Foto del docente

Damiana Luzzi

Professoressa a contratto

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Dipartimento delle Arti

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 454KB )

Appassionata di tecnologia, innovazione digitale e formazione.
Da quasi 20 anni mi occupo di formazione universitaria (Master e corsi), aziendale e professionale.
Progetto percorsi formativi e strategie didattiche innovative grazie a gamification, 3D, virtual e augmented reality, personalizzazione e contestualizzazione dei corsi volte a migliorare l'apprendimento.
Elaboro, sviluppo e realizzo applicazioni, corsi e moduli e-learning e microlearning simulazioni, da fruire su Learning Management System e dispositivi mobile.

Analizzo, valuto e propongo metodologie, strumenti e applicazioni per ottimizzare il workflow, la comunicazione, l’apprendimento, la collaborazione e la ricercabilità (“findability”) delle informazioni e della conoscenza.

Progetto e realizzo ebook ed ebook interattivi.

Principali competenze:

  • Architettura delle informazioni
  • Comunicazione
  • Editoria digitale
  • Formazione in aula, Instructional Designer, progettazione percorsi formativi ed elaborazione di strategie didattiche
  • Gestione della conoscenza
  • Learning Analytics
  • Project manager
  • Technical Writer e Content curator
Unisco capacità di project management e problem solving a quella di lavoro in team.


STUDI

aa. 1995-1996: Università degli Studi di Siena,  Laurea in Materie Letterarie con Tesi in Estetica (relatore prof.ssa Grazia Marchianò) su: Simone Weil e l'arte bella, votazione 110/110 e lode.

a.a. 1998-1999: Università degli Studi di Siena, Laurea in Conservazione dei Beni Culturali con Tesi in Storia dell'Arte Contemporanea (relatore prof. ssa Rossana Buono) su: Giappone e America a confronto ultime tendenze, votazione 110/110 e lode.

a.a. 1999 - 2000:  Università degli Studi di Firenze, Corso di Perfezionamento in Storia e Informatica. Nuove tecnologie per la ricerca, la didattica e la comunicazione. Prova finale: realizzazione di un CD-Rom: Zoomy: galleria virtuale 3D dove è stata allestita una mostra virtuale interattiva di opere d'arte digitale sul tema della mutazione.

novembre 2001 - ottobre 2003, Università degli Studi di Siena, Dottorato di ricerca in Letteratura e comunicazione. I linguaggi della letteratura e delle altre arti nella società mediale (XVI ciclo). Coordinatore prof. Michele Rak, Tesi di dottorato: Biblioteca digitale e Web semantico. La ricerca è fondata sulla tesi che le biblioteche stiano evolvendo in direzione di un sistema informativo digitale per l'organizzazione della conoscenza. La gestione, l'accesso, la ricerca e la distribuzione delle risorse della biblioteca digitale può essere migliorata utilizzando l'architettura e la tecnologia del Web semantico. La tesi è dimostrata dall'applicazione dell'architettura e delle tecnologie del Web semantico alla collezione di risorse digitali dell'Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze (ora Museo Galileo) nell'ambito del progetto di ricerca europeo Metaphors for Science Museums (MESMUSES).

1 marzo 2004 - 29 febbraio 2005:  Università degli Studi di Siena, Scuola Superiore di Studi Umanistici, Borsa Post-Dottorato in Tecnologia per la memoria,  progetto di Biblioteca digitale di Scienza e letteratura: La Meccanica (1700 - 1800). Sperimentazione dell'architettura e della tecnologia del Web semantico per l'archiviazione, la gestione, l'accesso, la ricerca e la distribuzione delle risorse della biblioteca digitale intesa come sistema informativo per l'organizzazione della conoscenza.

a.a. 2016/2017: Università degli Studi di Firenze, Master in Le nuove competenze digitali: open education, social e mobile learning. Instructional Designer: conoscenza delle metodologie dell'Instructional Design e capacità di progettare, sviluppare, implementare percorsi didattici aziendali o istituzionali, efficaci, efficienti, basati su evidenze scientifiche e supportati da tecnologie (e-learning, open courseware, MOOC).  Esperto di innovazione tecnologica, network e mobile learning: competenze per l'innovazione tecnologica con particolare caratterizzazione sul versante degli strumenti di costruzione collaborativa di conoscenza e del Mobile & Tablet Based Learning, inclusa la capacità tecnica di progettare e di implementare e-book. Votazione 110/110.



----------------------

Ai sensi dell'art. 15 co. 1 lett. c) del Decreto Legislativo 33/2013 ed in ottemperanza delle disposizioni del D.P.R. 445/2000 la sottoscritta Damiana Luzzi nata ad Arezzo, Dichiara di svolgere incarichi e/o avere titolarità di cariche di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione e/o di svolgere attività professionali, come di seguito specificati:  - Docente al Master in Informatica del Testo ed Edizione Elettronica, Università degli Studi di Siena dal  18/05/2015 al 22/05/2015