Dispositivo per verifica della saturazione

L’invenzione ha ad oggetto uno strumento di verifica del grado di saturazione di un gruppo sensore di pressione di un piezocono, e un metodo per effettuare tale verifica

Titolo brevetto Strumento di verifica del grado di saturazione di un gruppo sensore di pressione di un piezocono, e metodo per effettuare tale verifica
Area Industria, Digitale e Sicurezza
Titolarità ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA
Inventori Guido Gottardi, Irene Rocchi, Laura Tonni
Ambito territoriale di tutela Italia, Usa, Gran Bretagna, Svezia, Paesi Bassi
Stato Disponibile per accordi di sviluppo, opzione, licenza e altri accordi di valorizzazione
Keywords Piezocono, Penetrometro, CPTU, Saturazione, Sovrappressioni interstiziali
Depositato il 08 giugno 2016

L‘invenzione comprende il metodo e l'apparecchiatura necessari per stabilire un criterio quantitativo che definisca il grado di saturazione del gruppo della punta di un piezocono. L‘invenzione consiste in un'attrezzatura tascabile che verifica istantaneamente la saturazione del gruppo sensore, attraverso un metodo comprovato, garantendo l’affidabilità delle misure ottenute durante una prova penetrometrica con piezocono (CPTU).

La procedura può essere efficacemente effettuata sia prima della prova, per verificare un corretto assemblaggio della punta, sia al termine della prova stessa, per verificare l’insorgere di eventuali fenomeni di desaturazione, dovuti per esempio all’attraversamento di strati di terreno non saturi o per fuoriuscite di gas.

Applicazioni:

  • nel campo della ricerca per confrontare diversi fluidi e metodi di saturazione
  • utilizzo sistematico del test da parte di chi effettua prove con piezocono per garantire la qualità dei dati
  • applicazione ad ulteriori prove di sito, in seguito ad ulteriore sviluppo tecnologico

Vantaggi:

  • maggiore affidabilità delle misure con piezocono (PCT)
  • verifica della saturazione del gruppo sensore prima e dopo la prova
  • fornitura dei criteri quantitativi per standard qualitativi
  • riduzione di costi e tempi legati alla prova

Il gruppo di ricercatori Rocchi-Tonni-Gottardi è stato scelto per partecipare alla seconda edizione dello Start Up Ecosystem Day 2017 tenutosi il 20 Ottobre del 2017 presso la sede Bologna Business School, presentando l'invenzione brevettata dal nostro Ateneo agli studenti BBS, aziende e potenziali investitori.

Pagina pubblicata il: 14 giugno 2016