Foto del docente

Alessandro Battistini

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Curriculum vitae

ALESSANDRO BATTISTINI

Via V. Monti 48, 20123 Milano, Italia alessandro.battistini2@gmail.com

+39-3398836247

ESPERIENZE DI RICERCA

Principali interessi di ricerca: poesia classica (kāvya) ed estetica (alaṃkāraśāstra) sanscrita, produzionepoetica di ambito cortese, tradizione dei commentari sanscriti, giochi ed enigmistica sanscrita (citrakāvya), codicologia,storia della letteratura sanscrita, storia culturale dell’India, studi di genere sull’India antica e moderna.

JSPS Postdoctoral Fellowship Università di Kyoto, nov. 2017-nov. 2018

Revisione finale dell’edizione critica e della traduzione del Devīśataka di Ānandavardhana con il Commentario diKayyaṭa. Letture di gruppo a cadenza settimanale con Prof.ssa Yuko Yokochi, Prof. Somadeva Vasudeva, Prof. AndreyKlebanov, Dr. Madhu Parameshwaran. Letture di gruppo a cadenza settimanale di sezioni inedite delKapphiṇābhyudaya di Śivasvāmin, propedeutiche ad una nuova edizione e traduzione del testo. Letture settimanalidel vyālaṃkāra di Rudraṭa. Seminari settimanali su vari argomenti con gli studenti del Dipartimento di Indologia.

Gonda Fellowship International Institute for Asian Studies – Leida, ott. 2016-apr. 2017

Edizione e traduzione di un manoscritto cartaceo nepalese (NGMCP E371-30) contenente un commentario alDevīśataka precedentemente sconosciuto, scritto da un copista di fede buddhista probabilmente influenzato dalcommentario perduto di Vallabhadeva. Aggiornamenti settimanali sullo stato dei lavori con gli altri ricercatoridell’Istituto. Letture di gruppo a cadenza settimanale del Tattvārthasūtra di Umāsvāti con Dr. Lucas den Boer, Prof.Peter Bisschop, Prof. Daniele Cuneo.

Dottorato di ricerca in Civiltà, culture e società dell’Asia e dell’Africa

Universidi Roma La Sapienza, 2013-2015

Tesi: The Devīśataka of Ānandavardhana with the commentary of Kayyaṭa (and an anonymous commentary fromNepāl): critical text, translation and study. Prima edizione critica, traduzione (dal sanscrito all’inglese) e studioapprofondito del poemetto religioso composto dal pensatore kashmiro Ānandavardhana (IX sec. d.C.) in stilecitrakāvya (poesia enigmistica). Prima indagine globale della produzione poetica di Ānandavardhana. Decifrazione edescrizione dettagliata delle figure e dei giochi enigmistici utilizzati dal poeta nel suo lavoro. Relatore: Prof. RaffaeleTorella.

Numerosi viaggi in India per raccogliere e studiare manoscritti per la tesi e per altri progetti di ricerca(biblioteche di Srinagar, Jammu, Baroda, Jodhpur, Delhi, Lucknow, Pondicherry). Acquisita conoscenza avanzatadelle scritture śāradā e nepalese.

Ricerche su altri autori in lingua sanscrita (in particolare Rudraṭa, Ratnākara, Bhoja,

Śivasvāmin), con speciale attenzione al Kashmir medievale e al genere citrakāvya, sia nelle

 

descrizioni dei teorici, che nella pratica dei poeti.

Membro del progetto The Saṃvitprakāśa of Vāmanadatta (Kashmir 10th c.): textual criticism and history of ideas,finanziato da Università di Roma La Sapienza. Direttore: Prof. Raffaele Torella.

Ricerca sul campo in Gujarat con il fotografo Federico Vagliati per documentare la vita e i costumi di unacomunità di hijā (eunuchi) coinvolti in pratiche cerimoniali tra Ahmedabad e il tempio di Becharaji.

ESPERIENZE DI INSEGNAMENTO

Esaminatore per i corsi di Lingua e letteratura sanscrita e Indologia presso Università degli Studi di Milano,per studenti delle lauree triennali e magistrali. I programmi dei corsi includevano grammatica sanscrita, storia dellaletteratura sanscrita, fondamenti di storia e civiltà dell’India, letture da Mahābhārata, Bhagavadgī, Kāmasūtra.(2013-2015).

Lezioni sul kāvya e l’estetica, enigmistica sanscrita, tradizione dei commentari sanscriti, codicologiapresso Università degli Studi di Milano e Università di Roma La Sapienza, per studenti delle lauree triennali,magistrali e di dottorato (2013-2015).

Seminari di metrica sanscrita, con introduzione alla recitazione cantata per studenti del triennio pressoUniversità degli Studi di Milano (2014).

Seminario sulle hijṛā insieme al fotografo Federico Vagliati presso Università degli Studi di Milano (2014).

ULTERIORI ESPERIENZE SIGNIFICATIVE

Curatela della rassegna cinematografica Reframing Cinema: a Festival of Neo-Realist Classics from India (feb.2017) presso International Institute of Asian Studies di Leida.

Discorso introduttivo alla proiezione del documentario di Massimiliano Troiani La luna e

l’eunuco presso Università di Roma La Sapienza (2014).

