Check-in

La data di inizio del tuo periodo di scambio corrisponde alla data di Check-in, quindi la prima cosa da fare quando arrivi all’Università di Bologna è registrare il tuo arrivo presso l’Exchange Students Desk a Bologna o l’Ufficio Relazioni Internazionali del tuo Campus.

Leggi come contattare gli uffici e accedere agli sportelli in sede e da remoto (le
informazioni saranno aggiornate da settembre 2020). 

Leggi nei siti dei Campus di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini le date e gli orari di apertura degli Uffici Relazioni Internazionali nel primo semestre dell’A.A. 2020/21.

Attenzione: per presentarti agli sportelli devi aver concluso ove previsto il periodo di isolamento fiduciario. Maggiori informazioni sull’isolamento fiduciario.

Al Check-in porta con te:

  • se sei uno studente UE: il passaporto o la carta d’identità;
  • se sei uno studente non-UE: il passaporto con Visto, una copia del passaporto (pagina con i dati personali) e una copia del Visto;
  • eventuali moduli della tua università da compilare per confermare il tuo arrivo.

Al Check-in ricevi:

  • la Dichiarazione di Arrivo (se non hai i moduli della tua università).

Ti viene inoltre spedita una e-mail con un QR CODE che dovrai utilizzare per stampare il badge in una delle stazioni self-service dell’Università.

Se sei uno studente non-UE, al momento del Check-in ricevi anche le informazioni sul Permesso di Soggiorno e la Dichiarazione di Arrivo da allegare alla richiesta.

 

Assicurazione infortuni e responsabilità civile

Come studente di scambio, dopo il Check-in, sei assicurato contro gli infortuni occorsi nei locali dell’Università e in ogni ambiente in cui svolgi attività di studio e di ricerca autorizzata dall’Università, nonché per responsabilità civile verso terzi durante lo svolgimento delle attività istituzionali.

Per maggiori informazioni

 

Richiedere il Permesso di Soggiorno

Se sei uno studente non-UE e il tuo periodo di scambio supera i 90 giorni devi richiedere il Permesso di Soggiorno. La richiesta va fatta entro 8 giorni lavorativi, a partire dalla data d’ingresso in Italia.

Attenzione: se rimani in Italia più di 90 giorni e non richiedi il Permesso di soggiorno, la tua presenza non è regolare e quindi non puoi sostenere gli esami né ottenere il Transcript of Records.

Una volta ritirato il Permesso di Soggiorno, devi inviarne una copia per e-mail all’Exchange Students Desk o all’Ufficio Relazioni Internazionali del tuo Campus. Se non lo fai dopo 180 giorni dal tuo arrivo, la tua carriera universitaria viene temporaneamente bloccata e non puoi sostenere esami.

 

Badge, Dichiarazione di Arrivo, Codice Fiscale

Il badge universitario è la tessera con foto di riconoscimento che attesta il tuo status di studente all’Università di Bologna. Serve per l’accesso alle biblioteche, ai laboratori e ai servizi igienici. È richiesto inoltre per avere ingressi scontati al cinema, prestiti di libri alle biblioteche, accesso alle mense universitarie.

La Dichiarazione di Arrivo è la conferma ufficiale della data del tuo arrivo e della durata prevista del periodo di scambio. Se invece hai un modulo della tua università, questo viene compilato e timbrato dallo staff dell’Exchange Students Desk a Bologna o dell’Ufficio Relazioni Internazionali del tuo Campus, in base alla data di registrazione allo sportello.

Attenzione: devi inviare tu stesso la Dichiarazione di Arrivo o il modulo alla tua università.

In caso di smarrimento o di furto dei documenti consegnati al tuo arrivo, rivolgiti all’Exchange Students Desk a Bologna o all’Ufficio Relazioni Internazionali del tuo Campus che ti fornirà immediatamente una copia. Nel caso di furto o smarrimento del badge è consigliabile fare denuncia presso la polizia.

Alla fine del tuo periodo di scambio, prima di tornare al tuo Paese, non dimenticarti di fare il Check-out! Al Check-out ricevi un altro importantissimo documento: il Certificato di Periodo che serve alla tua università per calcolare la durata effettiva del tuo scambio.

Se hai bisogno di un codice fiscale italiano, ad esempio per sottoscrivere un contratto d’affitto, puoi rivolgerti allo Sportello per il rilascio del codice fiscale dell’Università di Bologna. In alternativa puoi richiederlo presso gli Uffici Territoriali dell’Agenzia delle Entrate.

Porta con te un documento di identità o il passaporto (con il visto, se necessario) se sei un cittadino non-UE.