Foto del docente

Brunella Brunelli

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Settore scientifico disciplinare: IUS/15 DIRITTO PROCESSUALE CIVILE

Avvisi

ESAMI ORALI DELLA SESSIONE ESTIVA

Care studentesse e cari studenti,

causa emergenza Corona-virus, gli esami della sessione estiva di Diritto processuale generale, del lavoro e delle procedure concorsuali si terranno in modalità "remota", sulla piattaforma Teams.

Per sostenere l'esame è NECESSARIO AVERE UNA TELECAMERA e una connessione stabile.

Ricordo che gli appelli saranno 3 (22 maggio, 12 giugno, 10 luglio): non è pertanto necessario affrettarsi a sostenere l'esame nella prima data disponibile. Ricordo anche, per chi non avesse particolare fretta, che è possibile posticipare l'esame alla sessione autunnale (11 settembre), quando le modalità potranno – forse – gradualmente tornare alla normalità.

La studentessa o lo studente, che si trova in un luogo adatto e decoroso allo scopo, normalmente seduto alla scrivania, prima di iniziare l’esame deve esibire il tesserino universitario o altro documento valido mostrandolo chiaramente davanti alla webcam. La studentessa o lo studente deve inoltre mantenere lo sguardo fisso sulla webcam per tutto il tempo dello svolgimento dell’esame.

Nella stanza in cui si trova la studentessa o lo studente non devono essere presenti altre persone né libri, quaderni o appunti. Potrà essere richiesto alla studentessa o allo studente di inquadrare la scrivania per mostrare che sia vuota e che le pareti siano vuote o comunque senza fogli appesi.

Potrà essere richiesta alla studentessa o allo studente la condivisione dello schermo completo del PC.

Potrà essere richiesto alla studentessa o allo studente di spegnere il proprio smartphone e di mantenerlo visibile sulla propria scrivania.

Durante l’esame non si possono indossare cappelli, potrà essere richiesto alla studentessa o allo studente di mostrare le orecchie per garantire che non si utilizzino micro-auricolari.

La prova di esame può essere registrata solo dalla docente per raccolta di documentazione e per eventuale utilizzo in caso di contestazione.

Modalità di svolgimento dell’esame orale

Per sostenere l’esame occorre iscriversi su Alma esami. Non saranno ammessi all'esame studentesse o studenti non iscritti regolarmente su Alma esami. Si ricorda che sarà possibile iscriversi entro due giorni prima della data dell’appello, dopo la lista sarà chiusa.

Alla chiusura delle iscrizioni di ciascun appello, saranno create le sottocommissioni con le relative aule virtuali su Teams.

Il sistema invierà un link a tutte le studentesse e a tutti gli studenti.

Gli assistenti della cattedra faranno alla studentessa o allo studente le prime due domande.

L’ultima domanda sarà fatta dalla docente a tutte le studentesse e a tutti gli studenti iscritti alla lista.

Al termine dell’esame, se il voto sarà positivo, la docente chiederà alla studentessa o allo studente di accettarlo inviando una mail con il seguente testo:

Esame di diritto processuale generale, del lavoro e delle procedure concorsuali del …. 2020.

Io sottoscritta/sottoscritto, nome cognome n. matricola, accetto il voto propostomi di …..”.

Per organizzare al meglio l’esame, evitando disagi alla docente e/o alle sottocommissioni, e per riguardo a coloro che diligentemente rispettano gli impegni presi, si chiede a tutte le studentesse e a tutti gli studenti uno sforzo di collaborazione: scegliere la data dell’appello che ragionevolmente si intende sostenere ed eventualmente cancellarsi o avvisare con una mail se non ci si può presentare il giorno dell’appello.

Sarà una "prova" per tutte/i, che ci espone anche a rischi e incertezze, ma che – come per le lezioni a distanza – ci impegniamo ad affrontare per non interrompere la continuità dei percorsi di studio.

Cordialità

Brunella Brunelli

Pubblicato il: 18 maggio 2020