Scuola estiva di tamil classico all’EFEO di Pondicherry (ago. 2014): fondamenti di lingua e letteratura tamilclassica con Prof.ssa Eva Wilden e Prof. Jean-Luc Chevillard.

Consulenza per il compositore Maestro Riccardo Nova per una nuova opera musicale basata sul Mahābhārata.(Selezione, traslitterazione e traduzione di passi dal sanscrito all’italiano; suggerimenti sulla metrica sanscrita).

Collaborazione con Studio Azzurro Produzioni per l’allestimento della mostra A Oriente: Città, uomini e dei sullaVia della Seta, tenutasi a Roma alle Terme di Diocleziano (ott. 2011-feb. 2012). (Lettura e registrazione di passaggi insanscrito per installazioni multimediali).

 

Scuola estiva di metrica e ritmica greca presso Università di Urbino (set. 2011).

Studio tradizionale della lingua e della letteratura sanscrita sotto la guida di Pandit Vagish Shastri a Varanasi(ago. 2010-ago. 2011).

Corso di lingua e cultura araba presso ex Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (2008-2009).

Volontariato presso scavi archeologici nel sito dell’età del Ferro di Tel Kinrot (Israele) condotti dal KinneretRegional Project (lug. 2008). Direttori: Dr. Stefan Münger (Università di Berna), Prof. Jürgen Zangenberg (Universitàdi Leida).

Volontariato presso scavi archeologici nel cimitero medievale di Diano Marina condotti

dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri (set. 2007). Direttore: Dr.ssa Daniela Gandolfi.

BORSE DI STUDIO E PREMI

Borsa post-dottorato conferita da Japan Society for the Promotion of Science, Tokyo.

Borsa post-dottorato conferita da J. Gonda Foundation-Royal Netherlands Academy of Arts and Sciences, Amsterdam.

Premio per studenti di dottorato meritevoli conferito da Università di Roma La Sapienza per l’anno

2015.

Borsa di studio di dottorato conferita da Università di Roma La Sapienza.


ISTRUZIONE

Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell’antichità (summa cum laude)

Università degli Studi di Milano, 2011-2012

Tesi: Il makṛṣṇavilomakāvya di Daivajña Śrī Sūrya Paṇḍita. Prima traduzione completa (dal sanscritoall’italiano) e studio del poema palindromo composto dall’astrologo Sūrya nel XVI sec. La tesi è stata menzionata nellarubrica di enigmistica de Il Venerdì di Repubblica per il suo carattere originale. Relatori: Prof. Giuliano Boccali, Prof.ssaCinzia Pieruccini.

Corsi di latino, greco, ebraico, copto, armeno.

Laurea triennale in Scienze dell’antichità (summa cum laude)

Università degli Studi di Milano, 2006-2009

Tesi: La sirena e l’eunuco: la figura del klība dal Mahābhārata a Koovagam. Una breve storia della comunitàhijṛā dall’antichità a oggi, comprensiva di traduzioni (dal sanscrito all’italiano) di fonti antiche (Mahābhārata,Kāmasūtra) relative agli eunuchi indiani. Relatrice: Prof.ssa Cinzia Pieruccini.

Corsi di latino e greco.

Diploma di liceo classico Liceo Ginnasio Statale C. Beccaria, Milano, 2000-2005

Greco, latino, filosofia. Rappresentante degli studenti per il penultimo anno.


CONFERENZE, LEZIONI E SEMINARI

Citrakāvya in the Land of Śāradā: The Fifth Chapter of Rudraṭa’s Kāvyālaṃkāra and its relation with ContemporaryKashmiri Poetry. International Workshop on Pre-Modern Kashmir, Università di Kyoto, 5-6 marzo 2018.

Upstream-Flowing Rivers: Sūrya Kavi and Bidirectional Poetry. Università di Kyoto, 5 giugno 2018.

Citrakāvya: some points. Università di Kyoto, 5 dicembre 2017.

Flowers, daggers and Bitten Lips, Citrakāvya in Sanskrit Literature. Lecture Series Society of Friends of the KernInstitute, Università di Leida, 6 aprile 2017

Hell on wheels: a history of cakrabandha. XVI World Sanskrit Conference, Silpakorn University Bangkok, 28 giugno-2luglio 2015.

Cardboard weapons: the lexicon of warfare in the description of citrabandhas. International conference “Patterns ofbravery: the figure of the hero in Indian literature, art and thought”, Università di Cagliari, 14-16 maggio 2015.

Latet anguis in herba: il nāgabandha tra filologia, epigrafia e giochi da tavolo. XVI Congresso

dell’Associazione Italiana di Studi Sanscriti, Università di Bologna, 2-28 marzo 2015.

When the poetry is ripe: an overview of the theory of kāvyapāka. International seminar “Food and fasting:nourishment in Indian literature, art and thought”, Università degli Studi di Milano, 18-20 settembre 2014.

Ātaṅkavādaśatakam: la centuria sul terrorismo di Vāgish Śhāstri. Conferenza “L’India e la paura: anatomia diun’emozione”, Università degli Studi di Milano, 11 marzo 2013.

Upstream-flowing rivers: the Rāmakṛṣṇavilomakāvya of Daivajña Śrī Sūrya Paṇḍita. International Seminar “Stylisticdevices in Indian literature and art”, Università degli Studi di Milano, 16-18 settembre 2010.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.