Mezzo di contrasto naturale

Mezzo naturale di contrasto, per risonanza magnetica colangiopancreatografica, ottimizzato dal punto di vista del dosaggio, da somministrare a ciascun paziente prima dell’esecuzione della risonanza.

Titolo brevetto Mezzo naturale di contrasto per risonanza magnetica colangiopancreatografica
Area Salute
Titolarità ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA, IRCCS Policlinico S. Orsola - Malpighi di Bologna
Inventori Daniele Caretti, Rita Golfieri, Matteo Renzulli
Ambito territoriale di tutela Italia, con possibilità di estensione internazionale
Stato Disponibile per accordi di sviluppo, opzione, licenza e altri accordi di valorizzazione
Keywords Contrasto, Bocca naturale, Colangio-RM, Bevanda, Diagnosi
Depositato il 09 marzo 2021

La risonanza magnetica colangiopancreatografica (Magnetic Resonance Cholangiopancreatography, MRCP) rappresenta la tecnica di imaging non invasiva di prima linea per la valutazione delle vie biliari. Un noto limite della MRCP è rappresentato dalla possibile sovrapposizione tra i liquidi contenuti all’interno del sistema bilio-pancreatico ed i liquidi contenuti all’interno del tratto grastro-intestinale (stomaco, duodeno, digiuno), che possono nascondere o simulare un quadro patologico.

Prodotto naturale, propedeutico ad uno scopo medicale (indagine diagnostica di risonanza magnetica), con ottima palatabilità e costi contenuti, somministrato a ciascun paziente alla dose necessaria ad ottenere lo scopo prefissato (abbattimento del segnale intestinale).

Vantaggi:

  • costi contenuti
  • ottima palatabilità
  • facilità di produzione
  • adatto a tutti i pazienti
  • riduzione degli sprechi (monodose per singolo paziente)
  • riduzione della possibilità di contaminazioni
Pagina pubblicata il: 28 aprile 2021