historiography (co-edited with Jo Tollebeek), Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2012.

16. Food Heritage and Nationalism in Europe, London and New York, Routledge, 2019.

 

ARTICOLI E CAPITOLI DI LIBRI

-      “Nuovi contributi alla storia della storiografia”, Studi Storici, XVIII, 1977, pp. 217 – 229.

-       “Stato e ricerca storica al momento dell'unificazione: la vicenda della Deputazione toscana di storia patria”, Archivio storico italiano CXXXVI, 1978, pp. 351 – 403.

-    “Sociabilità culturale ed erudizione storica in Toscana tra Otto e Novecento”, Annali dell'Istituto storico Italo Germanico in Trento, VII, 1981,pp. 105 – 141.

-  “Improvvisazione pedagogica e controllo del sapere: i libri di testo per le elementari nei primi due decenni postunitari” in Educazione oggi, gennaio-marzo 1981, pp. 90 – 111.

-   “Tra erudizione storica e professionalità: spunti e testimonianze ottocentesche”, Actum Luce. X, 1981, pp.111- 131.

-   “ Il libro di testo come oggetto di ricerca: i manuali scolastici nell'Italia postunitaria” in Storia della scuola e storia d' Italia, Bari, De Donato, 1982, pp. 237 – 271.

-   „Maschinen, Schule, Industrie. Eine Ausstellung des Instituts Aldini Valeriani in Bologna“ in Mitteilungen und Materialien der Arbeitsgruppe Pädagogisches Museum Berlin nn. 15 - 16, 1982, pp. 90 – 100.

-  “Teaching Method's Innovations and State control in Italy 1860 – 1890”, Rozprawy z Dziejow Oswiaty, XXV, 1983, pp. 205 – 211.

-    “L'industria dello scolastico” in Editori a Firenze nel secondo Ottocento a cura di Ilaria Porciani, Firenze , Olschki, 1983, pp. 473 – 491.

-  “Italia e Germania” in Antologia Vieusseux LXX, 1983, pp. 24 – 31.

-   “Attilio Brunialti e la ‘Biblioteca di Scienze Politiche'. Per una ricerca su intellettuali e Stato dal trasformismo all'età giolittiana” in I giuristi e la crisi dello Stato liberale in Italia fra Otto e Novecento a cura di Aldo Mazzacane, Napoli, Liguori, 1986, pp. 191 – 229.

-   “Manuali per la scuola e industria dello scolastico dopo il 1860” in L'editoria italiana tra Otto e Novecento a cura di  Gianfranco Tortorelli, Bologna, Edizioni Analisi, 1986, pp. 59 – 65.

-    “ Il Medioevo nella costruzione dell' Italia unita: la proposta di un mito”, in  Il Medioevo. Immagini modelli e miti tra due popoli nell'Italia dell'Ottocento: Germania e Italia a cura di Pierangelo Schiera and R. Elze, Bologna, Il Mulino, Berlin, Duncker & Humblot, 1988, pp. 163 – 191.

-  “ Il Plutarco femminile”, in L'educazione delle donne. Scuole e modelli di vita femminile nell'Italia dell'Ottocento a cura di Simonetta Soldani , Milano, Angeli, 1989, pp. 297 – 317.

-  “Un ateneo minacciato: l' università di Siena dalla Restaurazione alla prima guerra mondiale” Annali della facoltà di Lettere e Filosofia - Università degli studi di Siena, XII, 1991, pp. 97 – 130 e XIII, 1992, pp. 271 – 288.

-  “Dalla Restaurazione alla prima guerra mondiale” in L'università di Siena. 750 anni di storia, Milano, Pizzi, 1991, pp. 77 – 95.

-  “Lo stato unitario di fronte alla questione dell'università”, in L'Università tra Otto e Novecento: i modelli europei e il caso italiano, a cura di Ilaria Porciani, Napoli, Jovene, 1994, pp. 135 – 184.

