Foto del docente

Carlo Gostoli

Professore a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie

Curriculum vitae

Studi e carriera accademica.

·         Laureato in Ingegneria Chimica con lode: 28-3-1974, Università di Bologna.

·         Assistente dal 1978 al 1985, professore associato di Impianti Chimici dal 1986 al 2001, professore ordinario di Principi di Ingegneria Chimica dall'1-11-2001.

 

Attività didattica.

·         dall'a.a. 1985-86: Impianti Chimici III, poi Impianti Biochimici (corso di Laurea in Ingegneria Chimica).

·         dall'a.a. 1993-94 all'a.a. 2003-04 Processi Biotecnologici Ambientali (corso di Laurea in Ingegnera per l'ambiente e il territorio),

·         dall'a.a. 1998-99 all'a.a. 2003-04: Impianti Biochimici II (corso di laurea in Biotecnologie)

·         dall'a.a.1985/86, al 1987/88. Mass Transfer (Scuola di specializzazione in Tecnologie Biomediche)

·         dall'a.a. 1997 -98 all'a.a. 2003-04: Principi di Ingegneria Biochimica, (Scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia)

- dall'a.a 2003/04 al 2013/14 Principi di Ingegneria Chimica e Biochimica (Corso di studio in Ingegneria Chimica e Biochimica)

- dall'a.a 2015/16 al presente. Principi di Ingegneria Biochimica (corso di Studio in Biotecnologie Molecolari e Industriali)

- dall’a.a. 2004/2005 Processi di Separazione a Membrana (Corsi di studio in Ingegneria Chimica e di Processo e in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio)

 

Attività scientifica.

L'interesse prevalente è rappresentato dall'ingegneria dei processi di separazione a membrana, essendosi interessato in successione temporale di:  - dialisi, - distillazione a membrana, - osmosi inversa, - nanofiltrazione, -  distillazione osmotica, - contattori a membrana, - estrazione a membrana. Le applicazioni più frequentemente considerate riguardano il settore alimentare (succhi, enologia, lattiero caseario) e la biotecnologia.

Altre attività sono genericamente riconducibili al tema “trasporto di materia”.

È stato responsabile scientifico di vari programmi di ricerca Nazionali ed Europei. Fra gli altri :

·         CEE, D.G. XII/F-4 , “Biomass”, Contract N. EN3B-0078-I (Production of Ethanol from Biomass: separation Process), 1 Sept. 1986 – 31 August 1989,

·         U. E. (BRITE/EURAM) , contract N. BRE2-CT94-1499, (Study of a Process for the Production of Superior Quality Juices), 1 Febbraio 1995 - 31 Gennaio 1997.

·           Progetto CONFROD(Progettezione e realizzazione di un impianto pilota per la sperimentazione delle tecniche di concentrazione a fredda mediante processo di Osmosi Diretta), 1 Dicembre 1998 – 30 Novembre 2000. Progetto cofinanziato con fondi Europei nell'ambito della misura 1.6 (sviluppo dell'innovazione) Obiettivo 2, della Regione Emilia Romagna. L'impianto pilota è basato sul brevetto RM97A000678 “Procedimento di concentrazione di succhi di frutta ed altre miscele acquose mediante estrazione a membrana gassosa e relativo dispositivo”, C. Gostoli, A. Cervellati.

·                 Progetto NANOFRESH ( Processo innovativo per la produzione di formaggi freschi mediante Nanofiltrazione con ridotto impatto ambientale). Programma di iniziativa Comunitaria PMI 1994-99, sottoprogramma II, Azione B: Promozione in materia di Ricerca e Sviluppo tra PMI ed Enti di Ricerca.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.