Master in Sicurezza e Prevenzione nell'Ambiente di lavoro - 8338

Codice 8338
Anno accademico 2020-2021
Area disciplinare Area sociale, economica, giuridica
Campus Bologna
Livello Primo
Direttore Patrizia Tullini
Durata Annuale
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Lingua Italiano
Costo 3.500,00 (tremilacinquecento) Euro
Rate I rata 1.750,00 (millesettecentocinqua) Euro (da pagare tassativamente entro il 29 gennaio 2021); II rata 1.750,00 (millesettecentocinquanta) Euro (da pagare entro il 31/05/2021)
Scadenza bando

30/12/2020

Inizio e fine immatricolazione dal 14 gennaio 2021 al 29 gennaio 2021
Periodo di svolgimento

dal 04/02/2021 al 28/05/2021

Le lezioni si svolgeranno ogni giovedì e venerdì dalle ore 9 alle 18 con pausa pranzo tra le 13 e le 14.
Struttura proponente
Dipartimento di Scienze giuridiche - DSG
Profilo professionale
Il master ha come obiettivo quello di fornire al partecipante strumenti in grado di relazionarsi con le diverse realtà professionali, pubbliche e private, avendo ricevuto gli strumenti necessari per la pianificazione di programmi di prevenzione e di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. Attraverso una preparazione multidisciplinare che tiene conto del contesto giuridico, economico e tecnico-organizzativo, il Master si pone l'obiettivo di offrire la formazione specifica e l'aggiornamento professionale per le seguenti figure professionali: Tecnico della sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro; Manager della sicurezza sul lavoro; Responsabile e Addetto al Servizio di prevenzione e protezione; Esperto di analisi e progettazione della sicurezza e della certificazione; Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza; Medico competente; Consulente aziendale in materia di sicurezza del lavoro; Project Manager della sicurezza; Formatore in materia di sicurezza sul lavoro.
Numero partecipanti
Minimo: 10 Massimo: 50
Crediti formativi
60
Titoli d'accesso
- Lauree triennali e/o lauree magistrali conseguite ai sensi del DM 270/04 (o lauree di primo e/o secondo ciclo eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti DM 509/99 e Vecchio Ordinamento) nei seguenti ambiti disciplinari/classi di laurea: tutte le lauree triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico conseguite ai sensi del DM 270/04 o dei previgenti ordinamenti;

- Lauree triennali e/o lauree magistrali conseguite all’estero negli ambiti disciplinari su indicati e ritenute valide ai fini dell’ammissione al Master.
Criteri di selezione
L’ammissione al Master è subordinata al superamento della selezione per titoli.
Piano didattico
  • Sorveglianza sanitaria, benessere organizzativo e prevenzione ambientale - SSD: MED/44 - Docente Titolare: Maria Pia Fantini;
  • Servizi ispettivi, vigilanza e responsabilità amministrativa - SSD: IUS/07 - Docente Titolare: Maria Capozzi;
  • Prevenzione dei rischi tecnologici e digitalizzazione dei processi produttivi - SSD: IUS/07 - Docente Titolare: Patrizia Tullini;
  • COSTI DELLA PREVENZIONE E PROJECT MANAGEMENT DELLA SICUREZZA - SSD: SECS-P/01 - Docente Titolare: Anna Montini;
  • TECNICHE DI COMUNICAZIONE E DI FORMAZIONE SULLA SICUREZZA DEL LAVORO - SSD: M-PSI/05 - Docente Titolare: Luca Pietrantoni;
  • Responsabilità penale e compliance programs della sicurezza - SSD: IUS/17 - Docente Titolare: Silvia Tordini Cagli;
  • NORMATIVA PREVENZIONISTICA, GESTIONE INTEGRATA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO E RESPONSABILITA' DELL'IMPRESA - SSD: IUS/07 - Docente Titolare: Luigi Montuchi;

  • GESTIONE ASSICURATIVA INAIL, POLITICHE DI PREVENZIONE E INCENTIVI ALLE IMPRESE - SSD: IUS/07 - Docente Titolare: CECILIA PERONI;
  • APPALTI NEL SETTORE PRIVATO E PUBBLICO. ORGANIZZAZIONE E SICUREZZA DEL LAVORO NELLE PPAA. - SSD: IUS/09 - Docente Titolare: Daniele Senzani;

  • SISTEMI DI GESTIONE E PREVENZIONE, CERTIFICAZIONE DI QUALITA' E RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA - SSD: IUS/07 - Docente Titolare: Patrizia Tullini;

  • CLASSIFICAZIONE, VALUTAZIONE DEI RISCHI E MISURE DI PREVENZIONE - SSD: ING/INF/02 - Docente Titolare: Marina Barbiroli
Frequenza obbligatoria
80%

Avvisi del master

Informazioni per la richiesta degli adattamenti alle prove d'ammissione in presenza

I candidati che vogliano avvalersi degli adattamenti devono farne richiesta, entro il termine di scadenza di iscrizione alla prova stessa, compilando il modulo qui allegato e inviandolo all'indirizzo mail abis.adattamentiammissione@unibo.it unitamente alla documentazione sanitaria