Foto del docente

Francesco Giardinazzo

Professore a contratto

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Avvisi

VADEMECUM PER LE TESINE DI FINE CORSO

L'ESAME DI CULTURA E ISTITUZIONI ITALIANE PREVEDE LA REALIZZAZIONE E LA CONSEGNA DI UNA TESINA NELLA QUALE LE STUDENTESSE E GLI STUDENTI SVILUPPERANNO DEGLI ARGOMENTI A SCELTA CHE RIGUARDINO LE SEGUENTI CATEGORIE DI QUESTIONI TRATTATE DURANTE LE LEZIONI. LE TESINE DOVRANNO CONTENERE UN'ARGOMENTAZIONE DEDICATA AL TEMA PRESCELTO, E DOVRANNO AVERE, MEDIAMENTE, UNA ESTENSIONE DI CIRCA 10 CARTELLE (2000 BATTUTE PER OGNI CARTELLA, SPAZI INCLUSI).

I RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI PRINCIPALI SONO: G. CASTALDO, IL ROMANZO DELLA CANZONE ITALIANA (EINAUDI, 2018); JACOPO TOMATIS, STORIA CULTURALE DELLA CANZONE ITALIANA (IL SAGGIATORE, 2019); PAOLO CARUSI, VIVA L'ITALIA. NARRAZIONI E RAPPRESENTAZIONI DELLA STORIA REPUBBLICANA NEI VERSI DEI CANTAUTORI "IMPEGNATI" (LA NUOVA ITALIA, 2018).

I TESTI DI MARSHALL MCLUHAN CUI SI E' FATTO RIFERIMENTO SONO: GLI STRUMENTI DEL COMUNICARE (IL SAGGIATORE, 1990 E SUCCESSIVE RIEDIZIONI); L'UOMO E IL SUO MESSAGGIO (SUGARCO EDIZIONI, 1989 E SUCCESSIVE RIEDIZIONI)

A) LA RADIO E LA MUSICA. CHI SCEGLIE QUESTO TEMA PUO' AFFRONTARE IL DISCORSO DELLA STORIA DELLA EVOLUZIONE DELLA RADIOFONIA IN RELAZIONE A DETERMINATI PERIODI STORICI (SI PUO' TRATTARE DELLA RADIOFONIA ITALIANA O DI ALTRI PAESI). RIFERIMENTI BIBLIGRAFICI: MASSIMO BROCCOLI, QUESTA E' LA STORIA. CINQUANT'ANNI DI STORIA ITALIANA ATTRAVERSO LE CANZONI (BOMPIANI, 2019); ALBERTO MARIO BANTI, WONDERLAND. LA CULTURA DI MASSA DA WALT DISNEY AI PINK FLOYD (LATERZA, 2017); STEFANO DARK, LIBERE! L'EPOPEA DELLE RADIO ITALIANE DEGLI ANNI '70 (STAMPA ALTERNATIVA, 2009); MARCELLO MANERI-ANNA MELI (A CURA DI), UN DIVERSO PARLARE. IL FENOMENO DEI MEDIA MULTICULTURALI IN ITALIA (CAROCCI, 2007).

B) LA TELEVISIONE E LA MUSICA. COME HA AGITO IL LINGUAGGIO TELEVISIVO NEI CONFRONTI DELLA MUSICA E ATTRAVERSO QUALI TIPOLOGIE DI PROGRAMMAZIONE. ANCHE IN QUESTO CASO SI PUO' RICORRERE A ESEMPI ITALIANI O DI ALTRI PAESI.

C) IL VIDEOCLIP. LA "MUSICA DA VEDERE" HA UN RUOLO ESSENZIALE NELLA COMUNICAZIONE MUSICALE. SI POSSONO SCEGLIERE ALCUNI ESEMPI RECENTI O DEL PASSATO PER ANALIZZARNE CARATTERISTICHE, EVOLUZIONE, E TIPOLOGIE DI PUBBLICO. UN TESTO UTILE, ANCHE SE  AGGIORNATO AL 2007 E' QUELLO DI LIDIA BERTON, "VIDEOCLIP" (MONDADORI, 2007)

