Foto del docente

Carla De Giovanni

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/04 PATOLOGIA GENERALE

Curriculum vitae

Nata a Bologna il 6 febbraio 1954. Coniugata.

Laurea in Scienze Biologiche, Università di Bologna, 15/12/1976.

Diploma di perfezionamento in Teoria e Applicazione delle Macchine Calcolatrici presso l'Università degli Studi di Bologna nell'a.a. 1976-77.

Borse di studio : Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (dicembre 1978-novembre 1979 e marzo 1981-gennaio 1982); Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (marzo 1980-luglio 1980: soggiorno di studio presso il Centre de Biochimie dell'Università di Nizza, Francia); assegno di formazione professionale C.N.R., ex L. 285/77 (novembre 1982-22 febbraio 1983).

Ricercatore universitario dal 23/2/1983, confermato a decorrere dal 23/2/1986, presso il Dipartimento di Patologia Sperimentale, Sezione di Cancerologia (già Istituto di Cancerologia) dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna, in servizio nel ruolo fino al 30/09/2005

Idoneità a Professore associato nel settore scientifico disciplinare MED/04, nella procedura di valutazione comparativa bandita presso l'Università di Torino (bando pubblicato sulla G.U. n. 81 del 12/10/2001; data di certificazione degli atti concorsuali: 24/07/2002).

Professore Associato , settore MED/04, Patologia Generale, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Bologna, dal 1/10/2005. Afferente al Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale (DIMES), regime di tempo pieno.

Idoneità a Professore di prima fascia, setttore 06/A2, Patologia generale e patologia clinica, Abilitazione scientifica Nazionale 2012

ATTIVITA' DIDATTICA

Corso di laurea in Biotecnologie – indirizzo medico : Terapia genica (C.I. Terapie mediche innovative), responsabilità didattica del corso.

Corso di laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico: Oncologia (C.I. Patologia e Fisiopatologia generale) 

Relatore e co-relatore di numerose tesi di laurea ad argomento sperimentale.

Coautore del testo Terapia Genica (in collaborazione con P.-L. Lollini e P. Nanni), Zanichelli, 2001 (primo testo in lingua italiana, consigliato anche in altre sedi universitarie italiane).

ATTIVITA' ACCADEMICA 

Membro del Consiglio della Facoltà di Medicina e Chirurgia dall'a.a. 91-92 come rappresentante dei ricercatori e dal 2005-06 come professore associato.

Componente del Consiglio di Presidenza per un triennio a partire dall'a.a. 2001-02.

Membro della commissione per l'attribuzione dei fondi della Ricerca Fondamentale Orientata del Comitato 06 dal 2004 al 2007.

Ha fatto parte di commissioni di valutazione comparativa per posti di ricercatore per il settore F04A-MED/04.

Dall'a.a. 2010-11 e' delegato Erasmus per la Facolta' di Medicina e Chirurgia.

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Dal conseguimento della laurea ha continuativamente svolto attivitá di ricerca in campo oncologico, partecipando all'ideazione ed allo sviluppo di ricerche su immunologia e biologia del processo metastatico e su approcci di terapia genica ed immunoprevenzione dei tumori.

L'attivitá scientifica svolta ha portato alla stesura di 12 capitoli di libri e a 114 pubblicazioni in extenso, la cui qualitá è testimoniata da un impact factor totale di più di 500 (al giugno 2010) e da un H-index di 26. I risultati di queste ricerche sono stati citati in pubblicazioni internazionali (complessivamente oltre 1800 citazioni recensite dall'ISI - Science Citation Index). I risultati sono stati anche presen­tati in oltre un centinaio di congressi nazionali ed internazionali e seminari, anche su invito.

Responsabile di Unità Operativa finanziata con fondi della Ricerca Fondamentale Orientata (fondi ex-quota 60%), comitato 06, dal 1989 a tutt'oggi.

Responsabile di Unità di Ricerca cofinanziata nell'ambito dei Progetti di Interesse Nazionale ex-quota 40%, anni 97-98, 99-2000, 02-03, 04-05, 06-07 .

Revisore per riviste (Human Gene Therapy, Molecular Cancer, Vaccine, Molecular Cancer Therapeutics, Immunotherapy) e associazioni con finalità di ricerca (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, e Association for International Cancer Research, UK).

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.