Foto del docente

Gino Scatasta

Associate Professor

Department of Modern Languages, Literatures, and Cultures

Academic discipline: L-LIN/10 English Literature

Director of Second Cycle Degree in Modern, Post-Colonial and Comparative Literatures

News

presentazione volume

Sabato 2 gennaio 2021 alle 18
per Virtual Trame sulla pagina facebook della libreria Trame
Silvia Albertazzi presenta “Questo è domani. Gioventù, cultura e rabbia nel Regno Unito 1956 - 1967” (paginauno 2020) in dialogo con Gino Scatasta.
La colonna sonora è a cura del dj vinilico Checco “TedNylon” Garbari.

Il 1956 è un anno-chiave nella storia inglese: mentre la crisi di Suez porta alla definitiva perdita di potere del Regno Unito sullo scacchiere mondiale, l’invasione sovietica dell’Ungheria è motivo di ripensamento degli ideali marxisti da parte di chi già ipotizzava un socialismo all’inglese. Tre eventi, al cui centro si pongono i giovani, la gente comune e l’idea di una cultura “ordinaria”, fondata sul recupero dell’esistente, si segnalano: il primo programma del Free Cinema; il debutto del dramma Ricorda con rabbia, e la mostra This Is Tomorrow. Scopo di questo lavoro è dimostrare quanto questi avvenimenti del 1956 abbiano influenzato la scena culturale successiva – dagli angry young men alla new wave cinematografica alla pop art, dai Beatles alla swinging London – imponendo l’idea di una via britannica alla cultura, in grado di porsi come autentico “modo di vita”, oltre che corpus di lavoro intellettuale e immaginativo. Comune ai tre eventi è uno stesso proposito: “porre l’arte in una prospettiva spazio-temporale che confida nel futuro per essere completata”. Si tratta ora, a più di sessant’anni di distanza, di verificare come – se – quelle proposte sono state “completate”, osservandole da quell’allora lontanissimo futuro che oggi è il nostro presente.

 

Published on: January 01 2021