Foto del docente

Enrico Strocchi

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Curriculum vitae

Dr. Enrico Strocchi

CURRICULUM VITAE et STUDIORUM

 

Nato a Forlì l'11 Settembre 1952.

 

 

Il 26/7/1977 ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia con voti 110/110 e Lode

 

Il 15/7/1980 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Cardiovascolare, col voto di 70/70 e Lode

 

L'8/11/1983 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Medicina Nucleare con il voto di 70/70 e Lode

 

Dall'1/1/1978 al 31/7/1980 è stato  Medico Interno Universitario con Compiti Assistenziali. presso l'Istituto di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare, Cattedra di Farmacologia Clinica.

 

Dall'1/8/1980 ricopre il ruolo di  Ricercatore Confermato:

nel periodo 1/08/1980-31/10/1988 presso l'Istituto di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare;

nel periodo 1/11/1988-20/06/1995 presso l'Istituto di Patologia Speciale Medica e Metodologia Clinica II e Medicina del Lavoro;

dal 21/06/1995 a tutt'oggi presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Biotecnologie Applicate "D. Campanacci".

 

Al Dr. Enrico Strocchi sono affidati nel passato insegnamenti nel CDU per infermieri e nelle Scuole di Specializzazione in Reumatologia, Nefrologia e Pneumologia; dal 2000 è titolare dell'insegnamento di Medicina Interna per il CDU Infermieri della sede di Rimini.

 

Il Dr. Enrico Strocchi ha partecipato in qualità di relatore a numerose riunioni scientifiche, Master e Corsi di Aggiornamento riguardanti la diagnosi e la terapia dell'Ipertensione Arteriosa.

 

Il Dr. Enrico Strocchi è membro della Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa

 

La sua attività di ricerca ha riguardato in particolare:

 

- l'ipertensione arteriosa nei suoi diversi aspetti diagnostici (test impiegati per l'identificazione delle forme secondarie) e terapeutici (valutazione dell'efficacia e tollerabilità dei farmaci antipertensivi e dei loro effetti sui circoli distrettuali, sulla reattività adrenergica, sul sistema RAA e sugli elettroliti intracellulari).

 

- la farmacologia clinica dei farmaci in generale e di quelli cardiovascolari in particolare, con speciale interesse per la farmacocinetica, per le interazioni farmacologiche e per i problemi connessi con il monitoraggio terapeutico dei farmaci. Diverse ricerche sono state dedicate alla valutazione della cinetica tissutale della digitale ed ai rapporti fra capacità metabolica, cinetica e dinamica dei farmaci anti-aritmici.

 

- la farmacosorveglianza nei suoi diversi aspetti teorici (valutazione critica delle metodologie disponibili per la raccolta sistematica e/o orientata ad uno specifico problema, degli effetti indesiderati dei farmaci) ed applicativi  (applicazione di metodologie osservazionali per documentare, sulla base di parametri già raccolti in pazienti ricoverati, la presenza di effetti indesiderati da farmaci; utilizzazione di un approccio integrato per la corretta identificazione degli effetti indesiderati soggettivi; verifica del corretto impiego dei farmaci nella pratica terapeutica mediante studi di farmaco-utilizzazione).

 

Il Dr. Enrico Strocchi ha collaborato alla stesura di alcuni trattati:

 

     IV Edizione del "Grande Dizionario Enciclopedico" dell'UTET con la stesura di numerose voci su argomenti cardiologici (aritmie cardiache, cardioterapia intensiva, claudicatio intermittens, elettro-cardiografia, fonocardiografia, morte improvvisa, valvolari, cardiopatie ecc...).

 

     "Recentia in Medicina: Farmacoterapia" a cura di B. Bizzi e M. Trabucchi, Editrice UTET, con il capitolo: "La Farmacosorveglianza come metodo di controllo della terapia" vol. 1 p.53-66.

 

     "Terapia Medica nella Pratica Clinica" a cura di B. Magnani, Editrice McGraw-Hill, con i capitoli: "Ipertensione arteriosa" p. 177-195 e "Ipotensione arteriosa" p. 195-196.

 

     "Trattato di Patologia Medica" di U. Teodori e P. Gentilini, V Edizione, Ed. Universo, Roma, con il capitolo: "La patologia da farmaci", p. 3373-3398.

 

Dal gennaio 1990 al 2004 è stato responsabile del coordinamento redazionale del "Bollettino di Farmacosorveglianza", organo Ufficiale della Società Italiana per la Verifica e lo Sviluppo dei Farmaci Post- registrazione.

 

     Il Dr. Enrico Strocchi è Autore di oltre 180 lavori scientifici e comunicazioni a Congressi