Foto del docente

Daniele Doglio

Professore a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Scienze Politiche - Forlì

Curriculum vitae

Daniele Doglio Email: dogliod@alice.it   Mobile + 39 333 9552713

Nato a Milano il 1.12.49, residente a Incisa in Valdarno (Firenze), Località Tracolle 16

Attività Accademica

Professore di Gestione dei Diritti Editoriali al Master di Gestione dei Media della Facoltà di Scienze della Comunicazione, USI Università della Svizzera Italiana

Già Professore di Economia dei Media alla Laurea Specialistica InterFacoltà Economia-Lettere-Scienze Politiche in Comunicazione per le imprese, istituzioni e organizzazioni complesse (CIMO),Università Cattolica Milano

Attività Professionale

Dal 2003 al 2015 è stato strategy consultant della Direzione di RAI Educazione e de La Storia Siamo Noi, per lo sviluppo dei rapporti internazionali e il monitoraggio della evoluzione degli scenari di servizio pubblico. Dal 2008 al 2015 è stato consulente tecnico-scientifi della trasmissione TvTalk (RaiTre) intervenendo regolarmente in video come esperto. Dal 2013 interviene regolarmente sui temi della economia dei media alla trasmissione Mix24 di Giovanni Minoli su Radio24.

Consulente del CEO North America di IGT-International Game Technology per l'individuazione e il licensing dei contenuti in particolare adatti allo sviluppo di attività di interactive gaming. 

Consigliere del CEO Filippo Sugar e del Vice-Presidente Caterina Caselli per le strategie, la comunicazione istituzionale e i nuovi business, Gruppo Sugar.

 Precedenti attività professionali

Stream-Sky Italia Spa,Roma

Dal 1997 fino al giugno 2001 consulente prodotti&mercati per lo sviluppo del piano editoriale e per l'acquisizione dei programmi sul mercato internazionale del canale TVL, The Language Channel, e per lo sviluppo di  nuovi canali.

ElleU Multimedia,Roma

Dal 1997 al 2001 consulente dell'Amministratore Delegato per lo sviluppo di nuovi prodotti multimediali in edicola

EBU/EUR European Broadcasting Union,Ginevra

Dal 1998 al 2000 “facilitator” dello Strategic Information Service dell'EBU-Eurovisione a Ginevra e fino al gennaio 2001  “Consulting Editor” della testata EBU-SIS Youth Monitor

Telecom Italia-Centro Studi Strategie,Venezia

In collaborazione con il Prof.G.Richeri della Università della Svizzera Italiana, ha svolto attività di ricerca sull'economia della conoscenza e sul trasferimento di contenuti editoriali in rete (1996-1998)

Miscellanea 1979-1997

Fra il 1979 e il 1982 ha lavorato in RAI come producer partecipando alla progettazione e al lancio del settimanale di attualità Mixer di Giovanni Minoli dove ha curato l'acquisizione dei diritti sul mercato internazionale e la produzione di servizi e speciali in Italia e all'estero.

Fra il 1982 e il 1992 ha assunto posizioni manageriali in qualità di Direttore di Gestione alla Compagnia Generale del Disco (CGD-Sugar) a Milano (1982-1984); Responsabile della comunicazione&immagine a Iniziativa Me-Ta (Montedison Terziario Avanzato) e alla controllata SefiMeta-Servizi Finanziari (1988-1989); Direttore dell'area Nuovi Media alla Armando Curcio Editore (1989-1991)

Dal 1992 si è dedicato a tempo pieno alla attività di consulenza presso Cable&Wireless Italia (Telecomunicazioni), come consulente dell'Amministratore Delegato Achille De Tommaso e come responsabile del Business Development Italia (1992-1996); Polygram Italia (Music Industry), come consulente per l'organizzazione e i progetti speciali del Presidente Stefano Senardi (1994-1998); Ufficio Studi e Ricerche della RAI, come autore di un progetto per lo sfruttamento degli archivi (1999)

Attività accademica e di ricerca

DD ha studiato Architettura e Urbanistica all'Istituto Universitario di Venezia dove si è laureato nel 1973 con una tesi storica sullo Sviluppo del rapporto fra Città e Università dallo Studium bolognese (1087) alla Open University inglese (1969). Nel biennio 1974-75 ha lavorato sull'impiego delle tecnologie di comunicazione come strumenti di progettazione e di organizzazione della città e del territorio, come Assistente e Ricercatore all'Università di Venezia in collaborazione con le Università di Torino, Roma, Palermo e Bologna. Lasciato l'originario campo delle scienze spaziali il suo interesse si sposta su l'intreccio fra tecnologie della comunicazione e educazione. Nel 1976 ha pubblicato i primi studi sulla OpenUniversity sulla rivista Il Mulino e su Tecnologie della Educazione. Fra il 1976 e il 1978 ha lavorato come ricercatore e consulente per l'Istituto Consulmedia, il Dipartimento Educativo della RAI, Censis a Roma, Fondazione Agnelli a Torino, UNESCO a Parigi, e  Arnoldo Mondadori Editore a Milano.

1971/1972 - Uditore presso i corsi di perfezionamento alla direzione di orchestra diretti dal Maestro Franco Ferrara presso  Fondazione Cini di Venezia e Accademia Chigiana di Siena .

1975 - Corso di Introduzione alle tecniche di produzione televisiva (Istituto Consulmedia,Roma)

DD è membro dell'Advisory Board di HistoryMakers,World Congress of History&Factual Television Producers, NewYork; membro dell'International Institute of Communications di Londra dal 1977 e  tuttora membro sia dell'Ordine degli Architetti che dell'Ordine dei Giornalisti (pubblicista dal 1980) e della Associazione della Stampa Estera in Italia (dal 1982).

Studi

1973 - Laurea in Architettura & Urbanistica presso l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia, relatore Prof. Giancarlo De Carlo,  con voti 110/110;

1974 - Abilitazione alla professione di architetto, con voti 90/100;

1967 - Cambridge University Advanced Proficiency in English Language (British Council)

1968 - Institute de Culture Francaise di Bologna.

1968 - Maturità scientifica presso il Liceo A.Righi di Bologna.

1971/1972 - Uditore presso i corsi di perfezionamento alla direzione di orchestra diretti dal Maestro Franco Ferrara presso  Fondazione Cini di Venezia e Accademia Chigiana di Siena .

1975 - Corso di Introduzione alle tecniche di produzione televisiva (Istituto Consulmedia,Roma)

1976 - Corso "Design, Administration and organization of distant learning systems" The Open University, Milton Keynes, UK

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.