-   “L'università dell' Italia unita” in Università e professioni giuridiche in Europa nell'età liberale a cura di  Aldo Mazzacane e Cristina Vano, Napoli, Jovene, 1994, pp. 51 – 75.

-  “La questione delle piccole università dall'unificazione agli anni Ottanta” in Le università minori in Italia nel XIX secolo a cura di Mario Da Passano, Sassari, Centro studi interdisciplinare per la storia dell' Università di Sassari, 1993, pp. 9 – 18.

-  “Stato e nazione: l' immagine debole dell'Italia” in Fare gli italiani. Scuola e cultura nell'Italia contemporanea a cura di Simonetta Soldani e Gabriele Turi, Bologna, Il Mulino, 1993, vol. I, pp. 385 – 428.

-  “Stato, statue e simboli: i monumenti nazionali a Garibaldi e Minghetti del 1895” in Storia amministrazione costituzione Annale ISAP, 1, 1993, pp. 211 – 242.

-  “Appunti sulle feste pubbliche a Bologna” in Passi di danza, passi di parata. Feste civili e patriottiche a Bologna 1796 - 1870,  Bologna, Museo Civico del Risorgimento, 1994.

-  “Destini fatali” in Rivista dei libri , IV, 1994, pp. 42 – 44.

- “Lo Statuto e il Corpus Domini. La festa nazionale dell'Italia liberale” in Il Mito del Risorgimento nell' Italia unita, Milano, Edizioni comune di Milano, 1995, pp. 149 – 173.

- “L'eccezione e la regola: l' università italiana dell'Ottocento tra norma scritta e prassi quotidiana” in Università  in Europa. Le istituzioni universitarie dal Medio Evo ai nostri giorni: strutture, organizzazione, finanziamento a cura di Andrea Romano, Messina, Rubbettino, 1995, pp. 625 – 635.

-   “Un soggetto ancora poco visibile: gli studenti senesi dell'Ottocento” in Il diritto a studiare. Residenze universitarie a Siena tra passato e futuro, Siena, Azienda regionale diritto allo studio universitario di Siena, 1995, pp. 27 – 35.

-  “Tra la disciplina e la retorica. Il tricolore dall' unità alla guerra mondiale” in Colorare la patria. Tricolore e formazione della coscienza nazionale 1797 – 1914, Firenze, Vallecchi, 1996, pp. 21 – 34.

-  “L'istruzione delle donne” in Storia di Siena vol. II Dal Granducato all' unità a cura di Roberto Barzanti, Giuliano Catoni e Mario De Gregorio, Siena, Alsaba, 1996, pp. 351- 364.

-  “Identità locale – identità nazionale: la costruzione di una doppia appartenenza”, in Centralismo e federalismo tra Otto e Novecento, Italia e Germania a confronto a cura di Oliver Janz, Pierangelo Schiera, Hannes Siegrist, Bologna, Il Mulino, 1998, pp. 141 – 182.

“Fare gli italiani” in Mythen der Nationen, Berlin, Deutsches Historisches Museum 1998, pp. 199 – 222.

-   “La sala del Re tra città e nazione” in Cartoni di Cesare Maccari per gli affreschi nel Palazzo pubblico di Siena a cura di Alberto Olivetti, Siena, Amilcare Pizzi editore, 1998, pp. 35 – 54.

-  “L'effimero di Stato” in I “giacobini” nelle  legazioni. Gli anni napoleonici a Bologna e Ravenna, tomo II, La società bolognese (1796 – 1815), Bologna, Costa, 1998, pp. 337 – 359.

-  “Il Quarantotto nello spazio sociale europeo” in Passato e Presente, n. 46, 1999, pp. 173 – 183.

-  “Les historiennes et le Risorgimento” in Gender and the Production of History, a cura di Luisa Passerini – Demetris Voglis Firenze, Istituto Universitario Europeo, 1999, pp. 1 - 25.

- “I luoghi della sociabilità e dell'associazionismo aristocratico e borghese” in Il Piemonte alle soglie del 1848  a cura di Umberto Levra, Roma, Carocci, 1999, pp. 495 - 516.