D) LA "MUSICA LIQUIDA", OSSIA LA MUSICA IN FORMATO MP3 E SUCCESSIVI. L'IMPATTO DI INTERNET SUL MERCATO MUSICALE HA DETERMINATO NUOVE TIPOLOGIE DI PRODUZIONE MUSICALE E PIATTAFORME DALLE QUALI DISTRIBUIRE MUSICA E ALIMENTARE IL MERCATO MUSICALE. ANCHE IN QUESTO CASO SI PUO' RICORRERE AD ESEMPI SIA ITALIANI CHE STRANIERI (AMMESSO CHE QUESTA DISTINZIONE DI CAMPO POSSA ESSERE CONSIDERATA VALIDA E IN CHE MISURA). RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI: GIANNI SIBILLA, I LINGUAGGI DELLA MUSICA POP (BOMPIANI, 2003 E 2005); GIANNI SIBILLA, MUSICA E MEDIA DIGITALI (BOMPIANI, 2008); DYLAN JONES, iPOD DUNQUE SONO. UN VIAGGIO PERSONALE NELLA MUSICA (MARCO TROPEA EDITORE, 2006); JACE CLAYTON (DJ RUPTURE), REMIXING. VIAGGI NELLA MUSICA DEL XXI SECOLO (EDT, 2017).

E) PODCAST MUSICALI. CHE COS'E' UN PODCAST, COME E' COSTRUITO E QUAL E' L'OFFERTA MUSICALE CHE LO CONTRADDISTINGUE SIA IN ITALIA CHE ALL'ESTERO. I RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI SONO ANALOGHI AL PUNTO (D).

F) LA MUSICA COME "BRAND". LA "NARRAZIONE" DI UNA CARRIERA MUSICALE E IL SUO INTRECCIO TRA BIOGRAFIA, MUSICA, CONCEZIONE ARTISTICA (SI POSSONO SCEGLIERE ARTISTI ITALIANI O STRANIERI. SAREBBE INTERESSANTE UN CONFRONTO TRA ITALIA ED ESTERO). RIFERIMENTO BIBILIOGRAFICO: MASSIMO BONELLI, LA MUSICA ATTUALE (ROI EDIZIONI, 2020); IN GENERALE: ZYGMUT BAUMAN, CONSUMO, DUNQUE SONO (LATERZA, 2012)

G) MUSICA E CENSURA. LA LIBERTA' DI PENSIERO (E QUINDI ANCHE DI ESPRESSIONE ARTISTICA) E LE MODALITA' CON LE QUALI IL POTERE POLITICO E IL MANAGEMENT MUSICALE GESTISCONO QUESTO ELEMENTO FONDAMENTALE DELLA DIFFUSIONE DELLE IDEE. STRUMENTO DI RICERCA UTILE PUO' ESSERE: MARIA KORPE (A CURA DI), SPARATE SUL PIANISTA! LA CENSURA MUSICALE OGGI (EDT, 2004); CARL WILSON, MUSICA DI MERDA. PARLIAMO D'AMORE E DI CELINE DION. OVVERO: PERCHE' PENSIAMO DI AVERE GUSTI MIGLIORI DI ALTRI (ISBN EDIZIONI, 2014); STEFANO PIVATO, BELLA CIAO, CANTO E POLITICA NELLA STORIA D'ITALIA (LATERZA, 2007);  PAOLO CARUSI, VIVA L'ITALIA. NARRAZIONI E RAPPRESENTAZIONI DELLA STORIA REPUBBLICANA NEI VERSI DEI CANTAUTORI "IMPEGNATI" (LA NUOVA ITALIA, 2018).

H) RADIO E TELEVISIONE IN ITALIA OGGI. PARTENDO DALLA SCELTA DI UN PALINSESTO TELEVISIVO O RADIOFONICO DEDICATI ALLA MUSICA, SI ANALIZZERANNO I CONTENUTI E L'ORIENTAMENTO MUSICALE DELLA PROPOSTA DELLE EMITTENTI SCELTE. STRUMENTI UTILI, PER IMPOSTARE L'ARGOMENTO POSSONO ESSERE I SEGUENTI TESTI: ENRICO MENDUNI, TELEVISIONE E RADIO NEL XXI SECOLO (LATERZA, 2016); GIORGIO ZANCHINI, LA RADIO NELLA RETE (DONZELLI, 2017); MASSIMO CIRRI, SETTE TESI SULLA MAGIA DELLA RADIO (BOMPIANI, 2017).

GLI ELABORATI VANNO CONSEGNATI TRAMITE DOCUMENTO IN FORMATO WORD ALL'INDIRIZZO DI POSTA DEL DOCENTE, ENTRO E NON OLTRE I QUATTRO GIORNI PRECEDENTI LA DATA DELL'APPELLO D'ESAME, FISSATA PER IL GIORNO 11 GIUGNO 2020.

IL DOCENTE PROVVEDERA' A VALUTARE E A COMUNICARE IL RISULTATO DELLA VALUTAZIONE, E PROCEDERA' ALLA REGISTRAZIONE DEL VOTO DI PROFITTO DELL'ESAME.

FRANCESCO GIARDINAZZO

Pubblicato il: 26 aprile 2020