Adesivo innovativo per il restauro di dipinti

L'invenzione riguarda un nuovo sistema adesivo per la foderatura di dipinti su tela, in modo da ridurre il potere bagnante delle dispersioni acquose, prevenendo di fatto la loro penetrazione nella tela.

Titolo brevetto Schiume liquide di resina/e Etilene Vinil Acetato per il restauro di dipinti su tela
Area Bioeconomia, Agricoltura e Ambiente
Titolarità ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA
Inventori Gaia Tarantola, Chiara Matteucci, Matteo Minelli, SPLENDORE , LO RUSSO
Ambito territoriale di tutela Italia, con possibilità di estensione internazionale
Stato Disponibile per accordi di sviluppo, opzione, licenza e altri accordi di valorizzazione
Keywords Foderatura, Dipinto, Restauro, Tela, Resina, Adesivo
Depositato il 02 novembre 2020

Le problematiche connesse al restauro di un’opera d’arte, in particolare di un dipinto su tela, possono essere numerose.

Esistono in commercio prodotti adesivi per la foderatura di tele che vengono proposti in dispersione acquosa: in questa formulazione, tali prodotti presentano una bassa viscosità (e volatilità) dovuta all’utilizzo di acqua come fase disperdente che ne amplifica il fenomeno della diffusione verticale, soprattutto in materiali porosi.

L’acqua può penetrare lungo la struttura stratigrafica di un dipinto, che nella maggior parte dei casi è composto da diversi materiali idrofili, e portare danni irreversibili in termini di interazioni chimiche e resistenza strutturale.

Il procedimento ideato consente di superare il limite dei prodotti tradizionali in dispersione acquosa quali adesivi nel processo di foderatura di dipinti su tela.

Infatti, modificando la loro viscosità mediante un rapido processo di dispersione di gas (schiumatura), si riesce ad ottenere un miglior controllo del loro potere bagnante, prevenendo di fatto la loro penetrazione nella tela. Inoltre il sistema permette di utilizzare un quantitativo molto minore di emulsione, rispetto all’utilizzo tradizionale in fase liquida, con notevoli risparmi non solo di tipo economico, ma anche ambientale, favorendo una maggior sostenibilità.

L’invenzione ha come campo di applicazione il restauro di beni artistici quali dipinti su tela

Tra i vantaggi principali:

  • Minore utilizzo di quantità di adesivo rispetto alla dispersione acquosa: si ottiene una riduzione fino a circa il 90%, mantenendo comunque un valore ottimale di resistenza meccanica.
  • Limitazione della penetrazione del prodotto nel substrato, senza comprometterne la spalmabilità.
  • Diminuzione dei tempi di asciugatura.
  • Basso impatto ambientale, per via dell’assenza di solventi.
  • Semplicità d’uso e di applicazione.
Pagina pubblicata il: 20 novembre 2020