- “Con Propp e Foucault nel Risorgimento” in Passato e Presente n. 51 , 2000, pp. 149 - 158.

-  “Una Toscana vicina e lontana” in Ernesto Sestan 1898 – 1998 a cura di Emilio Cristiani e Giuliano Pinto, Firenze, Olschki, 2000, pp. 101 – 113.

-   „Kirchlicher Segen für den Staat. Das Verfassungsfest in Italien von 1851 bis zum ersten Weltkrieg“, in Inszenierung des Nationalstaats. Politische Feiern in Italien und Deutschland seit 1860 / 71 a cura di Sabine Behrenbeck e Alexander Nuetzenadel, Köln, SH Verlag, 2000, pp. 45 - 65.

-  „Der Fall Italien“ in Artisten und Philosophen. Wissenschafts– und Wirkungsgeschichte einer Fakultät vom 13. Bis zum 19. Jahrhundert, a cura di Rainer Christoph Schwinges, Basel, Schwabe, 1999, pp. 461 – 475.

- “ Il primo congresso nazionale della Historical Society: una spaccatura nella comunità storica americana”, Sissco. Bollettino n. 20, novembre 1999, pp. 35 – 38.

-  „Lokale Identität – nationale Identität. Die Konstruktion einer doppelten Zugehörigkeit“ in Zentralismus und - Föderalismus im 19. und 20. Jahrhundert. Deutschland und Italien im Vergleich a cura di  Oliver Janz, Pierangelo Schiera, Hannes Siegrist, Berlin, Duncker und Humblot, 2000, pp.103 - 133. ( Translation of n. 41 ).

-  “Les historiennes et le Risorgimento”, in Mélanges de l'Ecole Française de Rome. Italie et Méditerranée, tome 112 – 1 – 2000, pp. 317 - 357.

-  “Cultura arte e scuola” in Storia della Toscana. 4. Dal 1700 al 1900, a cura di Elena Fasano Guarini – Giuseppe Petralia – Paolo Pezzino, Roma – Bari, Laterza, 2001, pp. 114 – 132.

“A View from the South. The Italian Notion of Mitteleuropa”, Paper presented at the World Historical Conference Oslo 2000, on line.

  “Storiche italiane e storia nazionale”, in Storiche di ieri e di oggi, a cura di Maura Palazzi e Ilaria Porciani, Roma, Viella, 2004.

“Fêtes et célébrations dans les trois capitales italiennes”, in Capitales culturelles – Capitales symboliques. Paris et les expériences européennes a cura di Christophe Charle e Daniel Roche, Paris, Publications de la Sorbonne, 2002, pp. 45 – 59.

“Famiglia e nazione nel lungo Ottocento” in Famiglia Stato Società civile numero monografico di “Passato e Presente” n. 57, 2002, a cura di Paul Ginsborg e Ilaria Porciani, pp. 11- 39.

„Von der Strassendemonstration zum offiziellen Fest: das Verfassungsfest in Italien zwischen 1848 und 1914“ in 1848 Ereignis und Erinnerung in den politischen Kulturen Mitteleuropas a cura di Barbara Hayder e Hans Peter Heye, Wien. Österreichische Akademie der Wissenschaften, 2003, pp. 113 – 134.

- „Attraverso molti confini. Intervista a Georg Iggers storico indipendente” in Passato e Presente n. 64, 2004, pp. 97 – 117.

- “Le storiografie nazionali nello spazio europeo” in Passato e Presente, 63, 2004, pp. 113- 123.

- “ L'invenzione del medioevo” in Il Medioevo al passato e al presente. Arti e storia nel Medioevo a cura di Enrico Castelnuovo e Giuseppe Sergi, Torio, Einaudi, 2004, vol. IV, pp. 253 – 279.

-  “Der Krieg als ambivalenter Gründungsmythos im italienischer Risorgimento in Zur Rolle des Krieges in Gründungsmythen europäischer Nationen und der USA a cura di Dieter Langewiesche e Nikolaus Buschmann, Frankfurt, Campus Verlag, 2003, pp. 193 – 212.

