ONDA SOLARE

Un veicolo che viene dal futuro. Dall’idea al prototipo in meno di 24 mesi

ONDA SOLARE ha l'obbiettivo di sviluppare un percorso integrato per la progettazione concettuale, funzionale e costruttiva di un veicolo elettrico solare dalle straordinarie innovazioni. E di realizzarlo in meno di 2 anni. Il progetto si basa sull'utilizzo massivo degli strumenti di ingegneria concorrente, quale approccio essenziale per lo sviluppo di un prodotto unico nel suo genere, dall'alto contenuto tecnologico, soprattutto in termini di materiali, strutture, processi e delle relative logiche di ottimizzazione.
Tutto prende inizio dalla nascita di un design nuovo ed accattivante, anche frutto di una gara internazionale di idee, per coinvolgere la creazione dei modelli CAD 3D di insieme, l'esecuzione dei tanti dettagli funzionali per ciascun componente, le verifiche strutturali e di fluidodinamica con codici FEM ed SPH. Si passa poi alla prototipazione dei modelli in scala, utilizzando tecniche e materiali più e meno tradizionali, alle prove in galleria del vento, all'ottimizzazione multi-obbiettivo delle geometrie anche attraverso lo sviluppo di appositi codici open source.
Si arriva infine alla costruzione del veicolo grazie a tecniche per nulla convenzionali: 100% di composito e sandwich, incluso impiego di resine/fibre green o ibridate, grandi stampi polimateriali fresati in CNC, soluzioni di hybrid manufacturing, tutto sarà sfruttato per accelerare le fasi. Un obiettivo per nulla secondario è, infatti, quello di procedere con efficienza e rapidità lungo tutto il percorso di progettazione e sviluppo, arrivando ad un vero prototipo da competizione nei 24 mesi promessi.
Il 2017 vedrà il primo cruiser solare circolare sulle nostre strade, esempio delle profonde potenzialità di crescita e rinnovamento del sistema produttivo regionale. Quattro posti, 6mq in pianta, meno di 300kg, 120km/h e 200km di autonomia come target pronto a rappresentarci tutti al World Solar Challenge.

Responsabile Scientifico:
Stefano Cucchetti

Coordinatore:
CRIF

Partner Unibo:
Cristiano Fragassa – CIRI Meccanica Avanzata e Materiali
Alessandro Talamelli – CIRI Aeronautica

Altri Partner: 
CINECA

Aziende Coinvolte:
AERNOVA
AUREA SERVIZI
AUTEC Automation Technology
AZIENDA srl
CSR
CURTI Costruzioni Meccaniche
Studio Pedrini

S3 di riferimento: 
Sistema della meccatronica e della motoristica

Contributo Regione Emilia-Romagna: 
979.750,00 euro

Durata del progetto in mesi: 
24

Data inizio: 01/04/2016
Data fine: 31/03/2018