Foto del docente

Claudia Tatasciore

Professoressa a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Scienze politiche - Bologna

Pubblicazioni

Monografie

Con la lingua, contro la lingua. Sulla scrittura di Terézia Mora . Lavori interculturali sul tedesco. Aracne, Roma 2009.


Articoli

La voce di Bertha von Suttner nella letteratura per ragazzi. In: P.M. Filippi (a cura di) Parlare di pace in tempo di guerra? Bertha von Suttner e altre voci del pacifismo europeo. Osiride, Rovereto 2015, pp.183-201.

Letteratura per ragazzi e pacifismo: Die Waffen nieder! di Bertha von Suttner e il suo adattamento per ragazzi Marthas Tagebuch. In: A. Cagnolati (a cura di): Donne e infanzia. Intrecci tra educazione e letteratura. Aracne, Roma 2013, pp. 71-90.

Giri e rigiri/laufend diFranco Biondi: direzionalità circolare, tra (auto)traduzione e riscrittura. In: A. Ceccherelli, G. Imposti, M. Perotto (a cura di): Autotraduzione e riscrittura. Bononia University Press, Bologna 2013, pp. 365-380.

Sprache als Ausweg, Sprache als Stigma. Eine Reflexion über die Mehrsprachigkeit in den Texten von Terézia Mora .  In:  Aussiger Beiträge 2012/6 , pp. 219-235.

Tatasciore Claudia – Biagi Daria: Scrivere nella globalità e nel plurilinguismo. A Terézia Mora il Premio Chamisso 2010. In: Le rotte. http://www.lerotte.net/index.php?search=1&id_article=161 .

Tra via di fuga e stigma. La lingua in Terézia Mora . In: E.-M. Thüne, S. Leonardi (a cura di): I colori sotto la mia lingua. Scritture transculturali in tedesco. Lavori interculturali sul Tedesco 1. Aracne, Roma 2009, pp. 189-209.


Traduzioni

dal tedesco:

Moutier Marie, Lettere dei soldati della Wehrmacht [traduzione delle lettere originali tedesche], Corbaccio, Milano 2015.

Rieger M. Antoinette, Il sapore dell'Italia: i nomi delle marche alimentari pseudoitaliane in Germania. In: L'analisi linguistica e letteraria, 2012/2, pp. 249-258. http://www.educatt.it/libri/all/ALLPDF/201202RiegerC.pdf .

Csúri Károly: Il ‘paesaggio' come costrutto. L'Italia nella prosa di viaggio e nei racconti giovanili di Hofmannsthal. Comunicare Letteratura 2011/4, pp. 151-167.

Rieger M. Antoinette, Le religioni sono molte. L'impronta autoriale nella scelta del lessico nei manuali di swahili come lingua straniera. Quaderni del CIRSIL, 2010/9. http://amsacta.cib.unibo.it/3004/1/RIEGER_-_2010.pdf .

Mora Terézia: Moritaten/Ballata di sangue. Comunicare Letteratura, 2009/2, pp. 255-269.


dall'ungherese:

Pap Károly, Fent a Priaforán/Sul monte Priaforà (racconto) e György Leviát (opera teatrale). In: Comunicare Letteratura, 2014/7 (in corso di stampa).

Szilasi László, Il terzo ponte (A harmadik híd, Magvető 2014, részlet). In: Füredi Fordítói Füzetek XIII/2014, 32-33.


Recensioni/Interviste

Kleiner Barbara – Vangi Michele – Vigliani Ada (a cura di): Klassiker neu übersetzen. Zum Phänomen der Neuübersetzungen deutscher und italienischer Klassiker/Ritradurre i classici. Sul fenomeno delle ritraduzioni di classici italiani e tedeschi. In: Studi Germanici 2014/6, pp. 450-456.


Usare la lingua è molto più delicato di quanto si creda. Intervista a Terézia Mora . Comunicare Letteratura 2009/2 , pp. 241-254.


Bibliografie

Collaborazione per la parte ungherese a D. Caroli Dorena, R. Sani Roberto (a cura di), International Bibliography of the History of Education and Children's Literature (2013 e 2014)