„Questo annale“ in Il mestiere di storico 2004, pp. 5 – 7.

- “Italy” in Companion to Women's Historical Writing  a cura di Mary Spongberg, Ann Curthois and Barbara Caine, London, Palgrave Macmillan, 2005, pp. 130 - 150.

-“Mapping Institutions – Comparing Historiographies: the Making of a European Atlas, in Storia della storiografia, 50, 2006, pp. 27 - 58.

- “Disciplinamento nazionale e modelli domestici nel lungo Ottocento: Germania e Italia a confronto”, in Storia d' Italia. Annali. Il Risorgimento a cura di  Alberto Mario Banti e Paul Ginsborg, Torino, Einaudi, 2007 (pp. 97 - 126).

-  “Risorgimento: An Emotional Concept. From the Construction of an Academic Field to Some Recent Trends of Research”, in Political Unification and Education History. International Conference. The Korean History Education Society, Seoul., 2008, pp. 23 – 49.

-  Le istituizoni della storiografia sulla carta geografica" in Liber amicorum per Paolo Prodi a cura di Gian Paolo Brizzi e Giuseppe Olmi, Bologna, Clueb, 2007, pp. 575 - 586.

Il posto delle donne nella storiografia della nazione. in Scuola e nazione in Italia e in Francia nell' Ottocento. Modelli, pratiche, eredità. Nuovi percorsi di ricerca comparata ed. by Pierluigi Ballini and Gilles Pécout, Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti, 2007, pp. 101 - 120.

 “Disciplinamento nazionale e modelli domestici nel lungo Ottocento: Germania e Italia a confronto”, in Storia d' Italia. Annali. Il Risorgimento ed. by Alberto Mario Banti and Paul Ginsborg, Torino, Einaudi, 2007, pp. 97 - 126.

 “Risorgimento: An Emotional Concept. From the Construction of an Academic Field to Some Recent Trends of Research”, in Political Unification and Education History. International Conference. The Korean History Education Society, Seoul., 2008, pp. 23 – 49.

 “Weaving the Nation together. Womens' Traditional Needlework as a Rhetorical Tool in National and Regional Discourse” in Rhetorics of Work ed. by Yannis Yannitsiotis, Dimitra Lambropolou and Carla Salvaterra, Pisa, Plus, 2008, pp. 27 - 44.

Associarsi per scrivere la storia: uno sguardo di insieme sul contesto europeo, in Politica e cultura nel Risorgimento italiano. Genova 1857 e la fondazione della Società Ligure di Storia Patria a cura di Luca Lo Basso, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2008, pp. 89 – 112.

“Janus-faced Clio. Gender in the Historical Profession in Europe” in Paths to Gender. European Historical Perspectives on Women and men, ed. by Berteke Waldijk and Carla Salvaterra, Pisa, Plus, 2009, pp. 11 - 30.

“La nazione in mostra. Musei storici europei”, in Passato e Presente, 79, 2010,  pp. 109 – 132.

“Self Portrait of an Italian Historian as a Woman on the Train”, in Making Sense, Crafting History : Practices of Producing Historical Meaning ed. by Carla Salvaterra and Berteke Waldijk, Pisa, Plus, 2010, pp. 129 - 154.

“Un'altra storica in treno”, in Pensare la contemporaneità. Studi di storia per Mariuccia Salvati a cura di Paolo Capuzzo, Chiara Giorgi, Manuela Martini, Carlotta Sorba, Roma, Viella, 2011, pp. 505 – 512.

“On the Uses and Abuses of nationalism from below. A few notes on Italy” in Nationalism from below. Europe in the long Nineteenth Century ed. by Maarten Van Ginderachter and Marnix Beyen, Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2012, pp.73 - 95.

Historians, Professionalization and Institutions in Historiografia e Memórias (séculos XIXXXI), edited by Sérgio Campos Matos e Maria Isabel Joao, Lisbona, Centro de História, 2012 .

