Foto del docente

Battista Borghi

Professore associato confermato

Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie

Settore scientifico disciplinare: MED/41 ANESTESIOLOGIA

Curriculum vitae

Curriculum vita Prof. Battista Borghi

Tel 051 6366344 - cell. 335 5731320, fax 051 6366020, e-mail : battista.borghi@ior.it

Nato: 05/08/1952 a Faenza (RA)

25/07/1977 Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università di Bologna voto 110/110.

2/7/1980 Diploma di Specialista in Anestesiologia e Rianimazione presso l'Università degli studi di Bologna punti 70/70.

15/11/1985 Diploma di Specialista in Cardiologia presso l’Università degli studi di Bologna punti 70 su 70 e Lode.

Dall’1/10/2006 a tutt’oggi Professore Associato di Anestesia e Rianimazione (confermato dal 01/10/2009).

Dal 02/01/2014 al 02/01/2020 Abilitazione nazionale a professore di prima fascia.

Attività scientifica:

Ha svolto e svolge attività di ricerca su:

- tecniche di terapia del dolore (sciatalgia, cruralgia, lombalgia, mal di schiena, male al collo, cervicobrachialgia, radicoliti, dolore al ginocchio e all'anca, soprattutto se legati ad artrosi e/o sovrappeso o obesità);

- terapia della sindrome dell'arto fantasma;

- riduzione dei rischi e delle complicanze anestesiologiche;

- profilassi antitromboembolica;

- anestesia ed analgesia regionale;

- tecniche di risparmio ematico.

Su questi temi ha pubblicato oltre 300 lavori di cui 218 per esteso su riviste impattate (107) (Impact Factor 208), indicizzate (51) od altre o come capitolo di libri, ha pubblicato 4 libri sull’anestesia regionale e la terapia del dolore (2002, 2004 (10.000 copie), 2006, 2010) con l’editore Elsevier Masson. In oltre 500 occasioni è stato relatore a congressi nazionali ed internazionali in Italia ed all’estero e per oltre 20 volte ha ricoperto il ruolo di presidente di congressi e corsi nazionali e internazionali.

E’ stato coordinatore nazionale dei seguenti protocolli internazionali di ricerca su nuovi farmaci per la profilassi antitromboembolica: Record 3, ONYX 2, BMS CV185-047, SAVE Hip 2, EFC10342.

Dal 1995 al 1999 ha fatto parte del Consiglio direttivo della Società Italiana di Emaferesi ed Autotrasfusione. Dal 1996 al 2012 é membro del consiglio direttivo dell’ESRA Capitolo Italiano. Dal 1 gennaio 2007 al 31 dicembre 2009 è stato presidente dell’ESRA (European Society of Regional Anaesthesia) capitolo Italiano: in tale veste ha rappresentato l’Italia nel board dell’ESRA.Dal 2000 fa parte del Comitato scientifico NATA (Network for Advancement of Transfusion Alternatives). Dal 1996 al 2001 é stato responsabile del gruppo di Studio su l’Anestesia in Ortopedia della SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Rianimazione e Terapia Intensiva). Dal 2003 al 2013 è stato coordinatore del Club Internazionale sull’Anestesia in Ortopedia.

Presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli nel 1979 ha introdotto l'emodiluizione, nel 1984 il recupero intraoperatorio e nel 1985 (per primo al mondo) il recupero postoperatorio, nel 1992 l’analgesia regionale, dapprima in ospedale e successivamente anche a domicilio (dal 1999); nel 2004 ha messo a punto la terapia per la guarigione della sindrome da arto fantasma e nel 2006 una nuova terapia in grado di portare a rapida risoluzione la lombosciatalgia acuta, subacuta e cronica. Il suo impegno in ciò ha contribuito a rendere l'Istituto Ortopedico Rizzoli all'avanguardia nel mondo nel settore del risparmio ematico, dell’anestesia e dell’analgesia regionale e nella terapia del dolore.

Oltre 500 colleghi italiani e stranieri, europei ed extra europa, hanno visitato le sale operatorie dello IOR e frequentato corsi diretti dal prof. Battista Borghi, per apprendere e/o perfezionarsi sulle tecniche di autotrasfusione, di anestesia ed analgesia regionale e terapia del dolore.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.