Foto del docente

Elisa Gambetti

Professoressa a contratto

Dipartimento di Psicologia

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Psicologia

Curriculum vitae

Attività prevalente

Assegnista di ricerca con un progetto dal titolo "Nudge method and individual differences in decision-making".

Professore a contratto dell'Università di Bologna, svolge i suoi studi nell'ambito della psicologia generale e giuridica.

Altre attività

Dal 2011 svolge attività in libera professione di consulenza psicologica e psicoterapia ad orientamento cognitivo-comportamentale.

Dal 2017 è giudice onorario presso il Tribunale dei Minorenni di Bologna.

Formazione

Si laurea in Psicologia, indirizzo Generale e Sperimentale, nel 2003 presso l’Università di Bologna, discutendo una tesi dal titolo “Decidere in ambito giuridico: giudizi di probabilità”.

Nel 2004 frequenta il “Corso di formazione in psicologia giuridica, psicopatologia e psicodiagnostica forense: teoria e tecnica della perizia e della consulenza tecnica in ambito civile e penale, adulti e minorile” presso l'Associazione Italiana di Psicologia Giuridica (A.I.P.G.) di Roma e, nello stesso anno, consegue l’abilitazione alla professione di Psicologo.

Nel 2008 consegue il Dottorato di ricerca in Psicologia Generale e Clinica presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna, con un progetto dal titolo: "Processi decisionali ed emozioni”.

Nel 2013 consegue il titolo di Psicoterapeuta, discutendo una tesi dal titolo "Mi riprendo la salute: un progetto di comunità per smettere di fumare", presso la Scuola di Specializzazione in Psicologia della Salute dell’Università' di Bologna.

Carriera accademica

È stata assegnista di ricerca nel 2007, con un progetto dal titolo “Validazione italiana di un test per la diagnosi del trauma psicologico”, presso Polo scientifico-didattico di Cesena dell'Università di Bologna.

Dal 2014 al 2018 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, seguendo progetti di ricerca sul decision-making in ambito giuridico ed economico.

Attività didattica

Dal 2005 al 2009 ha svolto l’attività di tutor per il C.d.L. Specialistica in Psicologia Cognitiva Applicata della Facoltà di Psicologia dell'Università di Bologna e, nel 2006, ha tenuto alcuni seminari dal titolo "Psicologia giuridica ed ambiti di applicazione" presso Polo scientifico-didattico di Cesena dell'Università di Bologna.

Nel 2008 ha avuto una docenza a contatto per il Corso Superiore di Formazione in Psicologia Giuridica civile e penale, presso il Centro italiano di Psicoterapia Psicoanalitica per l'Infanzia e l'Adolescenza (Ci.Ps.Ps.Ia.) di Bologna.

Nel 2010 ha svolto l’attività di tutor didattico per gli insegnamenti di psicologia/sociologia, presso la Facoltà di Economia di Rimini dell'Università di Bologna.

Nel 2015-16 è stata docente a contratto per il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche della Scuola Psicologia e Scienze della Formazione — Campus di Cesena.

Attività scientifica

Ha avuto diversi incarichi di collaborazione e prestazione d'opera, presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna, all'interno dei seguenti progetti di ricerca:

- “Rapporti fra tratti ansiosi e di rabbia, e messa in atto di comportamenti rischiosi in ambito finanziario” (2011);

- “Processi decisionali nella valutazione delle prove in ambito giuridico con particolare riferimento ai modelli di integrazione delle informazioni” (2012);

- “Le variabili extra-legali nella presa di decisione giudiziaria” (2013);

- “Valutazione, potenziamento, analisi dei dati per attività di ricerca volte al monitoraggio di indicatori precoci dello sviluppo linguistico e cognitivo e identificazione di marker di Disturbi Specifici dell'Apprendimento” (2014).

È referee di riviste internazionali fra cui: “Personality and Individual Differences”, “Brain Imaging and Behavior”, “Journal of Economic Psychology”.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Dal 2015 è membro della redazione della rivista "World Journal of Behavioral Science"

Premi e riconoscimenti

2006 - Premio Giovani Ricercatori con il contributo “Rabbia e rischio nella vita quotidiana” al Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Psicologia, Sezione Sperimentale.

2007 – Grant for young researchers al Congresso Internazionale Cognition and Emotion in Economic Decision Making.

La sottoscritta è a conoscenza che, ai sensi dell’art. 26 della legge 15/68, le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali. Inoltre, la sottoscritta autorizza al trattamento dei dati personali, secondo quanto previsto dalla Legge 675/96 del 31 dicembre 1996.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.