Foto del docente

Daria Kozhanova

Teaching tutor

Department of Classical Philology and Italian Studies

Useful contents

Consigli per Erasmus+ e programmi di mobilità internazionale

Per informazioni generali sui programmi di mobilità internazionale puoi rivolgerti al Tutor per l'internazionalizzazione.

Per informazioni specifiche sulle procedure di application per i programmi di mobilità puoi rivolgerti all’Ufficio Didattico Mobilità Internazionale: info.lettere@unibo.it.


Per gli studenti e le studentesse interessati/e a trascorrere un periodo all’estero

Fare il tirocinio all’estero: opportunità

Per svolgere il tirocinio curriculare o extra-curriculare all’estero (anche dopo la laurea): il bando Erasmus+ Mobilità per Tirocinio. Il contatto di riferimento è l’Ufficio Mobilità per Tirocinio: erasmus.placement@unibo.it.

Nota: il bando Erasmus+ Tirocinio 2022/23 dovrebbe uscire nella primavera del 2022 (indicativamente a marzo).

 

Studiare all’estero: opportunità

  • Per andare a studiare nei paesi extraeuropei: il bando Overseas. Per prepararti alle selezioni dell’anno prossimo dai un’occhiata alla pagina Overseas nella sezione “Internazionale” - “Studiare all’estero” sul sito dell’Unibo. Tieni presente che le sedi anglofone richiedono la certificazione di lingua inglese (IELTS o TOEFL): questi test vanno sostenuti in anticipo.
  • Per svolgere una parte di lavoro sulla tesi all’estero: il bando per tesi all’estero. Quest’opportunità riguarda gli studenti e le studentesse del secondo anno della Laurea Magistrale. Il contatto di riferimento è l’Ufficio Didattico Mobilità Internazionale: info.lettere@unibo.it.
  • Per andare a studiare nei paesi europei (e in alcuni paesi extraeuropei): il bando Erasmus+ Studio. Il contatto di riferimento è l’Ufficio Relazioni Internazionali Bologna - Settore Area Geografica Europa: erasmus@unibo.it.

Il bando Erasmus+ Studio 2022/23 è online. La scadenza per la presentazione delle domande tramite AlmaRM è il 10 febbraio 2022, ore 13:00

Ecco alcuni consigli utili per chi vuole presentare la propria candidatura:

  • Per informazioni sui corsi presso le Università partner specifiche e su eventuali prerequisiti puoi rivolgerti al Docente responsabile dello scambio.

  • Nella scelta del posto di scambio fai particolare attenzione ai requisiti linguistici specificati nell’offerta del singolo scambio. Spesso è sufficiente sostenere un test di accertamento linguistico presso il CLA. Tuttavia, tieni presente che alcune sedi (soprattutto le Università anglofone) richiedono la certificazione di lingua inglese (IELTS o TOEFL): occorre sostenere questi test in anticipo.

  • I corsi presso l'Università estera che vuoi far corrispondere agli insegnamenti a Bologna idealmente devono essere dello stesso ambito disciplinare (ad esempio, “Letteratura inglese” e “English Literature”). Se hai dei dubbi riguardo all’abbinamento dei corsi, scrivi al Docente responsabile dello scambio per concordare insieme le attività da svolgere all’estero.

  • Per calcolare quante attività puoi svolgere all’estero in base alla durata del soggiorno puoi fare riferimento a queste proporzioni consigliabili:
    3 mesi — circa 15 CFU
    5 mesi — circa 25 CFU
    6 mesi — circa 30 CFU
    9 mesi — circa 45 CFU
    12 mesi — circa 60 CFU

  • Spesso il numero dei crediti per gli insegnamenti presso l’Università estera e a Bologna non corrispondono. In questo caso, calcola il numero totale dei crediti: ad esempio, puoi abbinare 4 attività di 6 crediti a Bologna (il numero totale è di 24 crediti) a 6 attività all’estero di 4 crediti (il numero totale è sempre 24 crediti). In ogni caso, è possibile avere uno scarto massimo di 2 crediti tra il totale di tutti i corsi all’estero e gli insegnamenti a Bologna.

Ricordati che oltre a frequentare i corsi e sostenere gli esami, in Erasmus puoi svolgere altre attività: preparare la tesi di laurea oppure fare il tirocinio curricolare.