Foto del docente

Andrea Castro

Professore associato confermato

Dipartimento di Fisica e Astronomia "Augusto Righi"

Settore scientifico disciplinare: FIS/01 FISICA SPERIMENTALE

Temi di ricerca

Parole chiave: collider adronici eventi multijet collider adronici top quark fisica alte energie

La mia attivita' scientifica si e' realizzata principalmente attraverso la
collaborazione a quattro esperimenti nel campo della Fisica delle Alte Energie:
due nell'ambito dei collider e+e- (DM2, SLD) e due basati sulle interazioni protone-antiprotone (CDF) e protone-protone (CMS).

Nell'esperimento DM2 (con sede ad Orsay, Francia) mi sono occupato della spettroscopia degli adroni prodotti nei decadimenti della J/Psi, e della misura dei fattori di forma di pione e kaone.
Nell'ambito dell'esperimento SLD (con sede a Stanford, USA) ho seguito soprattutto la fase di costruzione e messa a punto del calorimetro esterno e la scrittura di programmi di test, di controllo e di acquisizione dati.
A partire dal 1990 la mia attivita' di ricerca si e' concentrata, infine, nello studio degli eventi prodotti in collisioni protone-antiprotone al Tevatron di Fermilab (Chicago, USA). In queste collisioni vengono prodotti, con una frequenza piccola ma non trascurabile, eventi contenenti coppie di quark top, scoperto appunto al Tevatron nel 1995. Con tali eventi si possono misurare la caratteristiche fondamentali di questo quark, quali la massa e la sezione d'urto di produzione. Tali parametri sono infatti degli ingredienti essenziali del Modello Standard delle interazioni elettrodeboli. Assieme ad altri colleghi ho effettuato, nel corso degli anni, misure sempre piu' precise della massa e sezione d'urto del quark top nel canale fully hadronic, misure che hanno contribuito in modo significativo alla media mondiale.

Nel caso di CMS, al quale collaboro dal 2007, la mia attivita' principale riguarda la fisica del quark top con particolare riferimento a misure di massa e sezione d'urto. In questo ambito ho seguito alcune tesi di dottorato e di laurea. Dal 2012 presiedo il comitato addetto alla pubblicazione degli articoli di CMS relativi alla fisica del quark top.