Nations on Display: History Museums in Europe in Setting the Standards.Institutions, Networks and Communities of National Historiography ed. by Ilaria Porciani and Jo Tollebeek, Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2012, pp.130 - 150.

Conflicts, borders and nationalism. The Fiume Archive-Museum in Rome, Open access Linkopping università press – Eunamus,

http://www.ep.liu.se/ecp_home/index.en.aspx?issue=

La Firenze di Artusi in Il secolo artusiano, Atti del Convegno Firenze-Forlimpopoli, 30 marzo-2 aprile 2011, a cura di Giovanna Frosini e Massimo Montanari, Firenze, Accademia della Crusca, 2012 (in corso di stampa).

Attilio Brunialti, in La cultura giuridica , a cura di P. Costa , M. Fioravanti, B. Sordi, P. Cappellini, Roma, Istituto dell 'Enciclopedia Italiana   2012 (in corso di stampa).

Conflicts, Borders and Nationalism: The Fiume Archive-Museum in Rome in Dominique Poulot, José Maria Lanzarote Guiral & Felicity Bodenstein (eds), National Museums and the Negotiation of Difficult Pasts, Conference Proceedings from EuNMus, European National Museums: Identity Politics, the Uses of the Past and the European Citizen, Brussels, 26 - 27 January 2012, Linkopping ElectronicConference Proceedings, n. 82,  Linkopping, 2012, pp. 19 -36 on line http://www.ep.liu.se/ecp/082/003/ecp12082003.pdf.

 La scuola, dalla parte delle donne in Pier Luigi Ballini -Elisabetta Vezzosi (a cura di) Italia, Italie. Lezioni sulla storia dell'Italia unita, Firenze, Polistampa, 2013.

History Museums and the Making of Citizens and Communities.  In Peter Aronsson, Gabriella Elgenius (eds) A History of National Museums in Europe (2014)- pp.119-141.ISBN:9780415853965 [https://cris.unibo.it/preview-item/189443?queryId=mysubmissions&]

Exilescapes in a Hangar - Exilescapes in a Camp: Period Rooms from the Lost Nation in The period rooms: allestimenti storici tra arte, collezionismo e museologia a cura di Sandra Costa, Dominique Poulot, Mercedes Volait, Bologna, BUP , 2016, pp. 199-206.

공공역사와 박물관: 복합적 관계( Public history and museums: a complex relationship) “Forum for Corean Contemporary History n. 8 2017, pp. 124-145

Food Heritage and Nationalism in Europe in I. Porciani, ed., Food Heritage and Nationalism in Europe, London and New York, Routledge, 2019. pp. 3-32.

 

per le ulteriori pubblicazioni vedi archivio pubblicazioni docenti unibo.

 

ARTICOLI IN COLLABORAZIONE

-   [ Con Luigi Mascilli Migliorini e Gianfranco Tortorelli] “Introduzione alla mostra documentaria”, in Editori a Firenze nel secondo Ottocento a cura di Ilaria Porciani, Firenze, Olschki, 1983, pp. 451 – 458.

[Con Mauro Moretti] “Università e Stato nell'Italia liberale: una ricerca in corso” in Scienza e politica n. 3, 1990, pp. 41 – 54.

[Con Mauro Moretti] “Il sistema universitario tra nazione e città: un campo di tensione” in Dalla città alla nazione. Borghesie ottocentesche in Italia e in Germania ed. by Marco Meriggi and Pierangelo Schiera, Bologna, Il Mulino, 1993, pp. 289 – 306.

[Con Mauro Moretti] “Il reclutamento accademico in Italia. Uno sguardo retrospettivo”, in Annali di storia delle università italiane, I, 1995, pp. 11-39.

[Con Anna Scattigno] “Donne, ricerca e scrittura di storia in Italia tra Otto e Novecento. Un quadro di insieme”, Annali dell'Istituto Storico Italo Germanico in Trento, XXIII, 1997, pp. 265 – 299.

[Con Mauro Moretti] “Il volto ambiguo di Minerva. Le origini del sistema universitario italiano” in Ricerca e istituzioni scientifiche in Italia ed. by Raffaella Simili, Roma- Bari, Laterza, 1998, pp. 74 – 92.

[Con Maura Palazzi] “Introduzione”,in Storiche di Ieri e di oggi, ed. by Maura Palazzi and Ilaria Porciani, Roma, Viella, 2004, pp. 7 – 30.

- [Con Mary O'Dowd] “History Women”, in History Women a cura di Mary O'Dowd e Ilaria Porciani, Storia della storiografia, 2004, vol 46, pp. 3- 34.

[Con Mauro Moretti]  “La creazione del sistema universitario nella nuova Italia " in Storia dell'università italiana a cura di Andrea Romano, Palermo, GEM, 2007, vol. III ( pp. 323 - 379).

[Con Stuart Woolf] “Un ranking internazionale per le riviste di storia”, in Passato e Presente, vol. 78, 2009 p. 17 – 30.

 [Con Mauro Moretti], Italy, in Atlas of European Historiography 1800 - 2005. The Making of a Profession, ed. by Ilaria Porciani and Lutz Raphael, Basingstoke, Palgrave , 2010, pp. 115 – 122.

[Con Mauro Moretti] “Italy's various Middle Ages” in The Uses of the Middle Ages in Modern European States, History, Nationhood, and the Search for Origins ed. by Richard J. Evans and Guy P. Marchal, Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2011, pp. 177 – 196.

[Con Mauro Moretti], “The polycentric Structure of Italian Historical Writing” in Oxford History of Historical Writing, volume 4, ed. by Stuart Macintyre, Juan Maiguashca, Attila Pók, Oxford, Oxford University Press, 2012, pp. pp. 224 – 242.

[Con Mauro Moretti], Da un frammento a un testo. Estate 1859, La discussione preparatoria sulla Legge Casati, , in Le Università e l'Unità d' Italia (1848 – 1870) a cura di Alessandra Ferraresi, Elisa Signori, Bologna, Clueb , 2012, pp. 15 – 34.

(Con Jo Tollebeek), Institutions, Networks and Communities in a European Perspective in Setting the Standards. Institutions, Networks and Communities in European Historiography (co-edited with Jo Tollebeek), Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2012, pp. 3 - 26.

(Con Jo Tollebeek), Historians and the Web, in Setting the Standards. Institutions, Networks and Communities in European Historiography (co-edited with Jo Tollebeek), Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2012, pp. 415 - 422.

ARTICOLI SU QUOTIDIANI

-  „Es begann und endete in Rom. Das lange Jahr 1848“, Der Tagesspiegel. Beilage zum 150. Jahrestag der Revolution von 1848, p. 6.

Interventi scientifici sul web:

Changing Roles of History Museums in the Making of Citizens and Communities (intervento al convegno di Bologna, marzo 2011) http://www.storicamente.org/04_comunicare/eunamus_porciani.htm

Introduzione. Un quadro europeo. intervento al convegno Italiane-Italiani. Discorsi storici, tipologie, tradizione, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, Novembre 2010 http://www.treccani.it/webtv/videos/Conv_italiani_discorsi_storici_tipologie_tradizioni_Porciani.html

La partecipazione delle donne al Risorgimento. Intervento al convegno Diventare cittadine – Fondazione Nilde Jotti, Rma,  Campidoglio, 2011 http://www.fondazionenildeiotti.it/play_video.php?video=rnBjKRu0yCI&from=eventi&id=3&video_id=100000091#video

Lezione sulla scuola degli italiani Firenze- Consiglio Regionale Toscano novembre 2011

http://www.consiglio.regione.toscana.it:8085/news-ed-eventi/lezioni-a-due-voci/video_2_ciclo/default.asp?id=5

www.treccani.it/webtv/videos/Conv_italiani_discorsi_storici_tipologie_tradizioni_Porciani.html

 

-----------------

ultimi interventi a convegni su invito:

Rituali della patria, rituali della scienza. Rappresentazioni e forme di sociabilità. Convegno Maurice Agulhon e la storia d'Italia Roma, Ecole Française de Rome, 16 febbraio 2015.

The political life of things: transferring every day objects during the exodus Convegno Between history (of art) and politics. Transfer of cultural objects in the region Alpe Adria in the 20th Century organizzato dal Kunsthistorisches Institut - Max Planck Gesellschaft (VillaVigoni, Laveno di Menaggio,  4 marzo 2015).

What can Museums do for Public History - What can Public History do for Museums. Keynote Speech at the Public History Section CISH Conference Jinan August 2015. 

Discussant. Convegno Siscalt 2015 Comunicazione politica e storia contemporanea in Italia e in Germania ( Bologna, Complesso di S. Cristina, 2 novembre 2015).

Chair al Convegno organizzato dal Kunsthistorisches Institut- Max Planck Gesellschaft: I 150 anni del Bargello  e la cultura dei musei nazionali in Europa nell' Ottocento. Firenze, Museo del Bargello, 30 ottobre 2015.

Presentazione del volume di Duccio Balestracci Medioevo e Risorgimento Bologna, Libreria Coop Zanichelli 6 novembre 2016.

The Political Life of Everyday Objects Firenze, Villa Sassetti New York University 25.2.2016

Exilescapes in a Flat - Exilescapes in a Camp: Period Rooms from the Lost Nation. Convegno 'Period Rooms: allestimenti storici tra arte, Gusto e Collezionismo', Bologna, 18 - 19 aprile 2016

Museums, History, Traumas: a few uneasy pieces Londra, Deutsches Historisches Institut, Giugno 2016

Museums, victimhood, and the memory of forced migrations , Convegno Convegno internazionale ICOM Milano Casa della Memoria / luglio 2016.

Rethinking Family and Nation Convegno Gender Nation Emancipation - Deutsches Historisches Institut Roma 23 novembre 2016.

Museums – History - Traumas Basilea, Doktorandenseminar, 29 novembre 2016.

(Insieme a Laura Di Fiore) First results of Food as Heritage (WP6 CoHere - Horizon 2020 project), Convegno Food and empires, Siviglia, 20 Gennaio 2017.

Food as Heritage Convegno Food as Heritage (CoHere - Horizon 2020 ) Bologna, 2 febbraio 2017.

What can Museums do for Public History - What can Public History do for Museums- Universidade de Lisboa 19 maggio 2017

Museums and public history Ravenna I congresso internazionale di Public HIstory Giugno 2017

Food as heritage. Dhakira Center for Heritage Studies lecture series co-sponsored by the History Department New York University Abu Dhabi 9 novembre 2017.

Museums of Forced Migrations. Istria: A Case Study History Department NYUAD, 14 Novembre 2017.

On the House of European History,  workshop 'Creating European History / Dealing with Shared and Divided Memory Conference ' Europe Exposed ' House of European History 25 - 27 June 2018 Bruxelles. 

( Insieme a Massimo Montanari ) Artusi come modello per l'Europa ? Festa artusiana, Casa Artusi, Forlimpopoli, 28 Giugno 2018.

Musei storia e nazioni, Convegno annuale SISSCO Cittadinanza e narrazioni nazionali Varese, 13 settembre 2018.

Musei di storia: venti minuti per tre domande al convegno Il ruolo dei musei oggi. Sfide istituzionali e professionali Art Lab Università di Bologna 24 settembre 2018.

Presentazione del progetto CoHERE Critical Heritage H2020 al convegno Cucina Società e Politica. Le arti e il cibo. Modalità ed esempi di un rapporto 3, Bologna, Aula Magna di Santa Cristina, 8 ottobre 2018.

Food as Heritage - Cohere conference. Polin. Museum of the History of Polish Jews Varsavia, 23 novembre 2018.